giovedì 5 maggio 2022

Moon Knight: La recensione di coppia

 

La nostra recensione della mini-serie tv Moon Knight, disponibile su Disney+! 

REGIA:  F = 7.5 MV = 7 MEDIA = 7.25

STORIA:  F = 7 MV = 6 MEDIA = 6.5

ATTORI: F = 8 MV = 8 MEDIA = 8

TRUCCO/PARRUCCO: F = 8 MV = 7 MEDIA = 7.5

COSTUMI: F = 8 MV = 7 MEDIA = 7.5

COLONNA SONORA:  F = 8 MV = 7 MEDIA = 7.5

TOTALE: = 7.37

FP: Steven Grant è un tranquillo impiegato di un negozio di souvenir presso il museo egizio di Londra. Ma Steven ha anche dei vuoti di memoria durante i quali il suo corpo sembra posseduto da un'altra personalità, l'impavido mercenario Mark Spector. Questa sua altra personalità inoltre sembra avere fatto un patto con Khonshu, un dio egizio, per combattere la setta del santone Arthur Harrow che vuole il ritorno di una spietata dea. Moon Knight è la prima serie Disney+ del MCU con un personaggio che non era ancora apparso al cinema o in TV. L'inizio è subito col botto e molto originale oltre che spiazzante, con i salti fra le memorie e le personalità di Steven/Mark. Poi, affascina sicuramente l'ambientazione egiziana di gran parte delle puntate, così come il "pantheon" di divinità coinvolte. Degni di nota anche gli effetti speciali, veramente straordinari, e soprattutto la recitazione di Oscar Isaac, che rende credibile un personaggio così complesso e problematico. Il finale risulta forse un pò frettoloso.

MV: Nutro sentimenti contrastanti per questa serie. Talvolta mi ha entusiasmata, a tratti disorientata e un pò annoiata. Oscar Isaac una garanzia, nel complesso comunque godibile. 

LA CLASSIFICA DELLE SERIE VISTE NEL 2022:

1) Pam & Tommy/Miss Maisel st.4 7.62

3) Moon Knight 7.37

4) Star Trek Discovery st.4 7.33

5) Upload st.2 7.08

6) The Book of Boba Fett 7.04
7) And just like that 6.96

4 commenti:

  1. Risposte
    1. Non la migliore serie Marvel ma comunque godibile, potevano finirla meglio, ecco

      Elimina
  2. Ho trovato entusiasmanti i primi due episodi, ma da colpo di sonno i due centrali. Con i due conclusivi la cosa migliora, ma non del tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stesse impressioni nostre. Si sono persi in mezzo per poi fare un finale così frettoloso..peccato!

      Elimina