Visualizzazione post con etichetta marcopalazzi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta marcopalazzi. Mostra tutti i post

sabato 26 giugno 2021

Hemingway raccontato da Topolino

 

Stasera parliamo dell'ultimo TopoLibro, quello dedicato ad Ernest Hemingway, che è uscito allegato all'ultimo Topolino in occasione del sessantesimo anniversario della sua scomparsa. La copertina è del maestro Cavazzano!

mercoledì 2 settembre 2020

Topolino 3380: metallizzato!

Con il Topolino uscito oggi si festeggiano i 100 numeri sotto la direzione di Alex Bertani. Anche per questo la copertina è speciale e metallizzata, mentre in fumetteria e online è possibile trovare la rivista con due diverse copertine "variant". Inoltre è possibile acquistare in allegato il notebook, l'agendina in versione rossa e blu. Vediamo comunque il contenuto di questo numero.

mercoledì 15 luglio 2020

Topolino 3373: Paperino, Paperoga e lo squalo squalificante

Dopo aver parlato ieri di una divertente parodia, eccoci a parlare dell'originale: Topolino 3373, con un'altra bella copertina estiva. Nel frattempo è finito il mio abbonamento semestrale, ma l'ho prontamente rinnovato per un altro anno. In attesa del primo numero digitale del rinnovo, stamattina mia moglie mi ha fatto trovare la rivista col caffè e la brioche: che vita! :D

mercoledì 25 marzo 2020

mercoledì 5 febbraio 2020

Topolino 3350: Festival di Sanremo 2020

Stasera recensione del Topolino uscito giusto oggi. Incredibilmente sempre oggi mi è arrivato anche tramite posta! La copertina è dedicata al festival canoro che sta impazzando in questi giorni.

giovedì 30 gennaio 2020

Topolino 3349: Zio Paperone, Paperica e l'intervista definitiva

Dopo aver tartassato le poste ora il Topolino mi arriva addirittura il giorno dopo l'uscita ufficiale :) Comunque approfitto sempre della copia digitale per le scansioni, quindi vediamo i contenuti del numero 3349!

giovedì 23 gennaio 2020

Topolino 3348: Zio Paperone e la mobile bank

Appuntamento con il Topolino della settimana, come sempre in formato digitale, perché ormai la rivista mi arriva sempre per posta una settimana dopo l'uscita. In copertina un troneggiante Zio Paperone!