Visualizzazione post con etichetta allaricercadellafuffanerd. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta allaricercadellafuffanerd. Mostra tutti i post

martedì 19 giugno 2018

Alla ricerca della fuffa nerd: 16) Mercatino di Ponte San Nicolò

Ritorna dopo diversi mesi la rubrica dedicata ai consigli sui mercatini dove poter recuperare la nostra amatissima "fuffa nerd". Domenica mattina siamo stati alle porte di Padova nella cittadina di Ponte San Nicolò!

lunedì 13 novembre 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 15) Mercatino di Montegrotto terme (PD)

ANTEFATTO: Domenica mattina con l'amico e Youtuber ZoSo (https://www.youtube.com/user/ZosoPage83) ci eravamo accordati per andare a caccia di fuffa nerd al mercatino di Piove di Sacco (lo potremmo chiamare un nerd-tour). Una volta arrivati al mercatino abbiamo scoperto che essendo novembre l'avevano sostituito in blocco con la Fiera di San Martino, quindi c'erano solo venditori di mutande, salumi, cineserie (#!!#@!) Ma non ci siamo persi d'animo e, malgrado nebbia e umidità, ne abbiamo aprofittato per esplorare un mercatino mai visitato, che si svolge sempre alla seconda domenica del mese: quello di Montegrotto Terme!

lunedì 16 ottobre 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 14) Mercatino di Mirano (VE)

Oggi ritorna la rubrica alla ricerca dei tesori nerd approfittando del mio ritorno al mercatino di Mirano da dove mancavo da un pò di anni! 

lunedì 31 luglio 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 13) Mani Tese di Peraga (PD)

Stasera volevo parlarvi della Cooperativa Mani Tese. E' una organizzazione non governativa che si batte per la giustizia sociale, economica e ambientale nel mondo. A noi interessano in particolare i mercatini gestiti da questa cooperativa, e più in particolare parlerò di quello di Peraga in provincia di Padova!

lunedì 17 luglio 2017

lunedì 10 luglio 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 11) Naschmarkt di Vienna


Oggi per la nostra rubrica siamo a Vienna con il mercatino più importante della città: il Naschmarkt!

NOME: Mercatino delle pulci del Naschmarkt
QUANDO: Sabato 6:30-18
DOVE: Kettenbrückengasse - Vienna

SITO: http://www.naschmarkt-vienna.com/

lunedì 26 giugno 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 9) Mercatino delle pulci di Saint-Ouen - Parigi

Stasera per continuare il nostro viaggio usciamo dall'Italia per arrivare a Parigi e più precisamente all'enorme mercatino delle pulci di Saint-Ouen!

lunedì 19 giugno 2017

lunedì 12 giugno 2017

lunedì 5 giugno 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 6) Mercatino di Piazzola sul Brenta

Oggi per il nostro viaggio alla ricerca della fuffa nerd facciamo tappa al secondo mercatino più grande d'Italia: quello di Piazzola sul Brenta!

lunedì 22 maggio 2017

lunedì 15 maggio 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 3) Il Centro - Arese (MI)

 Un monumento a tutti i precisini

Prima della nostra presenza all'A bit of [hi]story a Torino, di cui vi racconterò nei prossimi giorni, abbiamo fatto di nuovo una capatina in uno dei centri commerciali più grandi d'Italia, il famoso e famigerato "Il Centro" di Arese in provincia di Milano (un tempo stabilimento Alfa Romeo) che già avevamo visitato. Ne ho comunque approfittato per un stilare veloce resoconto dei negozi che possono interessare a noi nerd, magari quando siamo costretti ad aspettare per un'ora la dolce metà persa fra Sephora e Bath and Body Works..

LEGO STORE: Uno dei pochi Lego store aperti in Italia, piccolo come dimensioni, trovate ovviamente le ultime novità degli amati mattoncini.

Ovviamente una foto con Lego Batman era necessaria!

TOYS CENTER - Enorme negozio di giocattoli, per i bambini da 0 a 100 anni! Vi si trova una vasta area dedicata ai Lego (forse più grande dello store ufficiale stesso!) e ai Mega Blocks..

..personalmente sono rimasto colpito da questo set dedicato alla plancia dell'Enterprise della Serie Classica!

ESOTICA: Malgrado il nome è un negozio che vende articoli da regalo ma anche giocattoli, il giorno in cui ho avuto modo di visitarlo c'erano degli articoli a tema Avengers e altri a tema Frozen

PIAZZA ITALIA: Abbigliamento, se andate nella sezione uomini troverete molte magliette a tema nerd, c'erano ad esempi magliette a tema Avengers e a tema Star Wars.

MONDADORI MEGASTORE: Libreria ENORME, con un vasto settore dedicato a fumetti e graphic novel..

Vedere per credere!
 TIGER: Ora nota come Flying Tiger Copenaghen, è una catena danese di design lowcost, si possono trovare tanti giocattoli, kit di costruzioni, cartoleria varia.. Ma anche storici dischi in vinile "ristampati"!

MEDIAWORLD: Classico negozio Mediaworld, non molto grande a dire la verità.

DISNEY STORE: Qui troverete ovviamente tutti i prodotti della casa di Topolino più quelli legati alle altre saghe di cui la Disney ha acquistato i diritti (Star Wars, Marvel). Spesso mettono i prodotti meno recenti scontati del 50% o addirittura 75%!

GAMESTOP: Famosissimo negozio di videogiochi, console e altre cose nerd, le due statue all'ingresso ogni tanto vengono sostituite, una volta c'erano Batman e Superman, ora come vedete ci sono due personaggi di Star Wars!

PRIMARK: Azienda irlandese di abbigliamento a basso costo, questo è uno dei pochi punti vendita italiani, e trovate moltissimi magliette a tema "nerd". Oltre ai classici supereroi Marvel e DC ci sono anche t-shirt dedicate a videogiochi o a vecchi marchi videoludici!

Infine questi sono stati i miei acquisti di questo bellissimo giro: maglietta dedicata alla mitica console Nintendo 64 presa da Primark, Bluray di Doctor Strange preso da Mediaworld e action figure di Jyin Erso da Rogue One presa scontatissima a 6.5 euro dopo che a prezzo pieno veniva 25 euro!

Le puntate precedenti:
0) Introduzione

1) Accorgimenti iniziali
2) Mercatino di Brugine

lunedì 8 maggio 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 2) Mercatino di Brugine

Iniziamo il nostro viaggio per i mercatini d'Italia con lo storico, mitico e inimitabile mercatino di Brugine!

NOME: MERCATINO DELL'USATO E DELL'ANTICO
QUANDO: Ogni prima domenica del mese dalle ore 8
DOVE: Villa Roberti in via Roma 94, Brugine (PD)
INGRESSO: A pagamento, 2.5 euro
SITO: http://mercatinobrugine.org/

Quello di Brugine è uno storico mercatino che si svolge ogni prima domenica del mese (a meno che non sia coincidente con una festività, consiglio di consultare il sito per il calendario completo) nella bellissima Villa Roberti, un edificio le cui origini si perdono addirittura nel tardo medioevo!
Consiglio di arrivare molto presto per fare gli affari migliori, se arrivate all'ora di apertura è la cosa ideale, armatevi di pazienza per l'eventuale coda alla cassa.
Si può parcheggiare liberamente nelle vie laterali vicino al mercatino oppure in due parcheggi a pagamento gestiti da volontari che vi chiederanno 2 euro per la sosta.
Anche l'ingresso alla Villa, essendo un mercatino su proprietà privata e non pubblico, avviene a pagamento,  il biglietto costa 2.5 euro, una volta preso si può entrare nel mercatino vero e proprio a destra delle casse, è impossibile sbagliare basta seguire la folla!
Lo spazio interno è diviso in due ipotetiche aree, a fare da cuscinetto una piazzola "ristoro" dove di solito vende le sue prelibatezze un vendilore ambulante di panini e brioche (io consiglio per una sosta quella alla nutella!). Se andate a destra vi troverete nella zona più amatoriale dove personalmente ho sempre fatto gli affari migliori, a sinistra invece la parte "antiquaria".
La zona amatoriale si svolge nella vigna e in un campo adiacenti alla Villa, vi trovate molti venditori della domenica che vendono tutto il surplus portato da casa. Ci sono molti banchi stracolmi di vestiti usati e non (motivo per convincere a seguirvi la vostra eventuale dolce metà!) ma qualcosa per noi nerd si trova sempre. Dirigendosi verso il fondo del campo trovate di solito dei venditori extracomunitari che vendono materiale elettronico di scarto proveniente probabilmente da discariche o altro, se avete voglia di provare a riparare quella tal console, tal smartphone o tal computer qui trovate materia per voi, oltremodo i venditori sono di regola molto gentili e contrattare sul prezzo è d'obbligo!
Tenete presente che con il bel tempo i venditori sono centinaia, quindi armatevi di pazienza!
La zona "antiquaria" si trova nella barchessa della villa e in un prato adiacente, ci sono dei venditori più professionali,  i prezzi ovviamente sono più alti ma può scapparci l'occasione anche qui se il venditore casualmente ha quell'oggetto di cui ignora il valore!
Piccola curiosità storica, la torre che potete individuare nella parte "antiquaria" è medievale, ed l'unica parte rimasta del castello Macaruffo, e fu adibita anche a colombara!

I MIEI RECUPERI MITICI:
E' rimasto nella storia un sacco di soldatini anni '70 che ho pagato 3 euro, al suo interno oltre ai soldatini c'era altro materiale coevo: un trenino Lima, macchinine di Formula 1, una statuina di Zorro, una statuina di Robin (di Batman) per un valore reale del lotto di 50 e passa euro!

Le puntate precedenti:
0) Introduzione
1) Accorgimenti iniziali

lunedì 1 maggio 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 1) Accorgimenti iniziali

La nostra guida prosegue con qualche piccolo suggerimento generale valido per ogni mercatino.
Ecco i consigli indispensabili per il "ricercatore di fuffa nerd":

- Lo zaino perfetto
Nello zaino non può mancare qualcosa per fare uno spuntino, qualcosa da bere (ricordatevi che dovete anche dissetarvi),  borse supplementari ripiegate in caso di acquisti multipli. Assicuratevi anche di avere lo smartphone carico perché molte App potrebbero tornare utili (navigatore, wikipedia, traduttore, ecc.). Consiglio anche di portare con se un igienizzante mani o delle salviettine umidificate poichè la fuffa non sempre è pulitissima!

- Parcheggiare vicino
Consiglio quasi inutile, ma è bene parcheggiare più vicini possibili al mercatino, specialmente in caso di "grosse" acquisizioni! A questo proposito torna molto utile arrivare molto presto sul posto.

- "Ravanare" il più possibile
Altro consiglio è quello di rimescolare il più possibile gli scatoloni, immergersi quasi dentro, specialmente se contengono cose del genere che si sta cercando (esempio fumetti, giocattoli, action figure..)

- Chiedere sempre il prezzo 
Se un oggetto esposto non è prezzato non abbiate paura di chiedere, nè dare già per scontato che costi troppo, a volte si possono avere delle piacevoli sorprese!

- Non manifestare eccessivo entusiasmo
Attenzione a non manifestare eccessivo entusiamo una volta che avete trovato il vostro personale "Santo Graal": specialmente se non c'è il prezzo, il venditore può essere portato a sparare alto perchè ha capito che siete molto interessati! Bisogna essere bravi a fare la cosiddetta "faccia da poker", cioè dissimulare e chiedere il prezzo con noncuranza, ma ad onor del vero sono il primo che non riesce a rispettare questa regola perché a volte l'entusiasmo è incontenibile!

- Contrattare sempre
Con garbo e gentilezza, è sempre buona cosa contrattare sul prezzo: a volte si riesce a dimezzare o adirittura ridurre ad un terzo il prezzo iniziale!
Altro trucchetto è "fare i lotti", cioè prendere più cose e chiedere uno sconto sul totale.

- Mantenere i contatti
 Cercate di essere gentili e rispettosi con ogni venditore. Con il passare del tempo taluni vi considereranno clienti speciali e magari applicheranno sconti speciali solo per voi oppure se scambiate i contatti vi avvertiranno prima del mercatino se hanno qualcosa di particolare da vendere!

Le puntate precedenti:
0) Introduzione


lunedì 24 aprile 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 0) Introduzione

 Sicché quando gli dissero che era tempo di lasciare la sua roba, per pensare all'anima, uscì nel cortile come un pazzo, barcollando, e andava ammazzando a colpi di bastone le sue anitre e i suoi tacchini, e strillava: - Roba mia, vientene con me!

Dalla novella "La Roba" di Giovanni Verga

Volevo iniziare questa mia guida alla ricerca della cosiddetta "fuffa" nerd con le immortali parole del Verga, che già secoli fa aveva capito il senso di appartenenza alla "roba" di noi nerd.
Cos'è la fuffa nerd? La fuffa nerd è tutto quello che ci faceva sognare da bambini e ragazzi, e che ora bramiamo di avere indietro. Giocattoli, console, home computer, fumetti, chi più ne ha più ne metta!
Qualcuno potrà confonderci con normali collezionisti, in effetti ci sono alcuni punti in comune, ma noi nerd quegli oggetti li abbiamo vissuti davvero, i fumetti li abbiamo letti, con quelle console abbiamo giocato, e se non lo abbiamo fatto è perché costava troppo e  comunque sono cose che fanno parte dei nostri ricordi e che vogliamo di nuovo. Siamo collezionisti, si! Ma dei nostri sogni passati!
Con questa mia rubrica settimanale vorrei offrire una guida su come poter ritrovare questi agognati oggetti, anche perché quando posto una foto su instagram con i miei "bottini" molti mi chiedono dove riesco a trovarli. Quindi è giunto il momento di svelare qualche piccolo segreto e trucchetto...
Voglio intramprende con voi un viaggio: dapprima in tutti i mercatini che ho frequentato e frequento tuttora, partendo dal Veneto per spostarci in tutta Italia e poi addirittura in qualche capitale europea, ed infinire passeremo ad altri sistemi di ricerca della fuffa nerd!
Che la caccia ai ricordi abbia inizio!