Visualizzazione post con etichetta bobanpesov. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta bobanpesov. Mostra tutti i post

venerdì 6 luglio 2018

martedì 5 dicembre 2017

mercoledì 23 agosto 2017

NaziVegan Heidi - Alba Vegana - di Don Alemanno e Boban Pesov

Ho letto nei giorni scorsi questo primo numero (di due) dedicato ad una versione molto alternativa di Heidi disegnata da Boban Pesov e sceneggiata dal papà di Jenus Don Alemanno. In questo albo Heidi è una bambina buona (e un pò tonta) che diventerà una "nazivegan", cioè una estremista vegana. Anche gli altri comprimari non scherzano: il nonno è un nostalgico nazista; la zia di Heidi (che pochi ricordano nel cartone originale) fa il mestiere più antico del mondo; Peter è un pervertito; e così via. Il cambiamento di Heidi avverrà grazie ad un incontro con un alieno (!!) e a Clara, che qui è una attivista vegana! Il tutto non è per nulla una presa in giro dei vegetariani o vegani (essendolo pure io lo posso affermare con certezza) ma una forte satira di come tutti gli estremismi tendono ad assomigliarsi. Un albo molto controverso, e vietato ai minori, e si fa fatica a non tifare per Heidi anche se poi inneggia ad un certo baffetto (che ricordiamolo era vegetariano!).. Bravissimo Pesov nel rielaborare graficamente la Heidi di Miyazaki in qualcosa di totalmente diverso, e gustosi i camei dei creatori del fumetto e di un certo speaker radiofonico che diverrà un nemico giurato per la piccola nazivegana!

NaziVegan Heidi - Alba Vegana - di Don Alemanno e Boban Pesov
pagine 96 - euro 12
MagicPress Edizioni

mercoledì 16 agosto 2017

Il Centro ad Arese 3.0 (summer edition)

Un breve reportage fotografico serale dalla nostra terza visita al centro commerciale più grande d'Europa: Il Centro ad Arese (MI)! Questa volta ero in compagnia, oltre che della mia dolce metà, dei miei adorati suoceri, che si sono molto divertiti. Il centro commerciale era come sempre abbastanza affollato, e la temperatura interna era di circa 15 gradi causa aria condizionata a palla! Comunque venendo alla nerditudine, ecco un particolare della vetrina del GameStop, con un "piccolo" Rocket Racoon a grandezza naturale (quindi alto 1 metro).