lunedì 1 marzo 2021

Gli acquisti di febbraio: netbook Acer, Orange Road, Tex, Monopolino...


Primo del mese dedicato agli acquisti nerdistici del mese scorso, che è volato veramente in un lampo. Siamo tornati finalmente in zona gialla ed è ritornato il mercatino di Brugine...
....da dove provengono gli acquisti della foto d'apertura. Un netbook Acer Aspire One con problemi al disco (e purtroppo è anche abbastanza inapribile, quindi mi sa che lo cedo..); un "walkman" marchiato Bontempi con tanto di scatola (ovviamente non legge più le cassette, come capita spesso sui vecchi walkman); un libretto della Bur con i Peanuts che mi mancava; una calcolatrice solare della Texas Instruments; un Apple Watch prima generazione senza display, che ho già ceduto (ma mi sono tenuto il raro cavo di ricarica!)
Facciamo un passo indietro di pochi giorni. Dei quattro blu-ray "vinyl edition" che ho trovato in un cestone di un negozio avevo già portato con un post a hoc...

Passiamo invece ai negozietti dell'usato, ho preso poche ma interessanti cose in tre occasioni differenti. Qui la ristampa del romanzo con protagonista Tex, Il massacro di Golena, scritto da Gianlugi Bonelli. Poi un Dylan Dog neanche tanto vecchio e il numero 6 di Orange Road edizione J-Pop.

Altro giro con una pistola con un attacco stranissimo, probabilmente andava collegata a qualche console rara e vecchia. Poi un modellino di un'astronave dell'universo di Star Wars, precisamente una della Federazione dei mercanti, presente nel Capitolo I! 

E concludo con una vecchissima raccolta di Paperinik, datata 1975 (!!) e un'edizione veramente minuscola del Monopolino, il Monopoli con i personaggi Disney. Anche questo magari meriterà un post solo per lui! 

22 commenti:

  1. Attendo il post sul Monopolino, di cui ignoravo l'esistenza.
    Ho sempre giocato al Monopoli, infatti, che ormai si chiama Monopoly.
    Peccato per il netbook. E pensare che fino ad appena una decina di anni fa, era ancora molto in voga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, poi hanno lasciati posto ai tablet e agli smartphone sempre più grandi..per il Monopolino porta pazienza :D

      Elimina
    2. Il Monopolino è fantastico..Non mi ricordo se la versione normale (a livello di grandezza) del Monopolino lo aveva mia cugina o una mia amica (entrambe si chiamano allo stesso modo).

      Elimina
    3. Ho trovato su internet solo la versione più grande, questo piccolo ce l'ha in vendita solo uno su Ebay... quello grande è degli anni '90, questo non ho proprio idea

      Elimina
  2. Blu-ray super, quello di Mad Max poi è una meraviglia ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Poi per quello che l'ho pagato.. :D

      Elimina
  3. Di "Kimagure Orange Road" avevo tutta la serie, poi l'ho regalata a una mia amica (mia madre mi aveva imposto di "fare spazio", ahimé).
    "Il trionfo di Paperinik" devo ancora avercelo da qualche parte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei comunque fornitissimo!! :D

      Elimina
    2. Io ho tutti i volumetti di quell'edizione della J-Pop, di Orange Road :)

      Elimina
    3. Nel mio negozio di fiducia sono arrivati una caterva di manga, ho preso quello che conoscevo :D

      Elimina
  4. Di Orange Road mai letto, solo visto ed amato, però non mi dispiacerebbe leggerlo ;)
    Monopolino anch'io, non ne sapevo niente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che ho stimolato molti col Monopolino :D

      Elimina
  5. Che invidia!
    Da me i mercatini sono mesi che sono chiusi.
    Bei colpi, comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da me qualcuno è chiuso, qualcuno è ripartito tipo quello di Brugine, che fra l'altro ci sarà anche questa domenica!

      Elimina
  6. Avevo quel walkman della Bontempi! Ricordo ancora i tre tasti colorati... e quanti nastri sono passati lì dentro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io conoscevo le tastiere musicali, i walkman non li ricordavo :)

      Elimina
  7. Per il netbook puoi cercare su Youtube come si può aprire: alcuni sono ostici ma alla fine si riesce a smontarli. Poi SSD, aumento di RAM e qualcosina gliela possiamo far fare di sicuro.
    La pistola mi ha colpito. Somiglia tanto a una che aveva mio fratello ma si attaccava a una specie di costume di carnevale e poi faceva il rumore del laser e delle granate. Una tamarrata come poche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già cercato, in pratica oltre a tutte le millemila viti bisogna anche arrivare a togliere la scheda madre, perché i geni non hanno messo un cacchio di sportelletto sotto per la RAM e/o HD... ah forse ricordo la pistola "laser", era un gioco interattivo con il vestito da indossare, ovviamente potevi giocare solo se ne avevi due

      Elimina
    2. Esatto. Infatti mio fratello aveva quella e io il fucile da cowboy. Ti lascio immaginare come finiva

      Elimina
  8. Di Orange Road ho tutta la colelzione, più i tre numeri della serie che la continuava idealmente, ma non ricordo come si chiama.
    Il Walkman si potrebbe moddare e usare la scoccia per farne qualcosa di simpatico, ripo un lettore MP3 o un HD esterno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa non la sapevo :) Ma io gli oggetti vintage preferirei lasciarli così come sono, piuttosto ci sono i tutorial su come cambiare la cinghia dei walkman, è sempre quella che parte dopo anni di non utilizzo..

      Elimina
    2. @Lord Crios
      Sesame street, giusto?

      Elimina