domenica 31 dicembre 2017

The best of 2017!



E dopo i gatti-nerd-oscar distribuiti ieri, stasera è il momento dei post più letti dell'anno! Li ho suddivisi in quattro categorie: le nerd-interviste, le recensioni di coppia dei film, le recensioni dei fumetti e i reportage!

sabato 30 dicembre 2017

I nostri Oscar del 2017!

Ecco i nostri "premi" virtuali per i film che abbiamo visto nel 2017. Abbiamo tenuto conto dei nostri punteggi per ogni singola categoria e a parità di punteggio il premio è andato al film con il più alto punteggio complessivo!

giovedì 28 dicembre 2017

Secret Empire Anteprima Gratuita - autori vari

Altro albetto preso al Free Comic Book Day questo dedicato agli Avengers con anticipazioni su una nuova saga e una nuova collana più una gustosa storia inedita! Ma vediamo in dettaglio le tre storie che contiene.

mercoledì 27 dicembre 2017

Dragor Boh - di Sio e Dado

Su consiglio dell'amico blogger Kiral, ho preso questo albetto ad opera di Sio (sceneggiatura) e Dado (disegni). E' possibile fare una parodia di un fumetto già di per sè umoristico?

martedì 26 dicembre 2017

Darth Vader Anteprima Gratuita - di Charles Soule e Giuseppe Camuncoli

Dopo l'abbuffata natalizia ritorno a parlare di fumetti, e precisamente volevo iniziare a parlare di quelli distribuiti al Free Comic Book Day della Panini qualche settimana fa. Oggi è il turno delle prime pagine della nuova serie su Darth Vader, disegnata dall'italianissimo e bravissimo Giuseppe Camuncoli e sceneggiata da Charles Soule. Fa parte del nuovo corso di Star Wars targato Disney (come si envice anche dalla copertina) e si svolge esattamente subito dopo la fine di Episodio III, infatti si (ri)assiste alla scena del risveglio di Anakin trasformato in Darth Vader e alla sua ira alla notizia della morte dell'amata Padme. Avendo perso la sua spada laser nello scontro con Obi-Wan Kenobi, la sua prima missione sarà trovare uno Jedi sopravissuto per prendergli la spada laser perché "ad un Sith non viene data la spada. Se la prende". Viene rivelato anche il perché del colore rosso della spada laser dei Sith. Notevole anche la scena del rogo delle spade laser Jedi, che ne ricorda altri di hitleriana memoria...
Alcuni hanno criticato questo albetto, io l'ho trovato godibile, dopotutto stiamo sempre parlando di un'anteprima gratuita!
Darth Vader - anteprima - di Charles Soule e Giuseppe Camuncoli
pagine 32 - gratis
Panini Comics

sabato 23 dicembre 2017

Calendari 2018: Makkox, Sarah Andersen, Matteo Batetta e Zerocalcare


Visto che quest'anno ormai sta volgendo al termine, stasera volevo dare un'occhiata a qualche calendario per l'anno prossimo uscito in questi mesi...

venerdì 22 dicembre 2017

le nerd-interviste: 52) Paolo Castaldi

Stasera per la serie delle nerd-interviste abbiamo Paolo Castaldi, l'autore di Allen Meyer, che ho incontrato al Gasp vol. 1 di Padova. Hanno partecipato all'intervista mia moglie e Teo Manzo, il cantautore che con il suo album "Le piromani" ha ispirato il lavoro di Paolo!

giovedì 21 dicembre 2017

Agata e il Birch - di Davide La Rosa e Samuel Spano

Agata e il Birch dà modo al geniale Davide La Rosa di far valere il suo talento di sceneggiatore (lui ironicamente afferma sempre di non saper disegnare :D). Il compito di tradurre in disegni la sua storia è affidato all'altrettanto talentuoso Samuel Spano, qui lontano dalle atmosfere cruente e disturbanti del fumetto cult Nine Stones. La storia è quella di Agata, una ragazzina con problemi di relazione con il mondo esterno che inconterà il Birch, un mostro molto particolare (non voglio spoilerare niente, comunque la sua origine viene svelata subito). Contiene anche una feroce critica verso un certo tipo di televisione sensazionalistica alla perenne ricerca di scoop, infatti nel paesino di Borgo Betulla dove si svolge la vicenda arriverà la troupe del viscido Davide Cappari che conduce il programma Mister Mistero, parodia di molti programmi spazzatura della tv moderna. Inutile dire che qualcuno si rivelerà peggio del tanto temuto mostro! Qui Davide La Rosa si discosta dal suo solito umorismo sfrenato, anche se comunque ci sono momenti divertenti, mentre Samuel Spano stupisce ancora una volta con i suoi disegni, che se ho ben capito realizza prima a mano poi finalizzandoli con il computer (facendo pesare la sua esperienza come colorista nel campo dell'animazione). Molto gustoso e divertente l'easter egg relativo ad una precedente opera di La Rosa, "La notte del presepe vivente"!
In conclusione una graphic novel per i più giovani ma che piacerà sicuramente anche ai più "grandicelli"!
 Ho chiesto a Davide tramite Instagram com'è nata l'idea per questo fumetto, la sua risposta?

"Come si può rilanciare turisticamente un paese morto?"

Agata e il Birch - di Davide La Rosa e Samuel Spano
98 pagine - euro 15
Editoriale Cosmo


mercoledì 20 dicembre 2017

Dampyr 213 - Capodanno celtico - di Nicola Venanzetti e Nicola Genzianella


Questo mese la squadra del Dampyr si sposta in Bretagna, e dopo il Giorno dei Morti messicano
si parla di Samhain, il capodanno celtico del titolo (che equivale più o meno al nostro Halloween). Durante il Samhain si narra che si aggiri per la Bretagna la sinistra figura dell'Ankou, una specie di personificazione della Morte che si nutre dell'energia vitale degli umani per prolungare la propria orribile esistenza. Di solito viene raffigurato come una specie di scheletro con cappuccio e falce che guida un carretto ricolmo di cadaveri (come nella copertina). Altra leggenda che viene citata e rappresentata nell'albo è quella delle Kannerez-Noz, cioè i fantasmi delle madri o assassine o morte di parto che sono condannate a lavare in eterno la fasce insanguinate dei loro figli. E' una delle cose che mi piacciono di più di questa serie: con la scusa della storia del mese si illustrano queste credenze popolari misconosciute a noi italiani. In questo albo alleati del Dampyr saranno la bellissima vampira Araxe e il suo compagno umano. I disegni di Nicola Genzianella sono una garanzia, sono rappresentate molto bene le atmosfere spettrali bretoni e le relative creature malefiche.
Se ne sconsiglia la lettura prima del riposo notturno!

Dampyr 213 - Capodanno Celtico - di Nicola Venanzetti e Nicola Genzianella
pagine 98 - euro 3.50  
Sergio Bonelli Editore

martedì 19 dicembre 2017

Andy Wharol Superstar!

In questi giorni di ferie abbiamo visitato la mostra dedicata a Andy Warhol che si sta tenendo presso Casa dei Carraresi a Treviso.  Ecco il consueto piccolo reportage!

lunedì 18 dicembre 2017

Kurdistan: Dispacci dal fronte iracheno - di Claudio Calia

Qualche giorno fa, come già scritto, sono stato alla serata di presentazione del nuovo libro del mio amico Claudio Calia. L'ho divorato in pochi giorni ed è giunto il momento della mia piccola recensione!

domenica 17 dicembre 2017

GASP! Gagliarde Autoproduzioni Sheerwod Padova Vol.1

Venerdì sera siamo stati alla prima edizione del GASP, un evento dedicato alla autoproduzioni fumettistiche che si è tenuto negli splendidi e accoglienti spazi di Radio Sherwood a Padova, che vengono salturiamente aperti per eventi o performance "live". Ovviamente ecco il nostro piccolo reportage fotografico!

sabato 16 dicembre 2017

#Tag: Il Natale del passato, del presente e del futuro

Ho ricevuto un nuovo accollo una nuova nomination da parte di Riky del Bazar di Riky (http://rikynova.blogspot.it/). Il tag questa volta prevede di raccontare come da titolo il proprio Natale del passato, del presente e del futuro e nominare altri blog, riporto da Riky :"Le nomination sono libere: potete anche non farle, ma devono essere al MASSIMO SETTE (25, 2+5 = 7. Ahhaahhaahah). Inoltre, a vostro piacere, potete pubblicare una foto di un vostro Natale. Ultima regola: linkare il blog che vi ha nominato e tornare qui pubblicando nei commenti il vostro link del post."

venerdì 15 dicembre 2017

giovedì 14 dicembre 2017

Allen Meyer - di Paolo Castaldi

Ero molto curioso di questa opera, che inaugura la nuova collana di BeccoGiallo dedicata ai fumetti di "finzione" (ricordo che la casa editrice padovana è specializzata in graphic journalism e biografie a fumetti) e ne sono rimasto colpito. La storia si svolge a Milano ai tempi della dominazione asburgica e ha per protagonista Allen Meyer, astronomo di origini austriache. Ci sono i primi moti contro l'oppressore ma anche gira per il popolo una diceria ogni giorno sempre più forte che afferma che la Luna cadrà presto sulla Terra, una diceria nata non si sa come ma alla quale ormai credono quasi tutti (io ci ho visto un sottile riferimento alle bufale e fake news moderne). Allen Meyer da uomo di scienza all'inizio sembra disinteressato alla situazione ma qualcosa di tragico gli farà presto cambiare l'atteggiamento verso l'esterno.. I dialoghi sono molto scarni e molto viene lasciato all'interpretazione del lettore, ognuno può farsi la sua idea personale sul perché succedano certe cose nella storia.
A Paolo Castaldi l'ispirazione per questo libro è venuta (come ammette nell'appendice alla fine) ascoltando le canzoni di un concept album di Teo Manzo, un cantautore emergente. Quindi, fondendo realtà e fantasia, interposte alla storia principale appaiono frammenti di vita di un cantautore (tale Martino Rea) alle prese con la scrittura delle canzoni su Allen Meyer e alle prese con i suoi drammi personali. I disegni sono incredibili, sono di un suggestivo bianco e nero con uno stile quasi a carboncino, posso solo intuire la difficoltà nella loro realizzazione. In conclusione una bellissima opera, molto coinvolgente e che fa riflettere.

Paolo Castaldi - Allen Meyer
pagine 194 - euro 24
BeccoGiallo - Rami

martedì 12 dicembre 2017

Volt 6 - di The Sparker

Purtroppo siamo arrivati alla fine della prima stagione di Volt - Che vita di mecha.. , ma è già stato anticipato che la seconda stagione arriverà (con calma) nel 2018. In questo numero si vede poco la solita fumetteria ed è invece incentrato sul sogno del piccolo robottino che qui viene rivelato: fare il fumettista. Secondo me l'autore ci ha messo qualche componente autobiografica, con il pellegrinare del povero Volt fra i vari editori e i ripetuti rifiuti che si vede ricevere. Molto emblematico il primo che non lo accetta "perchè non è famoso su Facebook!". Bellissima la citazione dell'allenamento di Rocky con la celeberrima canzone Eye of the tiger (da cui il titolo dell'albo) e i due camei fumettistici di Luigi "Bigio" Cecchi e Elisa Vidoni. Alla fine si scoprirà che c'è qualcuno di familiare dietro a tutto questo accadimento. Molto divertenti come al solito le appendici con le storie vere dalle fumetterie e due storie brevi di MangaMan, una parodia dei fumetti manga.
Molti hanno visto Volt come un nuovo Rat-Man e qui l'autore nell'ultima pagina rende omaggio alla serie del ratto appena finita con un'esilarante vignetta ed un sincero ringraziamento.

Volt 6 - di The Sparker
pagine 66 - euro 2.99
Edizioni Saldapress

lunedì 11 dicembre 2017

Lazarus Ledd 152 - The End - di Ade Capone

Lazarus Ledd è una serie una volta edita da Star Comics lasciata senza finale a causa della dipartita prematura del creatore Ade Capone. Lazarus è un ex-militare un tempo impegnato in missioni segrete che si costruisce una nuova identità a New York, ma presto sarà chiamato a nuove avventure anche di carattere fantascientifico. Un ruolo importante gioca il suo sangue che lo vede ultimo discendente di una stirpe di "protettori" della Terra.
In queste settimane è uscito il numero che vuole dare una degna conclusione alla storia, i disegni sono di Sara Sax Guidi, il soggetto ovviamente è di Ade Capone e la sceneggiatura di Giovanni Barbieri con il finale ideato da Leo Ortolani che di Ade era molto amico (viene citato anche nell'ultimo numero di Rat-Man!). L'albo è ricco di riferimenti a tutta la serie, io che non avevo mai letto nulla di questo personaggio ho fatto un pò fatica a districarmi fra tutti i personaggi e le trame, comunque alla fine mi è piaciuto molto e mi ha fatto venire la voglia di procurarmi altri albi di Lazarus Ledd. Degno di nota è che ogni capitolo prende il nome da una canzone dei Doors. L'unico appunto è che la copertina non c'entra proprio nulla con la storia all'interno ma forse voleva essere un richiamo all'intera saga, comunque esiste anche una variant con copertina di Leo Ortolani che non sono riuscito a trovare.
Io l'ho visto come un grande atto di amicizia di Ortolani al suo vecchio amico Ade Capone.

Lazarus Ledd 152 - The End - di Ade Capone (e Sara Sax Guidi-Giovanni Barbieri-Leo Ortolani)
pagine 160 - euro 5.50
Edizioni Cosmo

sabato 9 dicembre 2017

Blogger Recognition Award

E' giunto il momento anche per me di accettare questo riconoscimento e rilanciarlo verso altri blogger. Chiedo scusa se magari nominerò qualcuno di già citato :) Ma vediamo le regole dell'award:

venerdì 8 dicembre 2017

Le nerd-interviste: 50) Matteo Batetta

Stasera per la serie delle nerd-interviste abbiamo un fumettista e illustratore incontrato al GameCom di Pordenone: Matteo Batetta!

giovedì 7 dicembre 2017

Lontani Vicini + Kurdistan. Dispacci dal fronte iracheno - La presentazione

Ieri sera sono stato nella piccola ma deliziosa libreria Zabarella a Padova, dove si è tenuta l'inaugurazione della mostra fotografica Lontani Vicini e la presentazione del nuovo libro di Claudio Calia.

mercoledì 6 dicembre 2017

Una storia del caso - di Pierz

Una storia del caso è la nuova fatica del fumettista Pierz. Come lui stesso spiega nell'introduzione non ne è propriamente l'unico autore visto che la storia (idea geniale) nasce da Wikipedia! Cioè lui ha elaborato la trama cliccando ogni tanto il tasto "una voce a caso" della famosa enciclopedia online e adattandola a seconda della voce che usciva, con la regola che gli avvenimenti precedenti non potevano essere cambiati, documentando il tutto sul suo canale youtube!

martedì 5 dicembre 2017

lunedì 4 dicembre 2017

Rat-Man Gigante 45 - Venga il mio regno! - di Leo Ortolani


Piccola recensione fuori tempo massimo del Rat-Man Gigante di novembre, quando è già in arrivo quello di dicembre. In questo numero si conclude la saga in quattro parti (in questa edizione però suddivisa su tre albi) dedicata alla riscrittura delle origini del Ratto. Bellissima la copertina stile "vintage", che vede l'omaggio di Leo Ortolani al primo albo di Batman ad opera di Bob Kane.
Si rivede IL Rat-Man (l'essere gigantesco che sarà una costante della serie fino alla fine) e si mostrano gli effetti del suo distacco dall'"ospite" Rat-Man. Si approfondisce anche la strana storia d'amore fra Rat-Man e Cinzia (a dire il vero non molto corrisposta) e ritorna il personaggio di Ending (basato sull'agente Smith di Matrix) dopo la storia Rat-Max.
Molto interessanti (oltre che divertentissimi) gli articoli di approfondimento finali a cura dell'autore.

Rat-Man Gigante 45 - Venga il mio regno! - di Leo Ortolani
pagine 4 - euro 2.50
Panini Comics

domenica 3 dicembre 2017

Dylan Dog 374 La fine dell'oscurità (variant) - di Giorgio Santucci e Mauro Uzzeo

Ho preso il Dyd numero 374 solleticato dalla curiosa copertina variant (ebbene sì, ogni tanto cedo anch'io al demone delle variant!). Per chi non lo sapesse trattasi di copertina "urlante", che simula cioè il famoso campanello dello studio di Dylan: quando la si apre parte un effetto sonoro, sulla falsariga delle cartoline che quando le apri parte "tanti auguri" o una canzone natalizia. Questo se avete una copia normale, se avete una copia posseduta come il mio amico Dipintendo l'urlo parte random e la lettura del fumetto vi risulterà un pò problematica, diciamolo. Inoltre il disegno è una vignetta di Angelo Stano proviente direttamente dal mitico numero 1.
Parlando della storia, è un vero e proprio incubo apocalittico, con una gigantesca e impressionante entità dal nome emblematico di Aletheia (evocata forse da qualcuno) che vuole soggiogare l'umanità (oppure la vuole liberare?). Si citano le varie notizie incontrollate che si propagano attraverso i mezzi di comunicazione moderni, dalle scie chimiche alle dicerie sui vaccini per arrivare ai famosi 35 euro agli immigrati, che qui diventano ovviamente 50 sterline, si torna ai tempi quindi del Dylan Dog "politico" e schierato.. Forse la gigantesca mano con l'occhio sul palmo (è questo l'aspetto dell'entità) è una metafora di internet, di come ci stia controllando con la promessa di liberarci dall'ignoranza, ma ci sta veramente liberando o ci sta solamente rendendo più schiavi?


Dylan Dog 374 La fine dell'oscurità (variant) - di Giorgio Santucci e Mauro Uzzeo
pagine 98 - euro 7
Sergio Bonelli Editore

sabato 2 dicembre 2017

Boomstick Award 2017!

Sono stato nominato per il Boomstick Award 2017 da Michele dell'interessantissimo blog Il Cumbrugliume. Leggo che il Boomstick Award è un premio che nasce dal blog Book and Negative nel lontano 2012! Quindi ora ringrazio ancora Michele e scrivo le mie sette nomination, so che alcuni ne hanno già ricevuto tipo 200 :D

venerdì 1 dicembre 2017

Le nerd interviste: 49) Fabio Mosti

Sono venuto a conoscenza del progetto della rivista "Il lettore di Fantasia" nei giorni del Treviso Comic Book Festival, poi nelle settimane successive sono riuscito a contattarne il direttore editoriale per la consueta chiaccherata, questa volta avvenuta quindi tramite scambio di e-mail. 
Ecco l'intervista a Fabio Mosti!

mercoledì 29 novembre 2017

Zerocalcare a Padova

Giornata intensa per me oggi. E' uscito il trailer di Avengers: Infinity War (orgasmo) e finalmente ho (re)incontrato Zerocalcare, alla libreria Mondadori di Padova! E' anche l'occasione per un veloce reportage al volo!

lunedì 27 novembre 2017

RetroGaming al Centro


Stasera altro reportage con l'evento che si è svolto sabato e domenica al centro commerciale Le Barche di Mestre allestito dagli amici dell'associazione Retroacademy. In pratica questo storico centro (ricordo che ci andavo anni fa da bambino assieme a mio nonno quando ancora era ancora un enorme Coin!) è stato invaso dalle console che hanno fatto la storia, suddivise per decadi, ad ogni piano c'era una decade diversa! Per invogliare i ragazzini a provare le suddette console veniva data una tessera "punti", ad ogni partita con una console di un piano veniva messo un timbro e a tessera completata venivano regalati degli adesivi!
Ma vediamo un pò di foto..

domenica 26 novembre 2017

Indievember: La Legione degli Artisti a Fumetti & Soda


Per tutto i weekend del mese di novembre la fumetteria Fumetti & Soda di Padova ha organizzato degli incontri con fumettisti del mondo della autoproduzioni. Finalmente sabato sono riuscito a passare per salutare gli amici della Legione degli Artisti, e ho potuto anche visitare questa fumetteria dove non avevo messo ancora piede. Vai col mini-reportage! 

sabato 25 novembre 2017

Il tremendo sorteggione del giveaway di Caedes

Come promesso, oggi abbiamo effettuato il tremendo sorteggione per la copia di Caedes di Giulio Riosa con sketch e a dedica dell'autore! Ecco il video che documenta il tutto..

E il vincitore è...

CAVALIERE OSCURO DEL WEB

Chiedo al partecipante di scrivermi all'indirizzo f.perale@tin.it i dati per la spedizione, grazie e al prossimo giveaway!

venerdì 24 novembre 2017

giovedì 23 novembre 2017

Teenagers Love'n'Pain - di Gabricomics

Ho conosciuto Gabricomics al Be Comics (perdonate la rima) e finalmente al Gamecom ho potuto prendere la sua prima opera Teenagers Love'n'Pain. E' una bellissima storia d'amore fra due ragazzi di estrazione sociale che più diversa non potrebbe essere, Mark orfano di madre e con padre alcolizzato e Annette dalla famiglia agiata ma bullizzata a scuola. Una storia molto semplice ma anche coinvolgente e anche con un finale commovente. Gabriele mi ha avvertito che il volumetto è rivolto ad un target giovane, ma comunque perfino io, che ho circa 100 anni, ho trovato piacevole leggerlo. I disegni di Gabricomics sono semplici ma efficaci, ed è veramente ammirevole il lavoro che ha speso dietro alla realizzazione di questo fumetto di cui ricordo è autore unico.

Teenagers Love'n'Pain - Gabricomics
pagine 74 - 6 euro
Alètheia Editore

mercoledì 22 novembre 2017

Macerie Prime - di Zerocalcare

Dopo il bellissimo Kobane Calling, nella sua nuova opera Zerocalcare torna a parlare di argomenti vicini a noi, con l'azzecatissimo titolo Macerie Prime. Il fumettista romano parla della generazione (a cui lui stesso appartiene) di noi trentenni/quarantenni, del limbo in cui a volte ci troviamo con le nostre situazioni sentimentali in stallo perenne o i nostri lavori insoddisfacenti. Tutto nasce dal matrimonio dell'amico storico Cinghiale che vede la reunion di tutta la sua cerchia di amici. Dal già noto Secco alla nuova entrata Deprecabile, passando per Katja, Sarah e Giuliacometti (tutto attaccato), ogni personaggio si porta dietro i suoi problemi e le sue contraddizioni.

lunedì 20 novembre 2017

GameCom Pordenone 2017 (più GIVEAWAY!)

Dopo quello di ieri, oggi abbiamo un altro corposo reportage fotografico direttamente dal GameCom di Pordenone che ho visitato sabato mattina. Si svolgeva come l'anno scorso in contemporanea alla storica fiera dell'elettronica, ma quest'anno ho preferito concentrarmi al solo GameCom.

domenica 19 novembre 2017

Quelli che...i videogiochi 2017

Venerdì mattina ho fatto una veloce toccata e fuga alla bellissima manifestazione "Quelli che i...videogiochi" che si è svolta questo weekend a Pastrengo, in provincia di Verona. Ho comunque avuto tempo per fare una montagna di foto, ed eccoci quindi col consueto reportage fotografico!