venerdì 18 agosto 2017

Un settembre di fuoco!

Stasera volevo scrivere un post sui numerosi appuntamenti del prossimo mese di settembre. Il 30 agosto fino al 9 settembre sarà tempo di Mostra del Cinema di Venezia, da dove manchiamo da un pò di anni. Non abbiamo mai visto un film nelle varie sale del Lido di Venezia, ma ci piace respirare l'aria del Festival passeggiando di sera per il Viale Santa Maria Elisabetta fino ad arrivare al red carpet e vedere le "facce da Festival". Negli anni scorsi è capitato di incrociare Marta Marzotto, o di vedere sfilare sul tappeto rosso un lontanissimo Tom Hanks! Speriamo di riuscire a tornarci...

giovedì 17 agosto 2017

Memorie a 8 Bit - di Sergio Algozzino

Ho letto in questi giorni di ferie il libro del fumettista Sergio Algozzino, dal bellissimo titolo di Memorie a 8 Bit, trattasi in particolare della seconda edizione aggiornata al 2017. E' una valanga di ricordi a fumetti del buon Sergio, alcuni a tema nerd ma non solo, con frammenti dall'infanzia fino ad arrivare ad oggi: si parla di home computer, di giocattoli, di fumetti, ma anche di famiglia, di musica, di vecchie scuole, di amicizie che si perdono... E' un libro divertente ma in cui traspare anche molta nostalgia (come recita tra l'altro l'avvertimento in quarta di copertina!). Le storie che ho apprezzato di più sono state: Il teorema di Dragonball (non voglio spoilerare in cosa consiste), Liceo, Memorie di un giorno di lato e la conclusiva e commovente Strade. La prefazione è ad opera del mitico Doc Manhattan!

Memorie a 8 Bit - di Sergio Algozzino
pagine 221 - euro 14.90
Tunuè

mercoledì 16 agosto 2017

Il Centro ad Arese 3.0 (summer edition)

Un breve reportage fotografico serale dalla nostra terza visita al centro commerciale più grande d'Europa: Il Centro ad Arese (MI)! Questa volta ero in compagnia, oltre che della mia dolce metà, dei miei adorati suoceri, che si sono molto divertiti. Il centro commerciale era come sempre abbastanza affollato, e la temperatura interna era di circa 15 gradi causa aria condizionata a palla! Comunque venendo alla nerditudine, ecco un particolare della vetrina del GameStop, con un "piccolo" Rocket Racoon a grandezza naturale (quindi alto 1 metro).

martedì 15 agosto 2017

A Panda piace fare i fumetti degli altri e viceversa - di Giacomo Bevilacqua (2015)

Oggi post ferragostiano dedicato a una delle ultime letture: questa raccolta di varie storie alternative di Panda ad opera di Giacomo Keison Bevilacqua uscita nel 2015. Come spiega il lungo titolo, vede il simpatico protagonista alle prese con diversi generi e storie di altri autori e viceversa altri autori alle prese con Panda e compagnia. Spiccano gli episodi dedicati all'incontro fra Rat-Man e Panda (disegnata sempre da Bevilacqua, Ortolani comunque scrive la prefazione dell'albo), quello di Zerocalcare sullo "scambio" ipotetico fra Panda e Armadillo, quelli fatti in stile Peanuts o Calvin & Hobbes, quelli di ambito super-eroistico con Panda in versione Bat-Man, Spider-Man o Avengers! Molto divertenti anche la storia di Sio e quella "disneyana" disegnata da Donald Soffritti. Non conoscevo bene questa serie, questo volume può servire come è servito a me per avvicinarsi alle storie di Panda e dei suoi amici: ora se riesco vorrei recuperare altri albi della serie di "A Panda piace..."

A Panda piace fare i fumetti degli altri e viceversa - di Giacomo Bevilacqua (2015)
pagine 64 - euro 6.90
Panini Comics

lunedì 14 agosto 2017

Topolino 2381 (anno 2001)

Oggi parliamo di un Topolino estivo..ma di 16 anni fa! Si tratta del Topolino numero 2381 del 17 luglio 2001, preso nei consueti negozi dell'usato. Molto interessante all'interno una storia del duo Giorgio Cavazzano-Tito Faraci in cui si mostra cosa succederebbe se Paperinik finisse in una dimensione in cui Paperino non è mai diventato un super-eroe! Ovviamente nessuno riconosce Paperinik, anzi viene scambiato per un "alieno", da qui il titolo della storia "Paperinik.. un eroe dell'altro mondo". Potrà comunque dare una mano al Paperino di questa dimensione a scoprire l'eroe che è dentro di sè. Completano il numero altre storie, tra cui "Topolino super bagnino" con Topolino al mare alle prese con le invenzioni di Sfrizzo de Pippis (uno zio di Pippo simile a Archimede Pitagorico, che proprio non ricordavo); "SuperPippo e la terribile roccia purpurea" con Superpippo contro una roccia aliena e porta-sfortuna; "Zio Paperone e il giro di Paperopoli in 5 lavori" con Paperone che fa una scommessa con Paperino sulla difficoltà di trovarsi un lavoro; "L'oro dello sparviero" è una storia "marinaresca" della saga delle "Storie della baia" che conclude l'albo con protagonisti Paper Hoog (alter-ego di Paperoga), Moby Duck e il gabbiano Trippa. Ah la copertina deriva dal fatto che con Topolino davano i pezzi del "WaterJet", il motoscafo di Paperinik!

Topolino 2381 - 17 luglio 2001
pagine 194 - Lire 3400 (consigliato 0.5/1 euro)
The Walt Disney Company Italia

domenica 13 agosto 2017

My FIFA Collection (1994-2013)

Oggi vorrei mostrarvi la mia collezioncina di giochi della serie FIFA di EA Sports, formatasi nel corso degli anni.

giovedì 10 agosto 2017

Rat-Man Gigante 42 - La storia finita - di Leo Ortolani

Ecco fresco dalla fumetteria il nuovo Rat-Man Gigante, siamo arrivati al numero 42. Questa storia era un inedito per me, non mi era mai capitato di leggerla, e ho capito perché risulti fra le più amate della  saga. Partendo dal classico "Il vecchio e il mare" Leo Ortolani compie tutta una metafora sul mestiere di fumettista, su cosa significhi essere sempre alla ricerca di una storia da raccontare, tratteggiando il tutto con una normale penna biro, in ricordo dei primi tempi in cui muoveva i primi passi come disegnatore. Nel consueto articolo di approfondimento Leo spiega come fino a poco tempo fa quando gli chiedevano la sua storia preferita rispondesse sempre "La storia finita", mentre ora, quasi alla fine del cammino di Rat-Man,  risponderebbe tutta la saga completa! La seconda storia contenuta del Gigante è "L'artista" che in origine era allegata alla Rat-Agenda del 2014. L'artista è il disturbatore professionista, e ovviamente la storia è molto esilarante e con finale a sorpresa!
Rat-Man Gigante 42 - La storia finita - di Leo Ortolani
pagine 64 - euro 2.50
Panini Comics

mercoledì 9 agosto 2017

Arcelledario - di Bon, Raimondo e Traini

L'Arcella è un quartiere di Padova, sito a nord della ferrovia. E' il quartiere padovano più popoloso e più multiculturale, con il 30% degli abitanti di origine straniera. Essendo un quartiere "periferico", si potrebbe pensare facilmente al degrado e all'abbandono, ma ultimamente vengono organizzate molte iniziative per riqualificarlo e mantenerlo vivo, da una di queste nasce questa piccola guida dalla A alla Z con i testi del mio amico Emiliano Bon e di Grazia Raimondo e i disegni di Giacomo Taddeo Traini. Ho letto molto volentieri le curiosità relative a questa zona di Padova, dalla A di Arcella alla Z di Zaino (lo zaino dei viandanti che intrampendono il cammino di Sant'Antonio da Camposampiero alla Chiesa di Sant'Antonino). Degna di nota e attuale la definizione delle ultime lettere "straniere" X-Y-K-J-H-W! Risultano anche molto efficaci le illustrazioni di Traini che accompagnano ognuna delle singole lettere. Il libro si può trovare a Padova dalla libreria Limerick o presso l'associazione Xena, con offerta libera.

Arcelledario - L'ABC del quartiere Arcella di Padova - di Emiliano Bon, Grazia Raimondo e Giacomo Taddeo Traini
pagine 53 - offerta libera 
Edizioni BeccoGiallo

martedì 8 agosto 2017

Volt 4 e Volt - Promo omaggio - di The Sparker

Finalmente è uscito il numero 4 di The Volt (che vita di mecha...) ovviamente ad opera di The Sparker. Tornano in questo numero tre vecchi amici di Volt (Graystone, Blade e Otto), che creerano scompiglio all'interno del negozio dove lavora il robottino. I tre sono "dei nerd della vecchia guardia" (come mi considero anch'io) e si scontreranno presto con i nuovi frequentatori della fumetteria, i ragazzini appassionati di nuovi manga e giochi di ruolo. Veramente esilarante la sfida fra i due gruppi, che si concluderà nel prossimo numero con un epico e gigantesco scontro fra robottoni! E veramente esilaranti e...asfissianti i "poteri" di Otto! Completano l'albo i consueti episodi di vita reale dalle fumetterie.

lunedì 7 agosto 2017

Dampyr 209 - L'indagatore dell'incubo - di Boselli e Brindisi

Dopo pochi giorni dalla prima parte, è uscita la seconda parte del cross-over Dampyr-Dylan Dog, questa volta l'azione si svolge nella serie del cacciatore di vampiri, la sceneggiatura è  del creatore Mauro Boselli, mentre per la prima volta abbiamo Bruno Brindisi su Dampyr! In questi due albi hanno reso molto bene le differenti personalità dei due eroi, Harlan Draka più disincantato, Dylan più idealista e "romantico" (riesce ad avere un flirt per ogni parte della storia più nasce una mezza simpatia per Tesla!). Inoltre anche i comprimari partecipano attivamente, Groucho è sempre lui, e sono veramente gustosi i battibecchi col rude Kurjak! L'azione da Londra si sposta questa volta nel "campo neutro" della Scozia, e il finale della storia lascia la porta aperta per eventuali futuri cross-over: la prossima volta mi piacerebbe vedere Dylan a "casa" di Harlan a Praga. Il prossimo mese su Dampyr ci sarà il clamoroso arrivo del figlio di Erlik Khan!
Dampyr 209 - L'indagatore dell'incubo - di Mauro Boselli e Bruno Brindisi
pagine 98 - euro 3.50
Sergio Bonelli Editore

domenica 6 agosto 2017

Darkenblot volume 1 - di Casty e Pastrovicchio

Al The Game Fortress di Palmanova ho preso questa raccolta del primo ciclo della saga di Darkenblot, sceneggiata da Casty e disegnata da Lorenzo Pastrovicchio. Darkenblot è l'evoluzione tecnologica di Macchia Nera,  è il nome del suo piano criminoso ma anche dell'esoscheletro robotico da lui utilizzato. Ovviamente il buon Topolino saprà sistemare le cose, senza però ricorrere ad un esoscheletro a sua volta, ma non voglio svelare nulla. Il tutto si svolge non a Topolinia ma nella futuribile Avangard City. Il progetto nasce da un'idea di Pastrovicchio (come mi raccontava lui stesso) poi elaborata da Casty. E' una bella attualizzazione di un "villain" datato come Macchia Nera, e si vede tutta la passione di Pastrovicchio per la fantascienza e il "mecha design", passioni che erano già state viste nella saga di PK. Ho apprezzato molto anche che nella storia si parli delle care vecchie leggi della robotica di Asimov! Molto belle anche le pagine con i bozzetti di Casty per i vari personaggi e con parte dello storyboard sempre di Casty e con gli studi preparatori di Pastrovicchio.

Darkenblot - Volume 1 - di Casty e Pastrovicchio - anno 2014
pagine 114 - euro 3.90
Panini Comics

venerdì 4 agosto 2017

Le nerd-interviste: 38) Elvio Ravasio

Stasera per la serie delle nerd-interviste abbiamo uno scrittore fantasy, autore fra l'altro della quadrilogia delle Cronache dei Cinque Regni, che ho incontrato alla Festa delle Fate sul lago di Garda: Elvio Ravasio! 

giovedì 3 agosto 2017

Treviso Comic Book Festival: le nomination del premio Carlo Boscarato!

Sono uscite nei giorni scorsi le nomination del premio dedicato al grande autore trevigiano Carlo Boscarato assegnate alle migliore novità editoriali. Le nomination sono state selezionate dall'associazione Fumetti in Treviso e saranno votate da una giuria di giornalisti, la premiazione si terrà domenica 24 settembre alle 12 ovviamente a Treviso nel corso del Festival.
Eccole (in grassetto ho evidenziato gli artisti che ho intervistato o le opere che ho recensito, con relativo link al post del blog):

mercoledì 2 agosto 2017

Dylan Dog 371: Arriva il Dampyr - di Recchioni, Gualtieri e Bigliardo


E' arrivato finalmente  l'attesissimo crossover fra Dylan Dog e Harlan Draka, il Dampyr. Si tratta di crossover e non team-up, come viene spiegato nell'editoriale, perché c'è l'alleanza fra i due eroi ma l'avventura inizia nella testata dell'uno per finire nella testata dell'altro. I due portano ciascuno i proprio compagni più fidati e come immaginavo Groucho rischia di prendere una pallottola dal roccioso Kurjak! Il nemico comune è un Maestro della notte (gli arci-vampiri a cui Harlan Draka e compagnia danno la caccia),  alleato di un nemico di DYD, ma il confine fra "buoni" e "cattivi" come spesso accade è labile, e traspare come già accaduto nella serie dell'indagatore dell'incubo l'empatia di Dylan verso i "mostri". La sceneggiatura è della coppia Roberto Recchioni (curatore della serie di DYD) e Giulio Antonio Gualtieri, i disegni di Daniele Bigliardo. L'albo è disponibile in due copertine che unite formano un disegno unico, ma personalmente non ho ceduto al "demone delle variant" e ho preso solo una versione.
Non vedo l'ora di leggere l'albo del Dampyr per sapere come finirà!

Dylan Dog 371: Arriva il Dampyr - di Recchioni, Gualtieri e Bigliardo
pagine 98 - euro 3.50
Sergio Bonelli Editore

martedì 1 agosto 2017

La dalia azzurra - di Filippo Scòzzari

 Ho preso nelle scorse settimane questo volume edito dall'Editoriale Cosmo per la serie I grandi maestri. Può un disegnatore odiare una sceneggiatura? Ci si pone questa domanda di fronte a questo fumetto. La premessa: Nei primi anni '80 Oreste del Buono, proprietario della sceneggiatura, ne fa dono alla redazione della storica rivista Frigidaire. La Dalia Azzurra era una vecchia opera di Chandler, quello del detective Marlowe, già trasposta in film del 1948 con Veronica Lake! A occuparsi della versione a fumetti il talentuoso Scòzzari, che in breve tempo si pentirà della sua scelta. Molto esilaranti i riassunti sopra l'inizio di ogni capitolo in cui l'autore si rivolge ai lettori e fra trasparire tutto lo sconforto per la sceneggiatura che deve rispettare, arrivando perfino a maledire lo scrittore! Non mancano nella storia tutti i tratti tipici dei noir: una femme fatale, tradimenti, un delitto irrisolto, scazzottate... Ma Scòzzari rende la storia unica tratteggiando i protagonisti con uno stile personale, mentre i comprimari diventano sempre più caricaturali e "deformi". Ad un certo punto nel delirio grafico fa capolino perfino un MAIALE poliziotto! Unico anche il finale in cui ci sarà la vendetta del disegnatore nei confronti del povero Chandler (che comunque era morto da un pezzo!). Completano l'albo tre articoli con i retroscena della creazione della sceneggiatura e del fumetto.

I grandi maestri 12: La Dalia Azzurra - di Filippo Scòzzari (da Raymond Chandler)
pagine 96 - euro 3.50
Editoriale Cosmo

lunedì 31 luglio 2017

Alla ricerca della fuffa nerd: 13) Mani Tese di Peraga (PD)

Stasera volevo parlarvi della Cooperativa Mani Tese. E' una organizzazione non governativa che si batte per la giustizia sociale, economica e ambientale nel mondo. A noi interessano in particolare i mercatini gestiti da questa cooperativa, e più in particolare parlerò di quello di Peraga in provincia di Padova!

domenica 30 luglio 2017

Gli acquisti di luglio: Apple Pro Speakers, Mulino Bianco, magliette...

Ed ecco l'appuntamento con la carrellata degli acquisti di luglio. Inizio da quelli fatti al mercatino di Brugine ad inizio mese, in questa foto potete vederne la prima parte: tris di giochi per Nintendo Wii (Mario&Sonic ai Giochi Olimpici, Mario Strikers Charged Football e Toy Story 3), alimentatore wireless per Samsung (non ho ancora potuto testarlo non avendo un Samsung adatto), modem 4G-wifi WebPocket 42 purtroppo senza batteria e giochino Pokemon Pikachu della Nintendo.

venerdì 28 luglio 2017

Le nerd-interviste: 37) Demetrio Battaglia

Oggi per la serie delle nerd-interviste abbiamo uno scrittore fantasy che ho incontrato al FEcomics, autore fra l'altro della saga dei "Taccuini del Ginepro": Demetrio Battaglia!

- Ciao Demetrio e grazie per questa intervista, parlami della saga che hai concepito...

E’ un mix tra il fantasy classico e l’indagine giallo. Si chiama “I taccuini del Ginepro”, perché è la pianta preferita dal mago Syrus, che è il protagonista assieme al suo allievo Novir. Questa è una saga che è cominciata due anni fa, nel 2015, e sta procedendo a circa due episodi all’anno. Siamo al quinto episodio che è “La casata del lupo”, il sesto dovrebbe uscire a Natale.

giovedì 27 luglio 2017

Dampyr 208: Cambogia - di Eccher e Raimondo

Ed eccoci con il Dampyr 208, che contiene la conclusione della storia in due parti iniziata a giugno. Anche in questo numero i disegni sono di Luca Raimondo e la sceneggiatura di Giovanni Eccher. La lotta con il maestro della notte Garuda volge alla conclusione, e ci saranno perdite e sacrifici anche nelle file dei "buoni". Molto bello il finale con uno scontro in tutto e per tutto gigantesco! Il 28 luglio su Dylan Dog 371 inizierà l'attesissimo cross-over DYD-Dampyr che si concluderà in Dampyr numero 209 di agosto!

Dampyr 208: Cambogia - di Giovanni Eccher e Luca Raimondo
Pagine 98 - euro 3,50
Sergio Bonelli Editore

mercoledì 26 luglio 2017

Orgoglio Nerd presenta: L'ultimo spettacolo - di Daccò, Lauro, Megna

Qualche giorno fa al Sheerwood Festival di Padova, aprofittando di uno stand ricco di libri ho preso fra gli altri questo volume di qualche mese fa edito da Shockdom. E' stato scritto da Daniele "Rinoceronte" Daccò (il direttore del portale Orgoglio Nerd), disegnato da Carlo "Cid" Lauro e colorato da Roberto Megna. In questo albo si immagina cosa accadrebbe se la redazione di Orgoglio Nerd fosse una lega di super-cattivi, e quindi si arriva ad un discorso più in generale su cosa significhi essere "cattivo" e cosa essere un super-eroe, e sul fatto che non può esserci uno senza l'altro (non so perché ma mi ha ricordato il cartone animato "MegaMind"). Purtroppo per godere appieno della storia bisognebbe aver letto anche il volume precedente, comunque la storia risulta lo stesso molto interessante! Belle anche le copertine che suddividono i vari capitoli e la storia "fiabesca" finale creata da Alessandra "Fuoribionda" Zanetti.

Orgoglio Nerd presenta: L'ultimo spettacolo - di Daniele Daccò, Carlo Lauro e Roberto Megna
pagine 112 - euro 12
Shockdom

martedì 25 luglio 2017

Rat-Man Gigante 41: Abbandonati!

Ho preso nei giorni scorsi il nuovo Rat-Man Gigante: con il numero 41 si conclude la trilogia dedicata all'omaggio-parodia dei Fantastici 4, e qui viene dato maggior spazio allo spassosissimo antagonista ClockMaster e al suo malvagio piano! Completa l'albo "L'agenda della morte", una divertentissima parodia del manga "Death Note" che in origine fu inclusa con la Rat-Agenda 2013. Quella del 2013 fu la prima Rat-Agenda ad ampia tiratura (si narra ci fu anche un tentativo negli anni '90, roba da collezionisti ormai), purtroppo l'ultima fu quella dedicata a Star Rats dell'anno scorso.
Il prossimo mese ci sarà "La storia finita" che non ricordo di aver mai letto...

Rat-Man Gigante 41 - Abbandonati - di Leo Ortolani
pagine 64 - euro 2.50
Panini Comics

lunedì 24 luglio 2017

Il grande GiveAway dell'estate!


Oggi lancio il nuovo GiveAway del blog, in premio ci sono due richiestissime magliette con il gatto nerd, una taglia XL e una taglia XXL.
Le regole per partecipare sono :
- seguire questo blog e seguirmi su Instagram ( https://www.instagram.com/fabrizioperale/ )
- lasciare un commento sotto questo post e sul post gemello su Instagram, magari specificando la taglia della maglietta desiderata!
Il 10 agosto fra tutti quelli che hanno partecipato estrarrò i vincitori delle due magliette!

domenica 23 luglio 2017

Il mangiacassette del Mulino Bianco - unboxing e recensione!


Qualche giorno fa nei consueti negozi dell'usato ho recuperato questo storico mangiacassette che veniva dato negli anni '80 con la raccolta punti del Mulino Bianco, ecco la recensione con tanto di unboxing!

venerdì 21 luglio 2017

Le nerd interviste: 36) Pietro Gandolfi

Stasera per la serie delle nerd-intervista abbiamo uno scrittore horror nonchè creatore della serie a fumetti The Noise, che ho incontrato al Rovigo Comics: Pietro Gandolfi!

giovedì 20 luglio 2017

Lavennder - di Giacomo Bevilacqua


Lavennder è la nuova graphic novel sceneggiata e disegnata dal talentuoso Giacomo Bevilacqua per la serie "Speciale Storie" della Bonelli. In questo libretto Bevilacqua mostra ancora di più come riesca a passare dai toni leggeri di "A Panda piace" ai toni drammatici. Diversi amici mi hanno chiesto di che genere si tratta, propenderei per il thriller con sfumature horror, ma è una cosa un pò limitativa. Ci sono anche echi dei moltissimi film in cui dei turisti fanno una brutta fine, e secondo me pure della serie tv Lost. C'è una coppia di turisti, c'è una isola "deserta", ma non voglio rivelare altro per farvelo godere in pieno! Il finale è molto spiazzante: dopo aver disseminato indizi per tutto l'albo si arriva alla conclusione, e alla sorpresa finale. Se vi chiedete il titolo cosa significhi vedrete che acquisterà un significato pure quello, e vi verrà da ridere come al qui presente per la genialità di Bevilacqua!

Lavennder - di Giacomo Bevilacqua 
Pagine 130 - Euro 6.30
Sergio Bonelli Editore

mercoledì 19 luglio 2017

The Noise 0-1-2 di Gandolfi - Antiga - Cucchi - Genzianella

The Noise è un fumetto auto-prodotto creato da Pietro Gandolfi, da cui ho preso questi tre albi al Rovigo Comics (E' uscito anche un volumone in edicola per le Edizioni Cosmo). E' un fumetto horror che tratta di un'interessantissima variante del genere "zombie", in questo caso le persone (ma non tutte) impazziscono per un rumore che penetra nelle loro menti, e che le trasforma in belve inferocite. Lo splatter è presente ma è ben distillato. Il numero 0 è disegnato da Nicola "Dampyr" Genzianella, gli altri numeri in una maniera molto interessante vengono suddivisi fra tre disegnatori diversi, che si occupano ognuno delle tre città dove si svolgono le sottotrame (che molto probabilmente si ricongiungeranno alla fine): lo stesso Genzianella, Paolo Antiga (che già intervistai) e Andrea Cucchi. Venerdì prossimo posterò l'intervista che ho fatto a Pietro Gandolfi!

lunedì 17 luglio 2017

venerdì 14 luglio 2017

Le nerd-interviste: 35) Lorenzo Pastrovicchio

Questa sera per le nerd interviste abbiamo un fumettista disneyano, noto per i suo lavori sulle saghe di PK e Darkenblot, che ho incontrato al The Game Fortress di Palmanova: Lorenzo Pastrovicchio!

- Ciao Lorenzo e grazie per l'intervista, come hai iniziato a lavorare per la Disney?

giovedì 13 luglio 2017

Trinità e Bambino - Il bordello di New Orleans - di Baldelli e Baldisserotto

Ho preso in questi giorni, da buon fan di Bud Spencer & Terence Hill, questo albo a fumetti con una storia inedita della mitica coppia di pistoleri Trinità e Bambino! I disegni sono di Alberto Baldisserotto e i testi di Leonardo Baldelli. La storia in pratica è un prequel dei film di Trinità degli anni '70, è ambientata a New Orleans (in un film infatti si fa riferimento al bordello gestito dalla madre dei fratelli che si trova qui) ed  è quasi un giallo con i due costretti ad indagare su un bordello rivale e su un giro di soldi "sporchi". Si vede che c'è molta passione dietro, perché sia i dialoghi che i disegni (con un bellissimo effetto seppia) sono molto precisi, in particolare nei dialoghi sembra quasi di sentire la voce di Bud e Terence! Giusta anche la scelta di limitare le scazzottate ad una sola, un albo a fumetti fatto solo di scazzottate non avrebbe reso come un film! Molto interessanti anche le schede di approfondimento finali su New Orleans, su Bud e Terence e sulla realizzazione del fumetto. Ora mi piacerebbe leggere un seguito ambientato cronologicamente dopo i due film..

Trinità e Bambino - Il bordello di New Orleans - di Baldelli e Baldisserotto
pagine 112 - euro 12,00
Shockdom

mercoledì 12 luglio 2017

Altai & Jonson 3 di 3: L'inferno del "Paradiso" e altre storie - di Sclavi e Cavazzano

Ho preso nei giorni scorsi l'ultimo capitolo dei tre previsti delle avventure dei detective Altai & Jonson. Come già avevo letto sul web nelle ultime storie si mira ad un pubblico più adulto, infatti in origine dal Corriere dei ragazzi si passò alla rivista Il Mago: fra omicidi vari, donnine discinte e decapitazioni è netto il cambio di registro! C'è anche una storia quasi a tinte horror ("Dlin Dlin Dlin"), che il buon Sclavi stesse già pensando ad un certo Indagatore dell'incubo?
La raccolta si chiude con l'ultimissima storia del 1985 pubblicata su Orient Express, ora il sogno impossibile è che i due grandi del fumetto italiano producano altre storie dello scalcinato duo.. La copertina come per le altre due è un disegno inedito del maestro Cavazzano.

Altai & Jonson - L'inferno del "Paradiso" e altre storie (3 di 3) - anno 2017
pagine 112 - euro 3,90
Editoriale Cosmo

martedì 11 luglio 2017

Champions 1 - di Waid e Ramos

Qualche settimana fa ho preso (aprofittando anche del prezzaccio di lancio di 1 euro!) il numero 1 della nuova pubblicazione della Marvel, che tratta un team di giovani super-eroi, i cosiddetti "Champions" (già altri team Marvel avevano assunto nella storia il nome di "Campioni"). Questa volta appunto gli eroi sono molto giovani, quindi si strizza l'occhio ai nuovi lettori, in pratica c'è la versione "imberbe" di alcuni super-eroi molto famosi, come Hulk (Amadeus Cho), Spider-Man (Miles Morales), Ms.Marvel (la attendiamo prossimamente al cinema, però in versione adulta), Nova e Viv (la figlia di Visione!). La storia è di Mark Waid e i disegni di Humbero Ramos e personalmente l'ho trovata un'ottima lettura da sotto l'ombrellone! In questi giorni dovrebbe esserci già il numero 2 con già il prezzo "normalizzato" e in cui dovrebbe comparire una versione di Ciclope..

Champions 1 - di Mark Waid e Humberto Ramos
32 pagine - 1 euro

Marvel - Panini Comics