giovedì 30 novembre 2017

Gli acquisti di novembre: Topolino, Hot Wheels, Batman, Superman..

Torna il consueto appuntamento con gli acquisti "vintage" del mese che ormai si è quasi concluso


Iniziamo come sempre dal bottino dal mercatino di Brugine: Flight Simulator X per PC, storico CD dei Guano Apes "Proud like a God" del 1997, astronave Star Top che davano in regalo con Topolino, tremendo pupazzo di Jovanotti risalente alla fine degli anni '80 (mancano il cappello da cowboy e il fazzoletto, no comment per il look dell'epoca), Mario Kart radiocomandato ma senza telecomando (pagato un euro!) e schedine R4 e Action Replay per Nintendo DS.

Come già detto, a Tuttinfiera a Padova ho preso questo due giochi per Amiga e questi tre film in bluray.

Altro mercatino quello di Montegrotto Terme, che ho visitato con ZoSo, come raccontato nel relativo reportage, e di cui avevo già illustrato il bottinetto di qui sopra, compreso BraveStarr, il giocattolo preferito dal figlio di Rosy Abate, come mi ha segnalato il buon Moz :D

Passiamo ai negozietti dell'usato con questo Green Arrow che davano in regalo con gli Happy Meal l'anno scorso e una bellissima Hot Wheels Double Demon del 1985!

Non è mai troppo tardi per il Topolino 3059 del 2014 con la seconda parte della storia di PK Potere e Potenza (Pastrovicchio mi ha perculato su Instagram dicendomi che potevo aspettare un altro pò di tempo prima di prenderlo! :D)

Il malloppone di Ciak, anche di questo ho già parlato, in questa foto compare anche un fumetto che ho preso assieme alle riviste: Batman & Dracula Red Rain!

La storia di questa montagna di fumetti è emblematica. Quel giorno ero in uno dei soliti negozietti dove non avevo ancora trovato nulla, arriva un mio collega che frequenta quel negozio come me e dallo libreria dove tengono i libri inizia a tirare fuori un fumetto poi un altro poi un altro ancora, li avevo completamente mancati! Per fortuna mi ha lasciato il tutto, che consiste in: interessantissimo catalogo di una mostra dedicata ai cartoni e fumetti giapponesi svoltasi a Cadoneghe nel 2010, tre fumetti dei Simpson, una vecchissima raccolta con avventure storiche di Topolino, una raccolta di Spider-Man e due fumetti di Superman in lingua originale di cui uno con copertina cromata!

Altro giorno con Mini RoboSapien della Wow Wee funzionante (da quello che ho capito è solo camminante, non è radiocomandato) e pedana delle macchinine Hot Wheels.

Un Topolino che ha la mia età, il numero 957 del 1974, dall'esorbitante prezzo di copertina di 200 lire!

Siamo quasi arrivati alla fine con gli acquisti freschi freschi di oggi: mitico camper Defensor delle Micro Machines (mi sa che qualcuno l'aveva evocato nel suo blog, quindi siete pregati di fare un post sui Micronauti, sia mai che me ne capiti uno!), libretto di Cattivik della Magazzini Salati, Mary Poppins versione "Mangiafiabe" con cassetta e volumetto mai aperti e DVD con serie animata Il cartografo a opera di Uochi Toki e Megabaita (realizzata col crowfunding!)

Concludo con l'angolo della moda nerd :) Con questi due pigiami di Assasin's Creed Origins e  Batman The Killing Joke che potete trovare da Primark.

21 commenti:

  1. Bello il pigiama di Batman! 😊
    Buona serata!

    RispondiElimina
  2. Sì ma facci sapere PIU' O MENO i prezzi, così ci rendiamo conto XD
    Mitici i Ciak, lo leggevo all'epoca.
    Belli i fumetti, bello il pupazzo dii Jova, ma davvero...
    il top del top
    in assoluto
    è LO SCERIFFO, giocattolo-simbolo di Leonardo Abate (te ne sei ricordato!) :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Ciak (così come le riviste e fumetti in generale) 50 cent l'uno, Jovanotti 5 euro e anche BraveStarr 5 euro. Sto giro mi sa che non ho pagato niente più di 5 euro tranne la borsa Nintendo pagata 10!

      Elimina
  3. Le copertine di topolino e cattivik mi hanno fatto fare un tuffo nel passato, un dolce passato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' anche lo scopo di questi miei elenconi di acquisti :)

      Elimina
  4. Il cd dei Guano Apes! "Open your eyes", che pezzone!

    L'astronave Startop mi sa che era un omaggio..a pagamento, dovevi pagare un esborso. Godzilla? Lo vidi al cinema, che film trash!

    Pastrovicchio ha fatto bene a percularti :D Potere&Potenza è una pietra miliare del fumetto Disney (se non altro perché è la prima storia che ci mostra la morte di Paperino!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due canzoni conosco dei Guano Apes, Open your eyes e Big in Japan (che è una cover) :D Startop A pagamento? per questa fetecchietta in plastica? Godzilla è quello del 2014, non quello di Emmerich del 1997 (che comunque all'epoca a me è piaciuto), poi se mi dici che è trash anche questo ti credo! Grazie dello spoiler su Paperino :D

      Elimina
    2. Perdonalo, ha un serio problema con lo spoiler, stiamo provando ad aiutarlo ma è dura!

      Elimina
  5. Non ricordo che anno ma con la gazzetta comprai parecchi collezioni della Fx Interactive, e tra questi (ne ho una trentina) c'è anche Flight Simulator, peccato che ci ho giocato poco perché ero una schiappa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io giocavo a suo tempo con Flight Simulator IV su un PC 8088, stava in un solo dischetto :) Ora non avrei più tempo per provare a giocare con quelli più recenti

      Elimina
  6. Jovanotti fa puaura! Chucky o Annabelle sono delle graziose bambole in confronto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe da mostrarglielo a quello vero, penso si vergognerebbe oggi 😆 aspettavo un tuo parere sui Superman che ho trovato

      Elimina
    2. Ah scusa, ero da cellulare prima e mi sono sfuggiti.
      Sono due variant del periodo nero dei comics (nel senso che ne facevano uscire svariate per ogni cazzata, per mero scopo speculativo), una metallica e l'altra con effetto appannato per mostrare un Superman nell'aldilà, in una storia in cui Pa Kent aveva un infarto e una esperienza di pre morte, in cui incontra il figlio morto da poco. Nella storia incontra anche il fratello morto in Vietnam anche se non ricordo il nome.
      Purtroppo non hanno molto valore, io le ho prese a poco verso la fine degli anni 90 e tu 20 anni dopo li hai presi ancora a meno... La seconda però per avere un minimo di valore deve essere abbinata alla sua busta bianca con stemma di Superman rosso e per avere ancora un po' più di valore deve restare sigillata. Io l'ho aperta e chi se ne frega!
      Fanno parte di uno dei miei periodi preferiti dell'Azzurrone.

      Elimina
    3. A me sembra che le variant per ogni cazzata ci siano anche oggi :))) Immaginavo il valore scarso, ora ho capito come si collocano come storie..

      Elimina
    4. Questa è la terza ondata di variant-del-cazzo.
      La prima quella dei primi anni 90.
      La seconda quella della prima metà 2000.
      La terza quella attuale in cui per la DC è diventata una cosa fissa farne due per ogni fumetto (la Marvel non so).

      Elimina
    5. Pure la Marvel che io sappia, poi pure per le graphic novel, perfino di Topolino hanno fatto delle variant!

      Elimina
  7. Il pigiama di Batman è notevole, ma la vera chicca è il pupazzo di Jovanotti :D

    RispondiElimina
  8. Pensa che ho creduto che quel Jovanotti fosse tipo Mr. Muscolo. Quel pupazzone biondo che lo allunghi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari, avrebbe avuto almeno un'utilità! :D

      Elimina