Visualizzazione post con etichetta mantovacomics. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta mantovacomics. Mostra tutti i post

sabato 18 maggio 2019

Qualche evento di maggio e giugno

Post del sabato sera dedicato a qualche evento di questo mese (e del prossimo) a cui pensavo di partecipare, o comunque che volevo segnalarvi!

sabato 10 marzo 2018

Le nerd interviste: 55) Federico Gaspari (Cyrano Comics)

Oggi per la serie delle nerd interviste abbiamo il presidente dell'Associazione Cyrano Comics, Federico Gaspari, che ho incontrato al Mantova Comics & Games della scorsa settimana.

sabato 3 marzo 2018

mercoledì 28 febbraio 2018

Mantova Comics & Games 2018 - preview

Questo weekend torna l'appuntamento con Mantova Comics & Games! Precisamente la fiera si svolgerà da venerdì 2 a domenica 4 marzo nella storica sede del Palabam di Mantova dalle ore 10 alle 19.
Io ci sarò per il consueto reportage il sabato mattina, ma diamo un'occhiata agli ospiti e al programma..

giovedì 22 febbraio 2018

Gli eventi nerd prossimi venturi!

Stasera con questo post volevo fare una carrellata sui prossimi eventi nerd a cui parteciperò o che comunque mi interessano, sia nel triveneto che altrove.

lunedì 1 gennaio 2018

2018: Il teaser!

Stasera volevo dare un'occhiata ai prossimi eventi nerd a cui vorrei partecipare o che comunque mi interessano direttamente.

venerdì 10 marzo 2017

Le nerd-interviste: 17) Gabriele Luzi & Alessandro Giampaoletti

Questa settimana per le nerd-interviste proseguiamo con le interviste agli autori incontrati a Mantova Comics & Games,  oggi è il turno dei creatori della serie Rats: Gabriele Luzi (sceneggiatore) e Alessandro Giampaoletti (disegni)! Anche in questa intervista sono stato coadiuvato dalla mia Telespalla Bob personale (mia moglie), quindi come di consueto FP sono io e MV è lei!

FP: Ciao, e grazie per l'intervista! Com'è nata l'idea di realizzare questo fumetto?

Gabriele: L’idea è nata dall’incontro tra me e Alessandro, perchè Alessandro cercava uno sceneggiatore  (era appena uscito dalla Scuola Internazione di Comics di Jesi) e quindi gli è stato consigliato il mio nome da un disegnatore (che poi è docente alla Scuola).
Ci siamo incontrati e abbiamo fatto un progetto, che è nato un pò come una palestra per noi, un esperimento.
Noi ci siamo dati subito alla pubblicazione su internet, abbiamo iniziato a fine 2014 la pubblicazione del primo volume online, e poi abbiamo deciso di stamparlo, non era previsto, però abbiamo cominciato a stamparlo, a fare le prime fiere, quelle piccole (noi siamo delle Marche quindi marchigiane), ci siamo spostati, abbiamo fatto Lucca recentemente, e adesso proviamo anche l’avventura di Mantova!
Uscirà il terzo volume tra poco, penso quest’estate, e poi saremo di nuovo a Lucca 2017.
Il progetto è nato più come palestra, ma poi ci siamo divertiti talmente tanto..

MV:  Come si svolge la vostra collaborazione fra sceneggiatore e disegnatore?

Gabriele: Per collaborazione intendo proprio questo: chiedo sempre parere ad Alessandro, lo coinvolgo, chiedo come può sembrargli la storia, soprattutto nel volume conclusivo..

MV: Ma la scintilla, cioè l’idea per realizzare questi albi, da dove è venuta?

Gabriele: La scintilla veniva da un mio vecchio progetto, in cui protagonista era proprio un topo antropomorfo, che originariamente era un fotografo, un fotoreporter freelance, che si fondeva con un topo, ma aveva altri risvolti la cosa, invece abbiamo detto, ma perchè non fare una cosa più per bambini? Perchè sia per il suo tratto, ma anch’io nel frattempo nel corso degli anni mi sono orientato alle storie più per bambini e per ragazzi che non per adulti, e quindi ho trasformato la storia in questo!



MV: Quindi hai trasformato il tuo personaggio in questo!

Gabriele : Si si , affrontiamo delle tematiche abbastanza attuali: vivisezione, perchè parliamo di cavie, sia animali ma anche cavie intese come noi, noi cavie della sperimentazione delle multinazionali. Siamo bombardati ogni giorno da informazioni, da siti internet, cioè il nostro cervello viene bombardato..

FP: Un messaggio animalista , direi quasi “umanista”?

Gabriele : Si animalista, è una denuncia per il fatto che veniamo usati come cavie, poi c’è il bullismo accennato, perchè comunque a scuola c’è sempre il bullo di turno, che poi è il figlio del cattivo, che all’inizio della storia maltratta il protagonista..

MV: In qualche modo può essere anche d’aiuto, magari i ragazzi che leggono ci si riconoscono..
Alessandro: Diciamo che anche se l’aspetto magari può sembrare per ragazzi, poi il pubblico si estende..
Gabriele: Si, perchè ci sono anche adulti che l’hanno letto e ci hanno ritrovato proprio queste cose.. Ha due chiavi di lettura, uno dagli occhi del bambino, che vede delle cose attuali per la sua età, e uno per gli adulti, che allora dicono “porca miseria!”, più di denuncia!


FP: Progetti futuri ?

Gabriele : Il terzo volume, e poi faremo un pò di pausa, perchè veramente non ne possiamo più di topi :)
Alessandro : Sicuramente procederemo con altri progetti..
Gabriele : Altri progetti, io sto terminando di scrivere il secondo, il seguito: Rats 2, però prima ci dedicheremo a qualcos’altro..

MV: Sempre disegnati da te , quindi questa collaborazione continuerà!

Gabriele: Continuerà, anche su altre cose!
Alessandro: Si, ho visto che si lavora bene, per cui si può anche provare a fare altri progetti..
Gabriele: Siamo arrivati al punto che lui magari modifica le tavole, perchè magari trova la sceneggiatura un pò prolissa, non so c’è una vignetta in più che magari lui potrebbe condensarla in una unica, all’inizio me lo chiedeva, adesso..
Alessandro: Adesso faccio direttamente!
Gabriele: A volte neanche me ne accorgo! :)

MV : In bocca al lupo per i vostri progetti!
FP : In bocca al lupo , e alla prossima!


Se avete gradito questa e le altre nerd-interviste, vi chiedo se vi va di seguire questo blog cliccando il pulsante in alto a destra, grazie !

sabato 25 febbraio 2017

Mantova Comics & Games 2017

Il nostro piccolo reportage da Mantova Comics & Games di quest'anno!

Io e un genio malvagio

A Mantova siamo arrivati venerdì mattina,  e con grande piacere ci siamo imbattuti in un mito della nostra infanzia..
..la mitica De Lorean di Ritorno al futuro, che sembrava appena emersa da uno dei suoi viaggi temporali!
Dopo le foto di rito,  è iniziato davvero il nostro giro della fiera, che si svolgeva come di consueto al Palabam, un palazzetto dello sport ampio e spazioso, solo un poco freddino!
Nel nostro vagabondare abbiamo avuto la fortuna di incontare diversi autori e colto l'occasione per realizzare qualche intervista che pubblicheremo nelle prossime settimane.

Gli autori del libro Dershing, gli ultimi draghi: Rita Micozzi (illustrazioni) e Davide Cencini (storia). (Davide sappi che mia moglie è giunta alle ultime pagine del libro, lo ha divorato!)

Qui Rita rende unica la copia acquistata da mia moglie!

In questa foto invece mi vedete con i creatori della serie Rats: Alessandro Giampaoletti (disegni) e Gabriele Luzi (sceneggiatura).

E il consueto giro di sketch e firme!

Per la serie: cose curiose, questa enorme action figure di Bruce Willis alias Hartigan dal film Sin City, che veniva via veramente a pochi euri..probabilmente la povera figura continua a ripetere "NON PRENDEEE" e "PALMIRAAA!!!" all'infinito...

E infine abbiamo incontrato lui, il grande Davide La Rosa, autore del Dizionario dei film brutti a fumetti, di Ugo Foscolo : Indagatore dell'incubo, di Leopardi e Ranieri True Veri Detective, eccetera eccetera..abbiamo fatto una chiaccheratona che verrà riportata come intervista qui nel blog..

..ed eccolo alle prese con le dediche per noi, una più assurda dell'altra!

Infine l'angolo del retrogaming, con questi 2 bei pannelli..

.. poi uno svariato numero di console d'epoca sulle quali si poteva giocare liberamente..

.. e questo enorme Pad Nintendo per giocare ad un'altrettanto enorme partita di Super Mario Bros!!!

 Passiamo agli acquisti: Tokyo - La guida nerd di Alessandro "DocManhattan" Apreda, Dershing - Gli ultimi draghi di Cencini e Micozzi, Dampyr numero 0 di autori vari e Rats 1 e 2 di Giampaoletti e Luzi!

Per quanto riguardo Davide La Rosa ecco Il nuovo romanzo di Dan Braun, La bibbia 2, Leopardi e Ranieri True Veri Detective e Ugo Foscolo Indagatore dell'incubo (questi ultimi 2 con le copertine variant numerate!)

Naturalmente ricordate che se vi trascinate dietro una donna ad una fiera dei fumetti riuscirà a trovare un capo d'abbigliamento da comprare perfino là: ma devo dire che dopo averle visto indossare questo stringivita, sono rimasto piacevolmente sorpreso!