Visualizzazione post con etichetta stefanoandreucci. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta stefanoandreucci. Mostra tutti i post

giovedì 27 aprile 2017

Le "rarità" del Dampyr

Una rapida carrellata sugli albi fuori serie di Dampyr che possiedo..

Inizio da questo che viene considerato un pò il numero 0, anche se in realtà è solo un insieme di frammenti di storie degli albi successivi, è stato realizzato per la Comiconvention del settembre 1999 di Milano, i disegnatori ovviamente sono vari (Maurizio Dotti, Luca e Mario Rossi, Nicola Genzianella, Alessandro Baggi), la copertina è di Alessandro Baggi.

Passiamo poi a "Vampiri di sabbia", realizzato per la mostra "Dampyr, schizzi di sangue" all'interno di Rimini Comix del luglio 2004, la storia è ambientata giustamente nella stessa Rimini, la sceneggiatura è dell'ideatore Mauro Boselli e i disegni e la copertina sono di Maurizio Dotti.

 Qui siamo a Narnia Fumetto 2007 dove venne distribuito gratuitamente l'albo "Notte a Narni", la sceneggiatura è sempre di Mauro Boselli e i disegni e la copertina di Stefano Andreucci.

Questa è una rarità, almeno per l'Italia: il numero uno di Dampyr in spagnolo edito da Aleta Ediciones! Lo presi anni fa a Barcellona, per la cronaca il prezzo di vendita era di 5 euro (io lo pagai 1-2 euro..)

A proposito del numero 1 questo che sembra l'albo normale è in verità la versione mignon edita da  Lo Scarabeo e facente parte della serie di tutti i numeri 1 Bonelli in versione ridotta appunto (e abbastanza illegibili a dire la verità :D)

E concludo con la statuina del Dampyr che uscì in edicola per la Fumetti 3D Collection!