Visualizzazione post con etichetta giorgiogiusfredi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta giorgiogiusfredi. Mostra tutti i post

mercoledì 26 settembre 2018

Color Zagor 7 - La giustizia di "Wandering" Fitzy - di Giorgio Giusfredi e Mauro Laurenti

Ogni tanto sulle pagine di queste blog  si parla anche degli storici fumetti della Bonelli tipo Tex o Zagor.. Infatti questa sera, con mostruoso ritardo, parlerò del Color Zagor numero 7!

domenica 29 luglio 2018

Dampyr 221: Pianeta di sangue - di Giorgio Giusfredi e Alessio Fortunato

Come già anticipato ieri, dalla mia capatina al Bonelli Point sono riuscito a portare a casa in anteprima, causa intercessione dell'autore Giorgio Giusfredi, il nuovo Dampyr. Nel numero 221: Pianeta di sangue si parla di una pellicola maledetta!

martedì 2 gennaio 2018

Color Tex 12 - autori vari

Stasera in ritardissimo volevo parlare dell'ultimo Color Tex uscito a novembre, visto che questa volta l'ho preso anch'io! Vi sono contenute cinque storie brevi in cui il filo conduttore è che quasi tutti vogliono fare la pelle a Tex :) Ma vediamole nel dettaglio..

domenica 3 settembre 2017

Dampyr 210: Il figlio di Erlik Khan - di Giorgio Giusfredi e Andrea Del Campo

I Maestri della notte non possono generare figli, ma spesso questa regola è stata infranta, vedi lo stesso Harlan Draka generato da suo padre Draka e da un'umana. Erlik Khan fu un importantissimo e tormentato personaggio della saga, combattuto fra l'amicizia con il padre di Harlan e l'avversione verso il Dampyr, affrontato dai nostri eroi l'ultima volta nel numero 200, dove si scoprì che generò da nove "figli"da parti del proprio corpo. Alcuni sono stati già affrontati, ma uno, che si era ribellato al padre, ritorna nell'albo di questo mese in edicola.
L'aspetto di Kerey Khan, detto anche il Signore della discordia, è angosciante e non si dimentica facilmente. Si conferma il talento artistico di Andrea Del Campo, vedi appunto l'aspetto di Kerey, o la rappresentazione del suo esercito di non-morti composto da soldati di ogni epoca. Bellissime anche le ambientazioni, si parte dal deserto del Turkmenistan per arrivare giù nel sottosuolo nel regno perduto di Erlik Khan ora diventato il rifugio di suo figlio. E si conferma il talento di Giorgio Giusfredi nel scrivere una storia che scorre velocemente e ...paurosamente dalla prima all'ultima pagina, che si inserisce perfettamente nella continuity del Dampyr e che apre però nuovi interrogativi. Una menzione particolare anche per il tormentato personaggio del gladiatore Narcisus, e per il grado di splatter superiore alla media!

Dampyr 210 - Il figlio di Erlik Khan - di Giorgio Giusfredi e Andrea Del Campo  
pagine 98 - euro 3.50  
Sergio Bonelli Editore

giovedì 11 maggio 2017

Dampyr 206: Il dio del massacro - di Giusfredi, Statella e Piazzalunga

E' uscito nei giorni scorsi Dampyr 206: Il dio del massacro, sceneggiatura di Giorgio Giusfredi, disegni di Daniele Statella e le chine di Patrick Piazzalunga.
In questo albo si dà luce ad un altro episodio del passato nella vita di Harlan Draka, si torna a quando era in Inghilterra negli anni '60 ed era coinvolto nella "faida" fra Mods e Rockers, episodio di storia che pochi ricordano o conoscono, molti non sanno nemmeno chi fossero i Mods!
Si ritorna poi ai giorni nostri, con vecchi nemici e vecchi amici che ritornano per un'ultima sfida! Alla fine si scopre che uno dei più grandi nemici di Harlan è quasi pronto alla vendetta...
Molto bella la sceneggiatura di Giusfredi che fa riflettere sull'inutilità della violenza e sul tempo che passa inesorabile, e bellissimi i disegni della coppia Statella/Piazzalunga che si sono anche raffigurati all'interno della storia per un doppio cameo speciale!


Dampyr 206: Il dio del massacro - di Giusfredi, Statella e Piazzalunga
Pagine 98 - euro 3,50
Sergio Bonelli Editore

mercoledì 15 marzo 2017

Dampyr 204: Bloodywood

E' uscito nei giorni scorsi il nuovo numero di Dampyr, il 204, dal bellissimo titolo "Bloodywood", sceneggiatura di Giorgio Giusfredi, e disegni di Michele Coprera.
La storia è ambientata nel sottosuolo di Hollywood dove si risvegliano dei non-morti creati da una vecchia conoscenza di Harlan Draka, il maestro delle illusioni Musuraka (gia' sconfitto nel numero 18)!
Sembra la classica vicenda in cui il nostro trio di di ammazzavampiri deve affrontare dei non-morti ormai senza più guida (in questo caso "copie" di divi del cinema!) ma alla fine si scopre che nell'ombra agisce qualcun altro..
Molto buona la sceneggiatura del quasi esordiente Giusfredi e altrettanti buoni i disegni di Coprera!