Visualizzazione post con etichetta paoloantiga. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta paoloantiga. Mostra tutti i post

sabato 15 settembre 2018

Le prime vetrine del TCBF + Vintage ai Carraresi

Oggi giretto per Treviso dove ho approfittato per scattare le prime foto alle vetrine già preparate in previsione del Treviso Comic Book Festival di fine mese. Quindi ecco un po' di foto di quelle che ho scovato in giro, pù altre foto da un evento vintage! La vetrina di apertura con un Thor "lettore" è opera del bravissimo Paolo Antiga!

domenica 29 aprile 2018

Fumetti al Museo 2018

Io e l'amico ZoSo oggi abbiamo visitato l'evento annuale Fumetti al Museo, che come l'anno scorso si è svolto negli spazi esterni al Museo del Paesaggio in quel di Torre di Mosto (VE).
Moltissime le autoproduzioni presenti, vediamo qualche foto?

giovedì 28 settembre 2017

Sandokan - Anteprima - autori vari

Venerdì scorso in varie fumetterie le Edizioni Star Comics hanno organizzato un "free comics book days", cioè un giorno in cui era possibile ritirare degli albi promozionali delle loro nuove uscite. Io sono riuscito a prenderli tutti e sei e oggi volevo parlare di quello di cui ero più curioso: Sandokan! La mia passione per il personaggio ha origini negli anni '70, quando da molto giovane seguivo il telefilm e successivo film con Kabir Bedi,  di conseguenza per me è sempre stata una figura mitica. La prima parte dell'anteprima a fumetti è tratta da "Le tigri di Mompracem", il primo romanzo di Salgari dedicato al pirata: essendo un'anteprima ovviamente non è conclusiva ma introduce solamente alla storia, inoltre l'albo e di conseguenza i disegni sono in scala rispetto alla sua versione completa che sarà in vendita dal 8 novembre. Si possono già apprezzare comunque i bellissimi disegni di Paolo Antiga, mentre la storia è di David Goy & Gero. La seconda parte dell'anteprima riguarda invece l'introduzione ad un altro eroe salgariano, cioè Tremal Naik protagonista de "I misteri della jungla nera", in questo caso i disegni sono Francesca Follini e la storia di Luca Blengino, mentre tutte le suggestive copertine sono di Pasquale Frisenda. In conclusione, mi fa molto piacere vedere la riscoperta di questi eroi esotici ma "made in Italy"!

Sandokan - Anteprima - autori vari
pagine 40 - gratuito
Edizioni Star Comics


mercoledì 19 luglio 2017

The Noise 0-1-2 di Gandolfi - Antiga - Cucchi - Genzianella

The Noise è un fumetto auto-prodotto creato da Pietro Gandolfi, da cui ho preso questi tre albi al Rovigo Comics (E' uscito anche un volumone in edicola per le Edizioni Cosmo). E' un fumetto horror che tratta di un'interessantissima variante del genere "zombie", in questo caso le persone (ma non tutte) impazziscono per un rumore che penetra nelle loro menti, e che le trasforma in belve inferocite. Lo splatter è presente ma è ben distillato. Il numero 0 è disegnato da Nicola "Dampyr" Genzianella, gli altri numeri in una maniera molto interessante vengono suddivisi fra tre disegnatori diversi, che si occupano ognuno delle tre città dove si svolgono le sottotrame (che molto probabilmente si ricongiungeranno alla fine): lo stesso Genzianella, Paolo Antiga (che già intervistai) e Andrea Cucchi. Venerdì prossimo posterò l'intervista che ho fatto a Pietro Gandolfi!

venerdì 9 giugno 2017

Le nerd interviste: 30) Paolo Antiga

Oggi per la serie delle nerd interviste abbiamo un fumettista che collabora per The Cannibal Family, The Noise e altre serie, e che ho incontrato alla manifestazione "Fumetti al museo" di qualche settimana fa: Paolo Antiga!

- Ciao Paolo e grazie per questa intervista, vuoi raccontarmi dei tuoi inizi come disegnatore?

Ho fatto la mia prima uscita attorno al 2010, però non con The Cannibal Family. Ho fatto i miei primi lavori attorno al 2010, e poi dal 2013 invece sono in squadra con The Cannibal Family.

mercoledì 3 maggio 2017

Fumetti al museo

Ecco un breve reportage della nostra visita alla manifestazione "Fumetti al museo" dello scorso 30 Aprile. La manifestazione è stata organizzata dagli amici del Treviso Comic Book Festival, e si svolgeva negli spazi (anzi meglio dire fuori gli spazi, visto che era nel parco!) del Museo del Paesaggio a Torre di Mosto (località Boccafossa).

In contamporanea all'interno del Museo si svolgeva la mostra "Fabula.Incroci" (che continuerà fino al 14 maggio), qui abbiamo un gruppo delle opere d'arte note come "Libri d'artista"

Un bellissimo acquerello del maestro Hugo Pratt


Altre tavole originali, sempre del maestro Pratt

Questa è una parte di una installazione costituita da una moltitudine di bottoni di tutte le forme che l'artista si è fatta spedire da tutto il mondo, e questo in particolare è il "bottone" di Davide Toffolo!



E finalmente ecco 3 foto panoramiche della manifestazione vera e propria, qui ancora con poche persone ma poi è arrivata più gente. Banchi veramente interessanti, peccato solo per il DJ che ci dava dentro con la musica :D ma mi hanno spiegato che quando siamo arrivati aveva appena alzato il volume (siamo sempre fortunati!). Comunque ciò non mi ha evitato di salutare amici come Paolo Gallina e Alberto Polita .

Infine, direttamente da "The cannibal family", ecco Paolo Antiga (qui al lavoro sul suo nuovo lavoro dedicato a Sandokan) con cui ho chiaccherato. Posterò la nerd-intervista fra un mesetto!