venerdì 22 giugno 2018

Creepy Past 2: Falene - di Di Gregorio, Nardo, Calabria

Stasera si parla di falene con il secondo capitolo del fortunato fumetto Creepy Past!


Le stupefacenti tavole iniziali!
Le falene hanno la caratteristica di essere inesorabilmente attratte dalle luci artificiali. C'è qualcuno all'interno dell'universo narrato in Creepy Past che attrae i "Creepy" (le creature dietro ai "Creepypasta") come fossero falene attratte da una lampadina! Continuano le indagini all'interno dell'istituto REM condotte della tosta Ester e dal riluttante Qiro. I misteri si infittiscono sempre di più, instillando sempre di più la curiosità per i capitoli futuri. Ho apprezzato molto i design delle varie creature, che pur mantenendo uno stile "cartoonesco" riescono comunque a impressionare. E ho apprezzato la scorrevolezza del racconto: ci sono pochissimi "spiegoni", quelli verranno magari quando sarà il momento.
Rispetto al primo capitolo cambiano parzialmente gli autori: la sceneggiatura è di Giovanni Di Gregorio, i disegni sono di Federico Nardo, i colori sono di Dario Calabria, il lettering è di Marina Sanfelice e la bellissima copertina è di Giovanni Rigano. Il prossimo numero uscirà a luglio e si intitolerà "Sul fondo", con un'altra copertina spettacolare!

Creepy Past 2: Falene - di Di Gregorio, Nardo, Calabria
pagine 66 - euro 3.50
Sergio Bonelli Editore

12 commenti:

  1. Copertina spettacolare, quindi qui non c'è Bruno Enna alla sceneggiatura. Peccato :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che il buon Bruno ha dato solo il "LA" all'operazione :)

      Elimina
  2. Resto sempre affascinata quando vedo l'impaginazione, la grafica, i disegni e la storia creare un connubio perfetto e armonico! Tanta bravura e genialità! buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. Quindi, diciamo, prosegue su buoni binari? :)

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Io ho letto il primo numero e mi è piaciuto un mondo, ora vediamo come sarà questo!

    RispondiElimina
  5. Perdonami, sono datata ma questa grafica non mi piace e non mi invoglia a leggere questo fumetto.

    RispondiElimina
  6. Devo ancora trovarlo in edicola, cavolo! domani torno a controllare!
    Da come ne hai parlato l'ho trovato forse addirittura più interessante del primo numero :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uscito da poco, lo troverai ancora :)

      Elimina