venerdì 29 novembre 2019

La nerd-intervista: Mattia Modde

Come annunciato, stasera abbiamo l'intervista raccolta al San Donà Fumetto all'autore dell'artbook-game Di che trancio sei, Mattia Modde!



- Ciao Mattia, parlami di "Di che trancio sei?"

Allora, "Di che trancio sei"? La domanda è lecita, nel senso: che persona sei in relazione a che tipo di pizza mangi? Questa è la domanda che mi sono posto ma soprattutto che si è posto Rino, il fattorino di pizza, che ha voluto raccontare nelle sue cronache le sue vicende, i vari personaggi che ha conosciuto, i vari caratteri e le loro particolarità. Quindi se vuoi scoprire che trancio sei, nel libro lo puoi scoprire!

- Ma come ti è venuta questa idea?

Sinceramente, se provi a guardare tutto quello che faccio parlo sempre di pizza. A me piace tantissimo la pizza e quello è il primo motivo. Il secondo motivo è che volevo fare qualcosa che fosse anche per chi lo compra. Sai per esempio quando hai qualcosa dello Zodiaco e ti senti parte di quello che compri, di quello che vedi. In questo caso ho pensato "chi compra che tipo di pizza?" E' una cosa che faccio spesso quando con gli amici andiamo a mangiare la pizza. Vedo chi compra che pizza, e rispecchia un po' il carattere della persona. E allora così ero seduto sul divano e ho detto "sai che ci starebbe proprio!" Poi mi piace molto fare il character design e un po' le caricature, e ho unite tutte queste funzioni ed è venuto fuori il volume!

 - E queste stampe di supereroi?

Queste sono venute dopo. Quando ho finito il volume, mentre navigavo con la mente mi sono immaginato praticamente questa sorta di Avengers o Justice League, di supereroi tutti legati all'universo della pizza e ne ho iniziati a buttarne giù un paio. Per ora ci c'è Major Maxi, che potrebbe essere se vuoi il patriota che è venuto fuori dalla "guerra del cibo" in questo mondo immaginario ed è il capo della lega, con il suo scudo indistruttibile a forma di otto spicchi. E poi c'è quella che potrebbe essere definita la supergirl del gruppo, che è Slicegirl, che ha la forza cento tranci di pizza scaldati nel fuoco del sole. L'idea è: quando hai fame, e la tua salute è messa in pericolo dal "junk food", dal cibo spazzatura, piuttosto che dagli hot dog, eccetera, loro arrivano in tuo soccorso!

- Pensi di elaborare altri personaggi?

Per ora nella mia testa. Sto iniziando a buttare giù i vari concept dei vari personaggi, vedremo prossimamente se prenderà forma. L'idea sarebbe di farli intanto tutti e farli vedere sui social. Se ho un buon riscontro probabilmente potrebbe vedere la luce.

- Quindi pensi magari ad un webcomic!

Per ora il character design sicuramente. Il webcomic potrebbe essere un'idea, se vedo che la cosa piace lo farei volentieri, però per ora mi vorrei concentrare sul volume "Di che trancio sei". Però vedo che già ti interessa quindi vuol dire che è cuoriosa la cosa! L'idea, se la volessi fare, sarebbe proprio la genesi dei "Maximates". I Maximates sarebbero i compagni di Maxi, perché è lui che va a mano a mano a prendere gli eroi nelle varie città. Per ora ho un po' di concept, loro saranno in otto, vediamo se riesco a tirare fuori qualcosa.

- Altri progetti?

Il prossimo progetto sarà un fumetto. Un fumetto diciamo breve, sulla trentina di tavole, qualcosa di meno. Però sto finendo la scrittura, quindi vediamo. Sara una roba totalmente diversa, mi piacerebbe continuare facendo un fumetto e un piccolo artbook, un fumetto e un piccolo artbook. Mi piacerebbe anche chiudere una trilogia relativa al cibo, perché ho già un artbook inventato su una roba relativa al cibo, il tempo di produrre e si va avanti!

4 commenti:

  1. Complimenti davvero all'autore, albo simpaticissimo :-)

    RispondiElimina
  2. Bellissima la Supergirl versione pizza, suona anche bene Slicegirl. Il costume (e le tette) è ispirato a Power Girl, ovvero Kara-L, la Supergirl di Terra 2 (quella coi supereroi della Golden Age, invecchiati).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedremo cosa porterà questa idea dei supereroi...gastronomici :D

      Elimina