sabato 2 novembre 2019

Terminator Destino oscuro: La recensione di coppia

La nostra recensione del nuovo film della saga di Terminator, diretto da Tim Miller.

 
REGIA:  F = 8 MV = 7 MEDIA = 7.5

STORIA:  F = 8 MV = 6 MEDIA = 7



ATTORI: F = 7 MV = 6 MEDIA = 6.5


TRUCCO/PARRUCCO:  F = 8 MV = 7 MEDIA = 7.5


COSTUMI:  F = 7 MV = 6 MEDIA = 6.5


COLONNA SONORA:  F = 8 MV = 6 MEDIA = 7


TOTALE: = 7


Considerazioni finali: 

FP:
Siamo nel Messico del 2020.  Un Terminator ultra-evoluto arriva dal futuro per uccidere Dani, una ragazza messicana all'apparenza insignificante. Sempre dal futuro, arriva per proteggerla un'umana ponteziata ciberneticamente. Inoltre le due ragazze riceveranno un aiuto insperato da qualcuno di assolutamente inaspettato.
Siamo arrivati al...sesto capitolo? Ormai si perde anche il conto con questa saga. Comunque con il ritorno di James Cameron, almeno come produttore e come ideatore del soggetto, la serie riparte dal secondo capitolo, di cui questo film ne è il seguito diretto, ignorando tutti gli altri. Ritornano anche Linda Hamilton e il buon Schwarzenegger. Alla regia abbiamo Tim Miller, che come in Deadpool dimostra di saper girare benissimo le (molte) scene d'azione,  ovviamente qui il tono è ben diverso dal film della Marvel. Il film è sempre la solita storia di gente che deve difendere qualcun altro da un robot inarrestabile, ma qui si cambiano un po' le carte in tavola. Non voglio ovviamente rivelare nulla per non spoilerare. Quella che non manca mai è l'ansia di avere a che fare con qualcosa di inarrestabile, una sensazione che ho trovato simile a quella dei primi due film. Come ambientazione si inizia dal Messico, e facendo questo viene toccato anche il dramma dell'immigrazione clandestina verso gli USA. Parlando ancora degli attori, i mattatori sono i "vecchi" Linda e Arnold, che interpretano due personaggi veramente complicati. Sorprendenti anche la guerriera Mackenzie Davis e il villain Gabriel Luna, che ha la giusta faccia odiosa e glaciale per essere un Terminator.

MV: 
E' un film godibile, non certamente un capolavoro. La componente femminile è forte. Tutto sommato si prova lo stesso piacere di rivedere una coppia di vecchi amici dopo tanto tempo.


LA CLASSIFICA PROVVISORIA DEL 2019:


1) Avengers: Endgame = 8.62
2) Joker = 8.5
3) Dragon Trainer 3 = 8.42
4) Glass/Spider-Man Far from home/Downton Abbey = 8 
7) Io sono Mia = 7.92
8) Maleficent 2 = 7.83  
9) Alita Angelo della battaglia = 7.62  
10) Edison = 7.54  
11) Toy Story 4 = 7.42
12) Ad Astra = 7.37 
13) X-Men Dark Phoenix = 7.29 
14) Captain Marvel = 7.17
15) Shazam! = 7.12

16) Terminator Destino oscuro = 7
17) Ralph spacca Internet = 6.92
18) Aquaman = 6.79

19) Io, Leonardo = 6.5 

2 commenti:

  1. Tra Rambo e Terminator, hanno riesumato due idoli XD.
    Ma dopo i Mercenari, Stallone e Schwarzy mi stanno ancora più simpatici!

    RispondiElimina