sabato 23 novembre 2019

RetroGaming al centro + Venezia Gioca

Questo pomeriggio io, Filippo "Kirone" e Riccardo "ZoSo" siamo stati in quel di Mestre, dove si stanno svolgendo due eventi molto interessanti per noi nerd.


Eccoci al Centro Le Barche, dove è in corso la terza edizione dell'esposizione di vecchie console e vecchi computer a cura degli amici di Retroacademy. La mostra si snoda su tre piani del centro commerciale.

Eccoci al primo piano, dedicato alle console. Qui un Sega Dreamcast...

Spectravideo, Atari 2600

 Sega Master System

Pong della Inno-Hit
 
Sega Mega Drive

Nintendo Super Famicom e altre meraviglie boxate sempre della Nintendo

Secondo piano, dedicato ai retrocomputer. Olivetti M10, Commodore VIC20 e perfino un Videotel!

MSX Toshiba HX-10DP e NEC PC-8001 (uno dei primi Personal Computer venduti in Giappone)

Olivetti PC Prodest

Atari 520ST e Commodore Max Machine, un precursore del Commodore 64 che è stato venduto solo per il mercato giapponese

Atari 1040 ST

Commodore Amiga, con Ghost'n goblins

Commodore Amiga 500

Commodore 64

Amstrad CPC6128

Ultimo piano con i cabinati da sala giochi, ad esempio il mitico Tetris

O l'altrettanto mitico Pac Man! 

Altri cabinati in esposizione. RetroGaming al centro continua anche domani.

Fra l'altro visitando tutti e tre i piani dell'esposizione quelli di Retroacademy regalano questa coppia di adesivi!

Passiamo a Forte Marghera, che dista dal Centro Le Barche un paio di chilometri. Qui è in corso Venezia Gioca, manifestazione dedicata ai giochi da tavolo, giochi di ruolo, eccetera.

Ecco la parte dedicata ai giochi di ruolo, tipo Dungeons & Dragons. Volevano far giocare anche noi ma abbiamo declinato l'invito :)

L'area mercato con giochi in vendita e alcuni autori

Alcuni giochi disponibili per la prova. 

Altri giochi disponibili per lo "scambio". Mi ha colpito questo Creationary con i Lego e il gioco del Signore degli anelli in...tedesco!

Tornando a casa ci siamo fermati in un negozio dell'usato, dove ho pescato un interessante volumone edito da Bao qualche anno fa, Jim Curious di Matthias Picard. E inoltre un vecchio "albo di Topolino" del 1971!

12 commenti:

  1. Invidio il tuo essere in ogni luogo docve ci sia nerditudine ... la settimana scorsa ti definii il pontefice dei Nerd, ora, vista la tua ubiquità,che dire?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è novembre che è stato così pieno di impegni :D Già da dicembre gli impegni scemeranno parecchio

      Elimina
  2. Però non si rifiuta una partita a un gdr, a meno che tu non abbia un altro impegno gdr: porta sfortuna, come rompere uno specchio lanciandogli contro una saliera :P
    Scherzi a parte, due eventi molto interessanti, per mio gusto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha ma io non so assolutamente nulla di GDR :D E poi purtroppo avevamo poco tempo

      Elimina
  3. Il paradiso me lo immagino proprio così!
    Creationary ha colpito anche me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi con il retrogaming, i giochi da tavolo o con entrambi? :D

      Elimina
    2. Il retrogaming! Coi giochi da tavolo ho ripreso a giocarci solo da un paio d'anni, mi piacciono ma non sono la mia passione 🙂

      Elimina
    3. Quindi il paradiso te lo immagini con tutte le console uscite nella storia? Magari!

      Elimina
  4. Eheh, riesci sempre a scovare cose fighe.
    Inutile dire che la parte videogaming spacca; l'altra fiera sicuramente bella ma il mio lato geek stavolta prevale.
    Mitico pong con quei joypad.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quei joypad erano il massimo della giocabilità :D

      Elimina
  5. Mi raccomando la recensione dell'albo di Topolino, sono curioso!

    RispondiElimina