martedì 9 novembre 2021

Sulle tracce di Viviane l'infermiera - di Filippo Pieri e Cryx

Stasera parliamo del secondo attesissimo capitolo delle avventure di Viviane l'infermiera! 
 

Il capitolo precedente si chiudeva con la distruzione di Casa Nova e la morte della direttrice Kaputt. Ora i nostri arzilli vecchietti stanno in un nuovo ospizio, Villa Sfiorita, con a capo Incoronata La Morte, che assomiglia tremendamente alla Kaputt. Ma manca qualcuno di molto importante per loro, la bella Viviane, di cui si sono perse le tracce. Allora la banda di vecchietti evaderà per un viaggio alla ricerca dell'infermiera! Anche perché sono convinti che solo Viviane potrebbe guarire il loro amico Macao, preda del tremendo male chiamato Alzheimer. A differenza del primo volume, la trama scritta da Filippo Pieri non è costituita da tante storielle ma da una storia unica, concernente l'evasione e il viaggio dei nonnetti, con il pretesto della ricerca di Viviane. Un girovagare, in una decappottabile, affrontando diverse avventure. Capitando ad un certo punto addirittura dalla madre di Viviane, un'arzilla signora che s chiama...Edwige, una delle tante gustose citazioni del libro. Nelle pagine ci sono ovviamente molte battute divertenti, alcune non propriamente "politicamente corrette", ma in questo si vede tutta la toscanità degli autori. A tal proposito, i disegni di Cristiano "Cryx" Corsani sono sempre buffi e giocosi, anche se rimane un velo di tragicità in taluni personaggi. Tornando alla trama, c'è anche una certa malinconia di fondo, di più che nel primo volume. Anche la maniera in cui viene affrontata la situazione di Macao l'ho trovata molto delicata. E arrivati ad una certa pagina, verso la fine, potrebbe anche risultare molto facile commuoversi. Ma il compito di questa saga è soprattutto quello di far ridere sulle brutture dell'animo umano, obbiettivo perfettamente raggiunto: infatti forse le uniche persone che si salvano, a parte la candida Viviane, sono proprio i nostri amici vecchietti. 

Sulle tracce di Viviane l'infermiera - di Filippo Pieri e Cryx
pagine 66 - euro 9
Sbam! 

6 commenti:

  1. Grazie per la recensione, sono contento che quello che volevamo trasmettere con questo secondo episodio sia arrivato ai lettori!

    RispondiElimina
  2. In questi giorni ho visto "Amici miei" I e II, e credo che presto guarderò il III. Ecco, vista anche la toscanità degli autori, credo ci possa essere qualche vicinanza (in particolare con il terzo episodio).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è indubbiamente una delle ispirazioni degli autori

      Elimina
  3. Ah, è un seguito?
    Non avevo capito anche che si trattasse di una storia unica. Non so perché ma mi sembrava una specie di Chiara di Notte ma con un'infermiera al posto di una prostituta 😝
    Mi piacciono le battute "non propriamente politicamente corrette" 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, è il secondo volume, nel mio blog puoi leggere anche la recensione del primo..e inoltre ieri ho chiacchierato con lo sceneggiatore, se vuoi recuperarti il video :D Diciamo che è molto meno sexy di Chiara di Notte, i veri protagonisti in pratica sono i vecchietti che vogliono sbirciare le grazie di Viviane :)

      Elimina