domenica 1 novembre 2020

Gli acquisti nerd di ottobre: City Hunter, Star Comix, Rat-Man

 

Stasera è tempo degli acquisti nerdistici/fuffari del mese. Vista l'attuale situazione ho diradato un pò le visite a mercatini e negozietti, ma ho recuperato lo stesso qualcosa di interessante . Mi sono affidato anche al caro vecchio Ebay.

La foto di apertura proviene dal mercatino di Brugine di inizio mese, che oggi purtroppo ho saltato. Ho preso una schedina da 128 GB per la mia Switch. Poi un pò di fumetti: Vecchio Logan, già letto e recensito, e una decina di City Hunter di fine anno '90 della Star Comics. Notevole anche lo Skeletor dei Masters of the Universe (purtroppo senza testa) che mi hanno regalato! Ho preso anche Fallout 3 per PC con espansione e iPad e iPhone molto andanti per pezzi di ricambio.

Poi una capatina ad un negozio dell'usato dove ho trovato questo grande e simpatico Sdentato da Dragon Trailer (che il mio gatto stava già corteggiando...), un libretto del grande Corrado Guzzanti e il videogioco Blindness per PC anno 1995, gioco che nasceva per essere giocato in teoria anche dai non vedenti!

Passiamo al materiale scovato su Ebay. Prima di tutto, il numero 1 di Star Comix, edito da Star Comics nel 1993. La rivistina, in formato "Lupo Alberto", era diretta da Luca Boschi e includeva varie strisce umoristiche di autori italiani o stranieri (vedi Asterix in copertina). Una delle particolarità è che in questo numero (e poi nel numero 7) partecipa anche un certo Leo Ortolani (che all'epoca si firmava Leonardo Ortolani) con il personaggio di Willy il tacchino!

E a proposito di Leo,  nella mia collezione di Rat-Man Collection mancava questo numero 56.

Un'altra cosa curiosa che ho pescato: il numero 1 della rivista A come ignoranza del geniale Daw, nella versione edita da ProGio edizioni, che precede quella della Panini che si poteva trovare in edicola.

Ero curioso di prendere anche questo albo celebrativo di Les Weaver del 2000, il numero 50. Per l'occasione Legs è stata disegnata e scritta da molti autori diversi, fra cui Leo Ortolani, Bepi Vigna, Vanna Vinci, Antonio Serra...

E concludiamo con (di nuovo) Leo Ortolani con altri due Rat-Man Collection che mi mancavano assieme anche ad un Rat-Man Gigante.

16 commenti:

  1. Beh, hai preso anche gli ultimi due numeri di City Hunter... quindi alla grande, buon finale^^

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Curioso di leggere la tua recensione di "A come ignoranza"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci vorrà tempo, questi giorni sono ricchi di nuove uscite fumettistiche :D

      Elimina
  3. Adorabile Star Comix, ce li ho ancora tutti! :)) Ho anche A come Ignoranza della ProGlo, mi fece scompisciare dal ridere (ma non lo seguii in Panini). E quanto adoravo Citu Hunter! Ma quant'era disegnato bene?!?
    Ottimi acquisti, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah!!!! "Citu" Hunter in torinese significa "zitto, Hunter!" :DDD
      (ovviamente era "City" ^___^)

      Elimina
    2. Ma tu di fumettistico hai proprio tutto :D

      Elimina
  4. Che carino il tuo gatto con Sdentato! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora Sdentato l'ho abbiamo messo al sicuro! :D

      Elimina
  5. Oddio, Rat-Man in stile "Nevermind" dei Nirvana è troppo surreale :-D

    RispondiElimina
  6. Come senza testa?! Il mistero di Skeletor Hollow :D
    Bellissimo Sdentato comunque ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EH, sarà andata perduta purtroppo..ho ravanato nel saccone dove l'ho trovato e proprio non c'era :/

      Elimina
  7. Interessante Blindness. Ma visto che scrivi "in teoria"... alla fine pensi che sia giocabile o no anche dai non vedenti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli sviluppatori affermavano di sì, comunque in rete ho trovato una (vecchia) intervista allo sviluppatore: https://www.adventuresplanet.it/scheda_speciali.php?game=BLINDNESS&data=1170774631#.X6BU9UJKjwc

      Elimina