martedì 6 dicembre 2022

Gli Erquloidi 03, 04 e 05 - Enrico Trentin

 

Stasera ci "rimettiamo in pari" e parliamo degli ultimi tre albi dei grandiosi Erquloidi, fra cui il numero 05 in super-anteprima! 
Come si può capire, il numero 03 e 04, gli Erquloidi contro Mavrell (o viceversa) sono occupati dallo scontro dei nostri eroi con una specie di versione stramba degli Avengers. In pratica tutto nasce da un documentario che si sta girando presso la foresta di palme di Stromboboli, il luogo dove si trova la base "a forma di tenda" degli Erquloidi. Per caso viene ripreso Dimitri, il permaloso ovoloidale. Quindi il Re Gongorzato incarica Nicola Furio Mavrelli detto Mavrell di comandare una squadra per identificare e isolare i tizi con superpoteri che si nascondono nella foresta! Nella squadra di Mavrell ci sono Thordo, il norreno (nel senso di abitante di Norro), Tonio Stracchio noto come "Air-on-men" (e si capisce il motivo) e pure Locchiodiffalco, rigorosamente senza apostrofo!

Ci sarà spazio nel numero 04 anche per una specie di Hulk, anzi HLK, poi il dottor Straccio e Antonio Antuomo, che ha trovato un geniale sistema per rimpicciolirsi! Tutte divertentissime versioni dei supereroi della Marvel. Geniale anche il fatto di inserire le varie "origini" dei supereroi, visualizzate tramite fumetti letti dagli stessi personaggi della serie, e qui siamo nel puro metafumetto. Ma nei due albi della saga di Mavrell c'è molta altra (assurda) carne al fuoco. Ovviamente il (pigro) capo Antonio Papina, Camillo la molle melassa vivente, Dimitri l'ovoidale, Argo il grande sfaticato e L'Ippogrifo (l'equino volante) riusciranno ad avere la meglio sui supereroi.

Ma all'evento "Fumetti sotto l'albero" che si è svolto questa domenica ho preso in anteprima anche il numero 05, Gli Erquloidi e la taglia di Natale, che uscirà ufficialmente il 23 dicembre quindi pronto per Natale. E infatti è un numero di atmosfera pienamente natalizia. Questa volta la minaccia per il nostro gruppo arriva addirittura da Babbo Natale, anzi Black Babbozzo, una sua versione malvagia. Ma è difficile capire la vera identità di Black Babbozzo, perché si traveste di continuo. Il suo scopo è di rovinare la vigilia di Natale a qualcuno, e si imbatte anche lui nella tenda degli Erquloidi, dove i nostri, tanto per cambiare, sono quasi tutti intenti a riposare. Ma Papina e Camillo sono invece nella "stanza delle esercitazioni pericolose" per un allenamento a tema...presepe. Ovviamente gli imperturbabili Erquloidi riusciranno ad ammattire anche il "povero" Black Babbozzo. Come potete capire, non è neanche riassumere la premessa di queste storie, talmente la trama è assurda e fuori di testa. Comunque "La taglia di Natale" può essere un perfetto regalo per le feste! Come sempre, per procurarvi i vari numeri di questa serie vi consiglio di contattare l'autore tramite i vari social.

Nessun commento:

Posta un commento