lunedì 28 maggio 2018

Dylan Dog Color Fest 25 - I conigli rosa muoiono - di Mignacco, Valeri e Algozzino


Come noto, ogni tanto amo acquistare il Dylan Dog Color Fest, perché son sicuro di trovarci delle piacevoli storie "sperimentali" di DYD. E' uscito questo mese il numero 25, che vede il ritorno del mondo "cartoonesco" di Pink Rabbit o come preferisce farsi chiamare lui Jumbo. Un personaggio che ha esordito esattamente 30 anni fa, nel 1988, con lo storico albo I conigli rosa uccidono!


Per l'occasione ritornano due dei tre autori originali, Luigi Mignacco alla sceneggiatura e Cesare Valeri ai disegni con l'aggiunta di Sergio "Memorie a 8 bit" Algozzino ai colori (a proposito Sergio è al lavoro sui colori di un prossimo Color Fest con i disegni di Giorgio Pontrelli, si ricompone quindi la coppia del premiatissimo numero 21!)
La premessa è che nel mondo a cartone animati di Jumbo dove solitamente tutti sono immortali e le ferite non sono mai serie alcuni personaggi incredibilmente muiono! Pertanto il coniglio rosa chiederà l'aiuto di un indagatore che conosce bene..


L'albo è molto divertente, i personaggi rompono spesso la "quarta parete" come nella vignetta qui sopra. Graficamente è reso benissimo, i colori del mondo di Jumbo sono sgargianti, quasi psichedelici, mentre le scene ambientate nel mondo reale sono in un bianco e nero tetro e molto artistico.
Nel prossimo Color Fest che uscirà in agosto ci saranno tre storie crossover con il mondo della nuova serie Creepy Past!
Cartoni populisti!
Dylan Dog Color Fest 25 - di Luigi Mignacco, Cesare Valeri e Sergio Algozzino
pagine 98 - euro 4.90
Sergio Bonelli Editore

13 commenti:

  1. Uhh, lo stanno pompando bene questo Creepy Past, se addirittura lo fanno incrociare con Dyd :)
    Oh, la storia sui conigli rosa sembra simpatica... sono fan dell'albo originale^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia originale fa parte delle primissime storie di DYD, le care vecchie storie di una volta :D

      Elimina
    2. Esattamente... piccolo gioiello^^

      Moz-

      Elimina
  2. Penso che "I conigli rosa uccidono" sia tra le mie storie di Dylan Dog preferite, quasi quasi potrei buttarmi su questo seguito ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai amato quell'albo, sicuramente!

      Elimina
  3. Cavolo se nel prossimo Color Fest c'è il crossover con Creepy Past devo comprarlo per forza!
    Sono mesi che non ne prendo uno e quello di cui parli nell'articolo non mi entusiasma più di tanto XD

    RispondiElimina
  4. Io non sapevo nulla dei conigli rosa di Dylan Dog!

    A vederlo mi ha ricordato Pacuvio, il tremendo coniglio rosa apparso in un paio di storie di Topolino niente male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero!!! Pacuvio!! che ricordi!! Bisognerebbe fare uno special con tutte le storie di Jumbo/Pink Rabbit su Dylan Dog, ma io non sono esperto :D

      Elimina
  5. Appena letto! Devo dire che mi è sembrato un po' banale in confronto all'originale... Pacuvio è un mio personaggio di culto su Topolino, avrei preferito lui ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che ormai forse Pink Rabbit ha detto tutto quello che doveva dire.. Pacuvio lo ricordo parecchio inquetante, era un po' tipo il Mxyzptlk della DC, un nemico onnipotente e imprevedibile, che si sconfiggeva solo con l'astuzia o quando si stufava lui

      Elimina