sabato 18 agosto 2018

Deadwood Dick 2: Rosso come il sangue - di Lansdale, Masiero e Mastantuono

 Stasera parliamo velocente del secondo volume di Deadwood Dick uscito da qualche giorno.


Avevamo lasciato Dick arruolato nell'esercito americano al comando del simpatico colonnello Hatch. Questo albo conclude il cerchio aperto con il primo capitolo, si vede infatti come Dick sia arrivato ad essere in una certa brutta situazione che apriva il primo albo. Una missione all'apparente senza pericolo si trasforma in una trappola mortale, un vero e proprio assedio di pochi uomini da parte di una moltitudine di Apache! Le pagine dell'assedio sono molto concitate e violente, personalmente mi hanno ricordato uno degli ultimi episodi del Trono di spade, quello in cui un gruppo di pochi va in missione oltre la barriera e finisce similarmente assediato dai non-morti, ma il cinema e gli altri media sono pieni di esempi del genere. Gli indiani sono rappresentati incredibilmente come selvaggi e violenti, vere e proprie "forze della natura" (come fa notare anche un personaggio ad un certo punto), altro che gli indiani pacifici che ormai ci aveva abituato tutto l'ondata del politicamente corretto!
I disegni di Mastantuono, autore anche della bellissima copertina, sono sempre una garanzia. L'autore rende benissimo anche i momenti più concitati e quasi "splatter". Ottima anche la sceneggiatura di Michele Masiero.
Con questo numero si chiude appunto un capitolo della storia di Deadwood Dick, il prossimo numero sarà ambientato in Texas. Ottima anche la sceneggiatura di Michele Masiero. Molto interessante in seconda di copertina un'intervista a Landale in cui svela come sia arrivato a raccontare le vicende di questo anti-eroe americano. Incredibilmente c'entra in tutto questo anche George R. R. Martin, sì "Ciccio" Martin del Trono di spade!

Deadwood Dick 2: Rosso come il sangue - di Lansdale, Masiero e Mastantuono
pagine 68 - euro 3.50
Sergio Bonelli Editore

8 commenti:

  1. Gli indiani cattivi mi fanno tornare bambino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già!! :) Pure a me! Massimo rispetto comunque per i nativi americani, ma quando ce vò ce vò!!!

      Elimina
  2. Anche questo secondo numero mi ha convinto. Credo che continuerò a comprarlo. Hai x caso visto il film Hostiles con Christian Bale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, quello mi manca! E' sul genere?

      Elimina
    2. è un film western sulla fine dell'epoca del west, lento e duro, ma anche commovente. ha ricevuto pareri contrastanti ma a me è piaciuto molto.

      Elimina
    3. Se capita gli darò un'occhiata allora! :)

      Elimina
  3. Splatter e Corrado Mastantuono, un binomio che non avrei mai immaginato :D. Anche gli indiani cattivi, non sono proprio abituato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Agli indiani cattivi non eravamo più abituati :)

      Elimina