domenica 12 agosto 2018

Ant-Man and the Wasp - La recensione di coppia!

La nostra recensione del film Ant-Man and the Wasp, di Peyton Reed.


REGIA:
F. = 7 MV. = 6 MEDIA = 6.5

STORIA:
F. = 7 MV. = 6.5 MEDIA = 6.75

ATTORI:
F: = 7 MV. = 6.5 MEDIA = 6.75

TRUCCO/PARRUCCO:
F: = 9 MV. = 7 MEDIA = 8

COSTUMI:
F: = 9 MV. = 7 MEDIA = 8

COLONNA SONORA:
F: = 8 MV = 6 MEDIA = 7

TOTALE: 7,17

Conclusioni:
FP: Il seguito del film del 2015 è ambientato più o meno fra Captain America: Civil War (gli avvenimenti di Berlino vengono citati spesso) e prima di Infinity War. La regia è sempre di Peyton Reed, questa volta non c'è il contributo alla sceneggiatura di Edwar Wright (che ricordiamolo aveva abbandonato il film precedente), ma il fatto non si nota più di tanto. Il film è nello stile del primo capitolo: ottimi effetti speciali e molto umorismo. Per variare il tema, a parte l'aggiunta di Wasp (che era abbastanza scontata) sopraggiungono vari ostacoli per Scott Lang, come gli arresti domiciliari da rispettare o un costume malfunzionante.. In più ci sono ovviamente i villain: il venditore di armi Sonny Burch e i suoi scagnozzi ma soprattutto Ava alias "Ghost". Il suo personaggio, la sua storia e le sue motivazioni sono fra le cose che più colpiscono del film, oltre ovviamente agli effetti speciali che sono veramente incredibili. La prima delle scene dopo i titoli di coda vi lascerà sicuramente a bocca aperta!
MV:  Migliore del precedente. Non è un brutto film, io resto dell'idea che un film sui supereroi dev'essere un po' più serio, per fortuna qui non c'è la deriva volgare alla Deadpool e in più almeno c'è anche una validissima spalla femminile. Comunque per me Scott Lang NON è un supereroe.

1) Avengers: Infinity War = 9,5
2) La forma dell'acqua = 8,5
3) Black Panther = 8,16
4) Solo = 7,83
5) Il ragazzo invisibile 2 = 7,75
6) Ocean's 8 = 7,58
7) Pacific Rim 2 = 7,5
8) Ready Player One = 7,41
9) Ant-Man and the Wasp = 7,16
10) Jumanji = 7,04
11) Anche senza di te = 6,75
12) Tomb Raider = 6,42
13) Stronger = 6,375 

6 commenti:

  1. Ben lontano dalla flop 3 ma lontano anche da metà classifica come votazione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia moglie ha tirato un po' giù la media :) Flop 3 non è male come termine!!!

      Elimina
  2. Non concordo sulla necessaria serietà dei supereroi, sennò va a finire come l'universo DC Comics al cinema :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io concordo con te, certo ci sono i momenti "ragnarock" anche qui, sopratutto quelli con Michael Pena e compagnia.. Il giusto equilibrio fra umorismo e serietà per me è nei film degli Avengers

      Elimina
  3. Ancora devo guardare il primo, nonostante sia uno dei 3 film dell'MCU che mi attirano (insieme a Deadpool e Guardiani).

    Scott Lang sarebbe l'Uomo-Formica? Sarei curioso di approfondire la teoria della signora Perale 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Scott Lang è il nuovo Ant-Man, quello vecchio è Hank Pym, è così anche nei fumetti.. Secondo mia moglie un supereroe deve avere un grado di tragicità e di epicità, cose che qui mancano.. io la penso diversamente :)

      Elimina