lunedì 3 settembre 2018

Mostra del cinema di Venezia 2018

Oggi giornata intensissima. Siamo stati al Lido di Venezia a curiosare alla Mostra del cinema! No, non abbiamo visto nessun VIP (tranne uno), comunque eccovi una caterva di foto!


Per raggiungere il Lido di Venezia, sede della mostra, bisogna predere un vaporetto che parte dalla stazione dei treni. Eccoci all'interno dell'imbarcazione, mia moglie a vedere Venezia era già raggiante!

Una piazza a caso fotografata dal vaporetto..

Rhino (nemico di Spiderman) all'interno dei giardini della Biennale d'arte..

Il Leone di San Marco da il benvenuto al Lido, sotto c'è il bellissimo manifesto dell'edizione di quest'anno ad opera di Lorenzo Mattotti.

Uno dei bellissimi hotel del Lido, l'Ausonia Palace Hotel

Eccoci finalmente nella zona del Casinò, dove si svolge la manifestazione. Qui il piazzale principale.

Una delle sale dove si svolgono le proiezioni dei film in concorso e non..

Ovviamente ne abbiamo aprofittato per due foto da "vip"!

Lo storico Palazzo del Casinò. All'epoca, quando lo costruirono, ci lavorò anche mio nonno muratore!

Il Palazzo del Cinema, quello con davanti il red carpet dove di solito sfilano le celebrità. Noi purtroppo abbiamo visto solo uno stuolo di cacciatori di foto e autografi in attesa..

Altre due fotine sceme per noi

Le biglietterie per acquistare i (carissimi) biglietti per i film

Alcuni tipi strani che giravano per la Fiera: un barbuto in gonna e piedi scaldi..

..e un afroamericano vestito da indiano!

L'approdo dell'Hotel Excelsior, quello dove arrivano di solito tutte le star cinematografiche

Un po' di locandine di film presenti alla mostra, prossimamente anche al cinema. Il primo uomo, con Ryan Gosling..

A star is born (E' nata una stella), con Bradley Cooper e Lady Gaga

The Favourite, con Emma Stone, Rachel Weisz e Olivia Colman

The ballad of Buster Scruggs, il nuovo film dei fratelli Coen

Il nuovo film di Paul Greengrass, 22 July

E infine The other side of the wind, un film inedito di Orson Welles che finalmente sono riusciti a completare!

Un po' lontano dalla mostra ma sempre al Lido abbiamo visitato un'altra mostra però d'arte, dal titolo di "Woman", quindi dedicata all'universo femminile. La sede della mostra è la biblioteca Hugo Pratt. La peculiarità era che le artisti donne sono state lasciate libere di esprimersi, mentre agli artisti uomini è stato dato il tema della donna! Qui vediamo una manciata di opere..

E qui due panoramiche della sala

All'interno della mostra anche una serie di opere del grande fumettista e illustratore veneziano Lele Vianello..

Ecco una parte delle sue "donne" in esposizione!

Infine tornando verso l'approdo per prendere il vaporetto per il rientro ci siamo fermati ad un altro storico hotel, Hotel Des Bains, dove c'è in corso un'altra mostra con foto storiche delle edizioni passate della Mostra del Cinema.

Ed ecco l'ultima infornata di immagini. Per la cronaca l'unico VIP che abbiamo visto è stato il grande Adriano Panatta (!!), che ovviamente non sono riuscito a fotografare!

21 commenti:

  1. Sono stata due volte a Venezia, con due accompagnatori diversi, ma non mi è piaciuta per niente.
    Forse perché adoro camminare e detesto dipendere dai mezzi.
    In ogni caso, c'è un grosso errore nel tuo post.
    Io vedo due vip d'eccezione. Uno mi pare si chiami Francesco.. Ops.. Fabrizio.
    L'altra, è la sua sposa.
    Che ve ne fate degli attori??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh al Lido cammineresti parecchio :D fidati..alla fine l'iphone mi segnava 14 km. totali di scarpinata!

      Elimina
  2. Che invidia, che invidia!
    Ovviamente sono stato un sacco di volte a Venezia, molte da bambino, ma anche da adulto, e una volta pure alla mostra del cinema, entrando alle proiezioni grazie a un caro amico che abitava in laguna (ora non più, purtroppo). Allora vidi molte star a partire dal grande Mario Monicelli, in quella edizione in giuria, e il grande Abel Ferrara, che lì presentava "The Funeral" (Fratelli, con Vincent Gallo, grande interpretazione la sua). Bei ricordi, ma ci devo ritornare con la mia compagna, anche se ama poco il casino, e lì è un posto abbastanza pieno di gente :)
    p.s. le vere star siete voi, foto veramente deliziose le vostre, da attori consumati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altri anni io ho visto Michael Douglas, Tom Hanks, Marta Marzotto... :) E' sempre una bella sensazione essere là

      Elimina
  3. Non ti ingelosire ma la parte migliore di queste gite è tua moglie. Nonostante, come sai, non amo i tatoo 😝
    Venezia mi manca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh devi tornarci che ti facciamo da guida..per modo di dire poi, che tanti posti sono inesplorati perfino da noi!

      Elimina
    2. Mi manca come meta, nel senso che non ci sono mai stato, non nell'altro senso 😆

      Elimina
    3. AAh mai stato Venezia? Gravissimo cosa! :D

      Elimina
  4. Mi manca andare a Venezia, mi sono sempre divertito un sacco, anche se senza un accredito, acquistare i biglietti per i singoli spettacoli è come un giro in gioielleria. Come avete fatto a non incontrare nessun personaggio famoso? Erano tutti a venezia, pure Dolph Lundgren e Steven Seagal ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto Panatta però! Mi è passato vicino con i bagagli :D Sarà stato l'orario, primo pomeriggio..

      Elimina
  5. Complimenti per il viaggio, ma sopratutto per tua moglie, che di cinema probabilmente sa più di te :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non direi :) Tante volte nelle recensioni si accoda..

      Elimina
  6. Che invidia! Spero di riuscire a fare un salto in quel di Venezia nel periodo del festival anche solo per gustare un po' l'atmosfera :)

    RispondiElimina
  7. Venezia è una città unica e bellissima,una città nella quale ho vissuto anni fantastici da universitario,ma che oggi evito di visitare nei periodi di mostre ,biennali o altre nanifestazio.La mia Venezia e quella malinconica e piovosa di fine novembre,fortunatamente povera di turisti.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E fai bene, Venezia con pochi turisti ha tutto un altro fascino :)

      Elimina
  8. Venezia è una città unica e bellissima,una città nella quale ho vissuto anni fantastici da universitario,ma che oggi evito di visitare nei periodi di mostre ,biennali o altre nanifestazio.La mia Venezia e quella malinconica e piovosa di fine novembre,fortunatamente povera di turisti.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  10. Belle foto ma mi unisco a Ema nel dire che la parte migliore è tua moglie. Complimenti! :D

    RispondiElimina