venerdì 15 febbraio 2019

Frikis - di Dario Custagliola e autori vari

Stasera torniamo a parlare velocemente di webcomics con Frikis, l'ultimo fumetto ospitato dal portale di Ehm Autoproduzioni.
Avevo aprezzato Dario Custagliola per il suo Wake up, che fu finalista ricordo all'ultimo premio Boscarato come miglior webcomic. Frikis è la sua nuova creazione a fumetti. Chi sono i frikis? Negli anni '90, nella Cuba dell'ormai vecchio Fidel Castro arrivò un fenomeno con una ventina di anni di ritardo rispetto al mondo occidentale: il punk! Quindi i giovani cubani scoprirono la musica rock ma anche le creste, i tatuaggi, tutto ciò che poteva essere contro il sistema. I "punkettoni" qui presero il nome di frikis, nomignolo presumo derivante da freak o chissà da cosa. Fra l'altro Cuba era messa a dura prova anche dall'esplosione dell'AIDS, che si cercava di fronteggiare con dei veri e propri sanatori in cui i malati finivano isolati per sempre... Tutto questo viene narrato in Frikis. E' online il primo capitolo, in cui si vede tutta la repressione del regime comunista verso questo fenomeno punk che rappresentava un disperato grido di libertà. Come già Wake up, Frikis è un prodotto che si presenta realizzato ottimamente, sia come sceneggiatura che come disegni e colori. Ho letto in anteprima anche il secondo capitolo che sarà più sperimentale e criptico, ma non voglio spoilerare nulla. Detto dell'unico sceneggiatore, i disegni saranno distribuiti fra Antonello Cosentino, Fabio Baldolini, Fabrizio Castano, Elisa Bisignano e Jacopo Vanni, mentre i colori saranno a cura di Francesco Montalbano, Antonello Cosentino
Frikis è disponibile online a partire da: http://www.ehmautoproduzioni.com/comics/clash-2/frikis/

Frikis - di Dario Custagliola e autori vari

6 commenti:

  1. Interessante riscoprire come abbiano affrontato l'AIDS a Cuba, argomento di cui sono del tutto ignorante. Idem per i Frikis, termine che non ho mai sentito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ero del tutto ignorante su questi aspetti della storia di Cuba..

      Elimina
  2. ahhaah i punkettoni! Da quanto non sentivo questo termine.
    Disegni molto belli..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente notevoli! Il primo capitolo lo trovi gratuitamente a quel link

      Elimina
  3. Non copnoscevo la Ehm autoproduzioni, grazie al tuo articolo sto navigando sul loro sito ed è pieno di cose belle. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego :) Fanno veramente dei prodotti di qualità!

      Elimina