domenica 5 giugno 2022

Samuel Stern: Il terribile Dimonio - di Lucignolo Stincorelli e Giangiangio Sniffasoli

 

Stasera parliamo del primo numero "perduto" di Samuel Stern, risalente addirittura al 1965!

Ebbene sì, quelli della Bugs hanno dovuto ammettere che l'idea per la fortunata serie di Samuel Stern non è di questi anni ma risale addirittura agli anni '60. Prova ne è questo numero che si riteneva perduto che invece ora è stato reso disponibile. Gli autori sono gli sconosciuto Stincorelli (sua anche la copertina) e Sniffasoli, e all'epoca la Bugs era nota ancora come B.A.G.S. FUMETTI. Un classico formato tascabile alla Diabolik, con disegni, dialoghi e trama ancora molto semplici e che oggi fanno sorridere. Anche il look di Samuel e di Duncan sono pienamente appartenenti a quegli anni. In questo primo numero i due devono liberare dal Demonio semplicemente, la...moglie del macellaio. In terza di copertina c'è addirittura la pubblicità di un disco con le canzoni di Samuel Stern da ballare (!!). In quarta invece c'è la donna del mese, alla maniera di Diabolik. Ovviamente tutto questo è uno scherzo, "Il terribile Dimonio" è come sarebbe stato un albo di Samuel Stern se fosse uscito negli anni d'oro del fumetto "nero" italiano. Come già detto, ogni dettaglio è stato curato alla perfezione dagli autori (quelli veri, che dovrebbero essere Gianmarco Fumasoli e Paolo Altibrandi) per un'opera che farà felice ogni appassionato della serie. L'albo è stato reso disponibile nello shop online della Bugs, poi non so se arriverà anche in fumetteria.

Samuel Stern: Il terribile Dimonio - di Lucignolo Stincorelli e Giangiangio Sniffasoli
pagine 32 - euro 3.50
Bugs Comics

4 commenti:

  1. Vabbè bellisismo, amo questo genere di esperimenti con i formati, brillante provate per i tipi della Bugs ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una cosa talmente geniale non potevo farmela scappare :D

      Elimina
  2. Un gran bell'esperimento, non c'è che dire! :D La gioia di ogni collezionista. Tipo il sottoscritto. ;)

    RispondiElimina