martedì 27 febbraio 2018

Le chicche di Asterix


Stasera volevo dare un'occhiata a delle "chicche" legate al mondo di Asterix che mi sono capitate in questi mesi. Inizio però con delle monete: sono i sesterzi di Asterix che venivano dati in regalo con Ergo Spalma (una specie di Nutella) negli anni '70-80. Sono proprio quelli che collezionai da bambino! Fa strano pensare che per onorare Asterix regalassero la moneta del suo "oppressore" :D


All'interno di un volume di Asterix, di quelli che vendevano con Il Giornalino degli anni '90, ho ritrovato questa confezione delle bubble gum della "Asterix Collection" prodotta dalla Perfetti. Assieme alle chewing gum si trovavano in omaggio anche delle figurine, ora ricercatissime!

Fra l'altro attaccato al volume c'è una di queste con tanto di cartina del retro..purtroppo è impossibile da staccare senza che si rovini!

Tornando a Il Giornalino, sempre in mezzo al volume ho trovato questi due depliant promozionali dei libri di Asterix della settimana, probabilmente si trovavano inseriti in mezzo al settimanale. Nelle due paginette centrali venivano presentati i personaggi della storia. Si legge come il totale di rivista più libro fosse di 6.000 lirozze!

Concludiamo con delle cose più recenti. Questo gioco Super non t'arrabbiare di Asterix "limited edition" veniva venduto nei supermercati Despar a soli 3 euro e 50.

A grande richiesta, eccone il contenuto: pedine, dadi, un personaggino di Asterix e il "tabellone" del gioco.

Ricordo che al Despar in quel periodo veniva dato in regalo ogni tot di spesa un personaggino di Asterix, ecco quelli che ho trovato in questi ultimi mesi!

26 commenti:

  1. Bellissime le monete! Anche i personaggini non scherzano: lo dico da supercollezionista di quelli di Star Wars e Harry Potter targati Esselunga (che ultimamente ha saputo regalare soddisfazioni con queste collection!) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ho visto le foto in giro :) purtroppo da me nel Veneto non ci sono molte Esselunga..

      Elimina
  2. Ero un gran masticatore di quelle gomme, chissà se ho conservato le figurine? Bellissima collezione ho sempre amato molto i fumetti di Asterix quindi ho collezionato a mia volta un po' di cosette. Ho ancora i pupazzi dei personaggi che regalavano, mi pare con il detersivo sono sulle mensola di casa mia ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è un collezionismo su Asterix che proprio non pensavo, una figurina di quelle della Perfetti su Ebay la trovi a CINQUE EURO! Se i tuoi pupazzi sono "vintage" hai in casa una fortuna!

      Elimina
    2. Non lo avrei mai detto, conservati nel tempo proprio per la mia passione per Asterix grazie per la dritta ;-) Cheers

      Elimina
  3. Bellissime le chicche. Quanti ricordi, io ho letto sempre Asterix mi piaceva e mi piace ancora tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anchio l'ho letto da bambino e mi piace ancora rileggerlo ogni tanto, non parliamo poi dei mitici film a cartoni animati..

      Elimina
  4. Ricordo bene quasi tutto, anche perché oltre a Topolino leggevo solo Il Giornalino, ma non ho conservato nulla..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io lo leggevo ma negli anni '80..comunque l'unica cosa che mi è rimasta sono appunti i sesterzi :)

      Elimina
  5. Ricordo sia le chicche de Il Giornalino che il Non t'arrabbiare della Despar. I sesterzi, fighissimi, invece mai visti (vista l'età). Vero, regalano cose romane ma gli eroi sono galli. Solo che le sorprese sono italiane, quindi... XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il non t'arrabbiare della Despar è recente, i sesterzi sono molto vintage..non mi ricordavo nenach'io la provenienza, per fortuna c'è internet :D

      Elimina
  6. Io ho ereditato queste e altre chicche da mio papà e dai miei fratelli, e ora proseguo la tradizione con Esselunga, Comincons e altre cose.
    Comunque i sesterzi mi hanno sempre un pò lasciata perplessa... ma non era meglio una moneta con il faccione di Asterix?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, e pubblicizzati come il "tesoro di Asterix" :D Ecco un articolo c'è la pubblicità dell'epoca: http://www.tiragraffi.it/2015/03/advintage-1975-i-cugini-della-nutella/

      Elimina
  7. Asterix era un mito della mia infanzia! Quelle gomme (e quelle figurine) le avevo anche io... ma non ho mai conservato nulla ;_;

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come me..ora a vedere quello che "valgono"..

      Elimina
    2. Addirittura si trovano collezionisti disposti a pagare?

      Elimina
    3. su Ebay uno mette la cifra che vuole, poi bisogna vedere se gliela pagano 5 euro una figurina :) anche no magari

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Bellissime le monete di Ergo Spalma! Le ricordi nelle pubblicità su alcuni Topolino di quegli anni (ovviamente non erano mei quei Toplino!). Molto carini anche i pupazzetti. Io avevo invece quelli che si trovavano nell'ovino kinder.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho vaghi ricordi di quelle pubblicità, poi ora puoi ritrovarle grazie a internet, vedi il link di sopra. Di quelli dei Kinder non ricordo di averli mai avuti..

      Elimina
  10. D'amante di Asterix, apprezzo tutto :D
    Specialmente il gioco di Non ti Arrabbiare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, ho messo il contenuto perché so che apprezzavi :D

      Elimina
  11. Mi sa che quelle monetine le avevo pure io, e mi pare di ricordare quella cioccolata da splamare ... che ricordi! Ritoreranno più quei momenti? :)

    RispondiElimina
  12. le monete nella foto sono quelle dei biscotti mister day

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per la segnalazione, io a memoria ricordavo che fossero quelle di Asterix, ma in effetti ho trovato che nei primi anni '80 anche Mister Day fece un'iniziativa simile a quella di Ergo Spalma.. https://www.forumancientcoins.com/monetaromana/falsi/ParmalatMisterDay/dettaglio.html queste le monete Mister Day, in effetti le mie sembrerebbero più queste!

      Elimina