lunedì 19 novembre 2018

Dylan Dog presenta Groucho: Lo sbucciacipolle - di Zerocalcare

Come detto, ieri dal GameCom ho portato a casa fra l'altro tre "Grouchini", tre albetti disegnati da vari fumettisti con protagonisti lo strambo assistente di Dylan. Dopo averli già letti in pratica tutti, stasera vorrei parlarvi velocemente di quello ad opera del buon Zerocalcare!


I "Grouchini" sono stati un'usanza di qualche anno fa, uscivano allegati con il DYD Speciale annuale, poi l'usanza si è interrotta. Da un'idea di Recchioni è nato un volumone, pubblicato per Lucca dell'anno scorso e dal costo esorbitante (60 eurazzi!) con 12 storie brevi create da fumettisti italiani. Per chi è povero come me Per chi aveva perso quel libro per fortuna ora nelle fumetterie si trovano anche le singole storie, fatte ad albetto singolo.
Zerocalcare immagina una coppia di coatti romani in trasferta a Londra per chiedere aiuto a Dylan, che ovviamente come capita spesso in queste trame è fuori, quindi la palla passa a Groucho.
Due amici della coppia si ritrovano improvvisamente cambiati, come se fossero stati messi a nudo, sia fisicamente che spiritualmente! Accompagnano ovviamente il tutto le consuete freddure di Groucho. La rivelazione sulla natura di Groucho è un vero colpo di scena così come il finale risulta alquanto divertente!

Dylan Dog presenta Groucho: Lo sbucciacipolle - di Zerocalcare
pagine 34 - euro 5
Sergio Bonelli Editore

22 commenti:

  1. Sì, ma 60 euro sono un furto!
    I grouchini originali erano bellissimi, peccato abbiano poi smesso di farli. Ma erano altri tempi della Bonelli e soprattutto di Dyd. Io ne ho 3 e poi i due volumi in cartonato che li raccolgono tutti e 8.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io di quelli originali ne ho ancora qualcuno :) Di questi voglio prendere col tempo solo quelli degli autori che mi interessano veramente. Grazie per essere passato!

      Elimina
  2. Ogni volta che leggo Dylan Dog e Bonelli editore penso ad uno dei miei autori preferiti del momento, Matteo Bussola. Un fumettista, proprio come piace a te.
    Dovresti leggere qualcosa di suo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo ammettere che non devo aver mai letto nulla di suo, e scopro che è pure della florida scuola veneta di fumettisti! Se mi capita rimedierò! :)

      Elimina
  3. Fantasico, questo me lo segno (e lo cerco subito su ebay).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultimamente ti sto facendo pigliare un po' di roba :D

      Elimina
  4. Potrebbero pubblicare gli albi, compresi quelli di Zerocalcare, con un comodo lettore di carte di credito sulla copertina: Passi la carta e il volume si apre per qualche minuto di lettura. Disponibile anche con opzione contactless. Cercherò di recuperarlo nel modo più criminale e illegale possibile ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, a proposito del post dell'altro giorno di Kiral :D In effetti ho letto qualche lamentela sul fatto che comunque sono 5 eurini per albetto di 30 pagine, che non sono pochi!

      Elimina
  5. 5 euro per 30 pagine sono tanti eh amico mio,
    comunque zero calcare è geniale, al di là dell'eccessivo citazionismo talvolta riscontrabile nelle sue opere, quindi deve essere davvero divertente ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui non c'è tanto citazionismo, si è tenuto più sulle corde di Groucho, di suo ci sono sicuramente i personaggi romani in trasferta

      Elimina
  6. Io ho preso il cofanetto da 60 euro... un furto al quale (lo confesso) mi sono prestato volentieri. Il Grouchino di Zerocalcare era uno di quelli più attesi, ma devo dire non è eccezionale... secondo me 5 euro non li vale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che è rimasto abbastanza sulle righe..a me ha divertito di più quello di Daw, ne parlerò prossimamente :)

      Elimina
  7. Mi piace Dylan ma non ho mai letto nulla di Zerocalcare... sarò eretica? Bò... chissà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eresia!!! :D scherzo, fai sempre tempo a recuperare..magari visita il suo blog, ci sarà ancora qualcosa online presumo

      Elimina
  8. Ellamadonna, 60 euro? ma nemmeno un volume Gen di Hiroshima costa così tanto XD
    Molto meglio le storie singole, poi se c'è di mezzo Zero, l'acquisto è d'obbligo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si che poi 12 solo le storie, quindi 12x5= 60 :D non risparmiavi neanche nulla

      Elimina
  9. Scusa se vado O.T ma ho parlato anche di te:
    https://wwwwelcometonocturnia.blogspot.com/2018/11/quali-sono-i-vostri-blog-preferiti.html
    Non è un obbligo comunque. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora vado a leggere subito! :D grazie mille!!!!

      Elimina
  10. Assurdo il prezzo della prima edizione!
    Ma sommando l'intera collana delle storie singole di questi albi, non si rischia di superare i 60 euro? Non conosco il numero. Sempre se uno ha intenzione di prenderle tutte.

    Coatti romani? 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho scritto sopra Ema :D sono 12 albetti, quindi 12x5 veniva comunque 60 euro!

      Elimina
    2. Andiamo bene... mi sono rincoglionito!
      Quindi non cambia nulla, dà solo la scelta a chi non interessa avere tutte le storie 👍

      Elimina
    3. Oppure è come comprarlo a rate :D

      Elimina