sabato 15 dicembre 2018

Bassano Comix 2018

Stasera veloce reportage dal Bassano Comix (& Discomania) che ho visitato stamattina!


Bassano Comix si svolge oggi e domani al Bassano Expo, un padiglione appena fuori la bellissima Bassano del Grappa. Questa è l'edizione invernale, poi faranno anche un'edizione primaverile a maggio. La morte in moto accoglie i visitatori!

I GunPla non mancano mai..

Gli spazi con i giochi da tavolo belli e pronti per l'uso

L'ingresso di un rivenditore di dischi, lo vedo a quasi ogni fiera ma mi diverte sempre

Gli splendidi modellini del gruppo Paper Robot Mania. Se ho ben capito la maggior parte (se non tutti) sono realizzati con la..carta!

 Costumi per cosplay a noleggio o in vendita (non ho capito lo ammetto)

Lo stand degli amici di Antique Laboratory Cosplay. Come al solito notevoli anche i minimi particolari.

Un set militare, ispirato a uno degli ultimi Wolfenstein, non fatto con i Lego ma realizzato con i cugini polacchi della Cobi. Il gentile Gian Andrea infatti mi ha spiegato che la Lego ovviamente non produce set militareschi o con armi (anche se ci sono i set Star Wars, ma quella è opera di fantasia..) e quindi bisogna rivolgersi a questi cloni, comunque abbastanza difficili da trovare in Italia.

E i cosplayer? Ovviamente il sabato mattina è tutto ancora tranquillo, il grosso ci sarà domani con la consueta sfilata e gara. Comunque si aggirava fra gli stand un Batman particolarmente interessato a fumetti e carte da gioco e una Lara Croft pronta a scoccare una freccia (gli ho detto se per piacere poteva non mirare verso di me, anche solo per scattare la foto :D)

Comunque come bottino non mi è andata male: Breganze Comics (in pratica una raccolta autoprodotta per festeggiare il 40esimo di questa associazione, con fumetti di autori della zona e copertina di Alessandro Gottardo), Capitani Italiani speciale: Capitan Venezia vs Capitan Padova, Morgan Lost numero 18, Orfani Nuovo Mondo L'aliena con copertina variant di Leo Ortolani e Rat-Man Collection numero 7 edizione non della Panini ma addirittura ancora della Cult Comics (era in mezzo ad altri fumetti, l'ho avuto per solo 1 euro!)

20 commenti:

  1. Direi stracult (avevo già visto alcune foto sul tuo instagram, e mi aveva incuriosito quella con Batman).

    RispondiElimina
  2. Solito bel reportage anche se in questo periodo mi aspetterei più temi natalizi!
    Mitico il Batman con l'impermeabile di non ricordo quale eleseworld!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio blog troverai pochi temi natalizi..non mi adatto mica alle feste :D A parte a fine anno che farò le consuete classifiche.. Batman con l'impermeabile non c'era anche nella visione di Batman vs Superman?

      Elimina
    2. Mi riferivo alla fiera, non al blog 😜
      Sì vero, c'è anche lì ma io avevo in mente più un fumetto anni 90 ma non mi viene. Batman non lo leggevo quegli anni.

      Elimina
    3. L'ho trovato! Batman: Scar of the Bat, in cui è Eliot Ness ha indossare il costume di Batman per combattere Al Capone.. http://dc.wikia.com/wiki/Batman:_Scar_of_the_Bat

      Elimina
    4. L'avevo pure letto quell'albo, poi l'ho ceduto perché gli albi della DC non sono proprio il mio target :D

      Elimina
  3. I modellini di carta sono fantastici!
    Ma pure Batman che cerca fumetti! XD

    RispondiElimina
  4. ahah, la morte in moto!
    Ma..parliamo dei COBI...io non li conoscevo affatto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanch'io.. appunto sono poco diffusi in Italia.. c'è la scheda su wikipedia internazionale: https://en.wikipedia.org/wiki/Cobi_(building_blocks)

      Elimina
  5. Edizione primaverile? bene bene, so cosa farò a maggio XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il 4-5 maggio..anzi ora aggiorno il calendario degli eventi qui a destra :D

      Elimina
  6. Quando vado a questi eventi (Bassano è un po' troppo fuori mano purtroppo) adoro vedere il Batman o Spiderman di turno che cerca un fumetto sulle bancarelle... Fa molto 'universo parallelo' :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione :) Un'altra volta avevo fotografato un.. Jigen, che ravanava fra i fumetti :D

      Elimina
  7. Un mondo di fantasia e creatività fenomenale. Sempre belle e interessanti queste iniziative.

    RispondiElimina
  8. Bellissimo quel Vultus V se hanno fatto anche la base in carta sono straordinari, ci vuole una manualità assurda per farli sei-sette anni fa avevo provato anche io a gettarmi nel papercrafting, ma ho le dita troppo tozze e finivo per incollarmi di tutto a dosso:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ignoravo completamente che si potessero fare cose del genere :D Ero rimasto al villaggio dei Ronfi o alle astronavi di Capitan Harlock!

      Elimina