mercoledì 12 febbraio 2020

Topolino 3351: Donald Quest The Rock of Fire

Stasera ancora a tempo di record ecco la mia veloce review del Topolino uscito oggi!


In edicola si può trovare il Topolino "liscio" oppure con la prima parte del gioco da tavolo ispirato a Donald Quest. Ma vediamo le rubriche della settimana. Ovviamente uno speciale San Valentino, con un divertente gioco in cui gli autori hanno pensato di formare delle coppie di personaggi Disney "inedite" in base a strane affinità, vedi Miss Paperett/Nonno Bassotto o Cuordipietra/Amelia. Poi si parla del film Il richiamo della foresta con Harrison Ford e per lo sport un articolo sui possibili eredi di CR7 e Messi!

 
Rockerduck e la filantropia contagiosa - Disegni e sceneggiatura di Corrado Mastantuono
La prima storia fa parte della serie sul Papersera, anche se qui il giornale centra marginalmente, come centra marginalmente anche il protagonista del titolo, sulla carta Rockerduck. Comunque Paperone dona un antico bottone al museo di Paperopoli, e per non essere da meno Rockerduck dona delle preziose opere d'arte. Per rispondere al rivale Paperone manda i pasticcioni Paperoga e Paperino in missione alla ricerca di una preziosa e perduta scultura in pietra. Una curiosità, viene citato il nome completo di Rockerduck: John Davison Rockerduck!

Brigittik e la pergamena della persuasione - Sceneggiatura di Robergo Gagnor e disegni di Vitale Mangiatordi
Divertentissima storia di S.Valentino nel quale ritorna Brigittik, l'indentità super-eroistica di Brigitta. Amelia viene in possesso di una pergamena in grado di persuadere le persone a furia di luoghi comuni. Visto l'assenza di Paperinik, a Paperone tocca rivolgersi ad un altro supereroe, su suggerimento di Brigitta, "la sua amica" Brigittik! Brigitta-Brigittik ha l'idea di scatenare contro Amelia e la pergamena qualcuno in grado di resistergli, qualcuno di estremamente irritante: Due di picche! Che è un criminale che si innamora di continuo, già rinchiuso da Brigittik-Brigitta a Duckham, ovviamente una parodia di Arkham. Come si è capito una storia ricchissima di trovate.

Donald Quest The Rock of Fire Episodio 1 Morsa polare - Sceneggiatura di Riccardo Pesce, disegni di Marco Mazzarello
Come già annunciato la settimana scorsa ecco una nuova saga dal mondo di Donald Quest. Feudarnia si ritrova avvolta in un freddo glaciale. Dietro tutto questo sembra ci sia il bruttissimo Mago Basilisco.

Donald Quest The Rock of Fire Episodio 2 La foresta proibita - Sceneggiatura di Riccardo Pesce, disegni di Marco Mazzarello
Di seguito subito il secondo episodio. Ritroviamo Paperino e nipoti in missione per trovare della legna da bruciare. Solo che a Forestberg troveranno qualcosa di inaspettato!

Pluto poliziotto onorario - Sceneggiatura di Riccardo Secchi, disegni di Emanuele Virzì
Topolino deve assentarsi con Pippo, quindi affida Pluto a Basettoni. Il commissario mette il "cucciolo" fra i cani poliziotti, dove all'inizio viene deriso, ma poi saprà riscattarsi!

Zio Paperone e il miele acrobatico - Sceneggiatura di Bruno Sarda, disegni di Marco Palazzi
Paperone trova un'antica mappa di una miniera di sale himalayano (comunque prezioso) e, essendo Paperino e nipoti al campeggio, gli tocca portarsi dietro Paperoga, fresco di corso di funambolismo. Ovviamente si sa già come andrà a finire!
La prossima settimana inizia una nuova saga per Paperinik, disegnata dal maestro Cavazzano: Paperinikland!

11 commenti:

  1. Il gioco da tavolo mi piacerebbe sapere com'è ;)

    RispondiElimina
  2. Vedo che la maggior parte delle storie è dedicata al mondo dei Paperi. ;)E' sempre così in tutti i numeri ?

    RispondiElimina
  3. Interessante per noi abbonati il fatto che se acquistiamo in edicola il Topo con le card, e forniamo prove, ci allungano l'abbonamento^^
    Comunque, numero senza infamia e senza lode...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto dell'iniziativa per gli abbonati, ma per il momento non ne ho usufruito...sono già pieno di materiale a casa :D

      Elimina
  4. Brigittik, che non conoscevo o almeno non ricordavo, pare più la copia Dinsey di Cattivik, più che di Diabolik! 😅
    Certo che 'ste identità segrete impallidiscono alla storia del "ma come si fa a non riconoscere Superman con solo un paio di occhiali", è come se io diventassi un supereroe col nome Emanuelik 😅

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi si chiamano tutti simili ai propri alter ego: Paperinik, Paperinika, Brigittik, Super Pippo, eccetera...dovrebbe far venire qualche dubbio :D

      Elimina
    2. Brigittik è l'unico motivo per cui leggerei questo volumetto.
      Mi piace la scrittura di Gagnor e mi piace ancora di più il tratto di Vitale Mangiatordi!

      Elimina