domenica 7 aprile 2019

Shazam!: La recensione di coppia

Finalmente ce l'abbiamo fatta anche noi! Ecco la nostra recensione del film Shazam!, di David F. Sandberg.

REGIA: F. = 7.5 MV. = 7 MEDIA = 7.25
STORIA:  F. = 8 MV. = 8 MEDIA = 8
ATTORI: F: = 8 MV. = 7 MEDIA = 7.5
TRUCCO/PARRUCCO: F: = 7.5 MV. = 7 MEDIA = 7.25

COSTUMI: F: = 6.5 MV. = 6 MEDIA = 6.25


COLONNA SONORA: F: = 7 MV = 6 MEDIA = 6.5
     

TOTALE: = 7.12

Considerazioni finali:

FP: Il quindicenne disadattato Billy viene scelto dal mago Shazam per ereditarne i poteri, che comportano però anche la trasformazione in un muscoloso trentenne. Con l'aiuto del fratello adottivo (ed esperto di supereroi) Tommy, Billy cercherà di accettare la sua nuova condizione e fermare il malvagio dottor Sivana che ha liberato i sette vizi capitali!
Questo film è stata una vera sorpresa per noi. Il trailer era un po' fuorviante, ci aspettavamo una pellicola per ragazzini e invece nasconde significati ben più profondi, ad iniziare dalla famiglia adottiva di Billy che è un vero inno all'accettazione del diverso. Si scherza molto sui cliches del supereroe, ma non alla maniera volgare di Deadpool. Non mancano anche i riferimenti agli altri eroi DC come qualche gustoso easter eggs, oltre a delle azzeccate scelte di cast: se Zachary Levi già nel telefilm Chuck era una persona normale che acquisiva capacità speciali, il padre di Sivana è interpretato da John Glover, che in Smallville era il padre di Lex Luthor! A proposito degli attori, veramente ottimo il cast, con menzione particolare per i protagonisti più giovani, veramente convincenti.
MV: E' stata una sorpresa anche per me. Credevo fosse un film demenziale alla Deadpool o Thor Ragnarok, quindi un divertimento solo fine a se stesso. Invece Shazam! ha una bellissima morale: una famiglia affidataria, multiculturale, inclusiva, che crede in te, ti ama e ti supporta, crea un supereroe. Una famiglia "tradizionale" senza amore, che non offre sostegno, crea il supercattivo!



LA CLASSIFICA PROVVISORIA DEL 2019:

1) Dragon Trainer 3 = 8.42
2) Glass = 8
3) Io sono Mia = 7.92
4) Alita Angelo della battaglia = 7.62
5) Captain Marvel = 7.17
6) Shazam! = 7.12
7) Ralph spacca Internet = 6.92
8) Aquaman = 6.79

14 commenti:

  1. Invece per me l'esatto contrario, sebbene concordiamo abbastanza sui voti finali: mi aspettavo un film comunque più profondo, e invece è un film per ragazzini XD
    La morale è bella, per carità, ma niente che il nostro Ragazzo Invisibile non aveva già raccontato (peraltro con una vena ancora più matura anche se con pochissimi soldi...) XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, ha qualcosa in comune col Ragazzo Invisibile.. solo che là restava comunque ragazzino d'aspetto.. una specie di famiglia adottiva c'era pure là fra l'altro

      Elimina
    2. Yes, esattamente. E anche la questione della vera madre...

      Moz-

      Elimina
    3. ** SPOILER *** Le vere madri che si rivelano molto peggiori di quelle acquisite! Non me l'aspettavo capitasse anche in Shazam!, mi immaginavo il classico abbraccio e poi "figlio mio ti ho sempre voluto bene!"

      Elimina
  2. Forse lo andremo a vedere, ma da voi voglio una rece a Dumbo, per noi un Burton ritornato in ottima forma, nonostante non tutti lo abbiano gradito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vedo difficile: 1) Mia moglie odia Tim Burton e i suoi film (tranne qualche eccezione) 2) Ha già pianto per Dumbo originale e non vuole ripiangere :D

      Elimina
  3. Giudizio concorde in sostanza...chissà chi ha visto bene sulla profondità dell'opera..voi due o Moz?
    Beh io mi fido della tua compagna :D è quella che ha più giudizio! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è questo discorso sulla famiglia che dal trailer non traspare per nulla, dal trailer sembrava solo un film sulle gag.. comunque è una morale che può piacere come magari risultare stucchevole

      Elimina
  4. Un film per famiglie, con un super eroe che della sua famiglia allargata fa un vanto. Non ci ho trovato nulla di davvero innovativo, però mi sono divertito, tipo cento volto più che con “Aquaman”, è un filmetto che fa il suo dovere, senza grossi difetti, forse questo che è l’unico film che non si è beccato l’etichetta “Miglior film della DC” potrebbe esserlo ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi ci siamo divertiti più qui che con Aquaman, questo è certo! :) Sono curioso di leggere la tua recensione, se e quando la farai!

      Elimina
  5. Film davvero ottimo, come ottimo è stato il doppiaggio di Maurizio Merluzzo nei panni di Shazam! Confesso che sono andato a vedere il film quasi solo per sentire la sua voce ahahah
    Sono uscito dalla sala davvero soddisfatto, è sicuramente un cinecomic da vedere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ripeto, è stata una bella sorpresa anche per noi, è migliore di com'è dipinto nei trailer :)

      Elimina