lunedì 10 giugno 2019

Volt stagione 2 episodio 3: Animali sci-fi e come domarli - di The Sparker

Stasera parliamo del terzo capitolo della seconda stagione di Volt che vita di mecha..., fresco fresco di acquisto al ComicsFest!


Come si può intuire, in questo albo c'è una vera sarabanda di citazioni pop (a iniziare dal titolo) e altre assurdità. Non voglio svelare troppo, ma si inizia dalla madre di Volt, l'ormai famosa "Dark Mother", che per un fraintendimento usa uno spray GIGERizzante nella propria abitazione, per passare alla conseguente apparizione di un adorabile cucciolo d'Alien. Cucciolo a cui Volt ribatte con un altro cucciolo di tipo robotico molto particolare (diciamo un pezzo di mecha)...E così via, compreso un mefistofelico venditore tipo quelli della Folletto ma che vende qualcosa di molto più micidiale. Nel frattempo nella società segreta M.O.M.S., di cui la Dark Mother è presidentessa, si assiste forse a qualche crepa.
Completano il volume le usuali storie brevi (e reali) dalle fumetterie (con quella iniziale sulle bustine scontate veramente da perdere la testa) e le divertenti strisce dell'Uomo Pigro.
In conclusione un numero molto divertente, come di consueto Stefano Conte non ha paura di usare la propria fantasia :)

Volt stagione 2 episodio 3: Animali sci-fi e come domarli
pagine 66 - euro 3.30 
SaldaPress

8 commenti:

  1. Alla fine, lo vedo in edicola e non lo prendo.
    C'è sempre qualcosa che mi blocca, eppure i fumetti citazionistici mi piacciono (a patto che non siano smaccatamente ruffiani...)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno tu lo trovi in edicola, da me non sanno neanche cosa sia :D Lo stesso autore mi ha detto che al suo paese fa fatica a trovarlo, per fortuna che a lui glielo mandano

      Elimina
  2. Lo "spray GIGERizzante" è un colpo di genio bisogna dirlo ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inutile direi che lo vorrei anch'io per usarlo qui a casa :D

      Elimina
  3. Mi devo decidere ad iniziare questo fumetto. Adoro le citazioni ma soprattutto lo stile nonsense tipo Dr. Slump & Arale 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, quello è un bel punto di riferimento :)

      Elimina
  4. Ciao,non sono un grande esperto di fumetti,ma da come lo presenti mi sembra interessante.Lo cercherò in libreria.
    Ciao.fulvio

    RispondiElimina