martedì 24 marzo 2020

Post-Apocalittici - di FumEddy

Stasera altro libro proveniente dall'etichetta "Fumetti di Cane": la raccolta delle divertentissime strisce di Edoardo Testi, alias FumEddy!



Ottimo fra l'altro il titolo scelto, veramente geniale! FumEddy nella nostra chiaccherata al Cartoomics dell'anno scorso (erano i tempi ancora quando si facevano le fiere fumettistiche!) mi aveva anticipato l'arrivo di questa raccolta. Ricordo che il fumettista può contare su una base di centomila follower su Instagram. Il volume racchiude le strisce apprezzate da questa moltitudine di persone, più anche una storia inedita. Vi è anche l'origine dell'amicizia e della conseguente convivenza forzata con Bubbo, il gatto fashion blogger. Bubbo col tempo ha soppiantato nelle strisce l'amico storico (e "umano") Matteo. FumEddy nei suoi disegni, con protagonista il suo alter ego, mette alla berlina tutti noi, con le nostre manie, i nostri sogni infranti, i nostri amori, il nostro rapporto con le diavolerie del mondo moderno. E lo fa affidandosi spesso a intelligenti citazioni pop. E' un libretto molto divertente che sicuramente merita più di un seguito, visto che l'autore non si ferma mai!


Post-Apocalittici - di FumEddy
pagine 165 - euro 15
Fumetti di Cane

10 commenti:

  1. Sembra un vero spasso, mi piace anche l'impaginazione, lo solite quattro vignette tipiche delle strisce, però in una sola pagina. Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi andare sui profili di FumEddy per farti un'idea, di strisce sue là ne trovi una montagna (l'autore è molto prolifico)

      Elimina
  2. Ci diedi un'occhiata quando ancora non si correva alcun pericolo a uscire di casa e andare in fumetteria... In effetti è molto divertente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I bei tempi in cui esistevano le fumetterie :D

      Elimina
  3. Lo seguo su Instagram ed è davvero bravo.

    RispondiElimina
  4. Provo a vedere su Instagram intanto.
    Ormai tutti strippari e fumettisti, vediamo se mi convince^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il mezzo di comunicazione più diretto ed efficace..una bella striscia divertente sul web

      Elimina
  5. Fumeddy sembra "fumetti" pronunciato da un africano stereotipato 😝
    100 mila follower sono tanti, se solo 1/10 comprassero il cartaceo, potrebbe stappare champagne ogni sera. Peccato che i "socialari" sono tutti tirchi che difficilmente tirano fuori il contante.

    Concordo con Moz e come sai, mi hanno abbastanza stancato gli strippari ma almeno questo ha uno stile molto bello, anche un po' retro per le anatomie, sembrano le caricature di una volta 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nell'intervista mi svelò che una delle sue ispirazioni sono i cartoni della WB e in particolare i Looney Tunes, e si vede!

      Elimina