lunedì 7 febbraio 2022

Girobatòl - Massimo Mantovani

 

Stasera parliamo dell'autoproduzione Girobatòl, dell'amico Massimo Mantovani! 


Avevo già recensito l'anteprima di questo fumetto ben quattro anni fa, e in questi ultimi mesi l'autore finalmente è riuscito a completare il primo volume di questa saga. Ricordo che Girobatòl è uno dei personaggi "minori" dell'epopea delle Tigri della Malesia scritta Salgari a cui Massimo ha dato nuova vita e reso giustizia. Per sviluppare la sua trama, il fumettista immagina la realtà che si fonde con la fantasia, infatti abbiamo una fantomatica "provincia di Mompracem", tanto simile alla nostra provincia italiana ma anche ad un paese sudamericano. Vicino alla stazione di "Ostilità" atterra l'aereo di Jolanda, alla ricerca di Girobatòl, un misterioso rivoluzionario che combatte contro ogni ingiustizia, per vendicarsi di un crimine commesso anni prima. Qui Jolanda conosce il tenero Melibeo, che vuole darle una mano. Ma dopo che i ragazzi incontreranno Girobatòl, saranno da lui arruolati in una missione suicida contro la misteriosa "G.O.U.", un'organizzazione coinvolta in tutte le guerre del secolo. E' questa a grande linee la trama, ma ci sono molte altre sorprese e chicche inserite all'interno del libretto, che comunque costituisce il primo capitolo di una ipotetica saga, visto che lascia i discorsi in sospeso. Lo stile grafico è molto gradevole e originale ma è sicuramente apprezzabile anche l'enorme fantasia di Massimo. L'autore inserisce anche un articolo di approfondimento alla fine in cui esplora la figura di Girobatòl. Figura leggendaria che avrebbe partecipato a moltissime rivoluzioni, quasi una sorta di moderno Robin Hood. Ma sarà esistito veramente? Magari leggere questo fumetto non risponderà a questa domanda, ma è un punto di partenza. Per chi fosse interessato a Girobatòl posso girare i contatti di Massimo Mantovani.

Girobatòl - Massimo Mantovani
pagine 60 - euro 7.50

2 commenti: