giovedì 3 ottobre 2019

Topolino 3332: Paperinik e la disfida di Villa Rosa - prima puntata

Questa settimana numero pirotecnico di Topolino. Vediamo come di consueto rubriche e storie contenute!


Iniziamo con le rubriche. Un interessantissimo articolo sui prossimi passi dell'esplorazione spaziale, dall'ISS al ritorno sulla Luna. Poi un'intervista ad una nuova popstar, Lewis Capaldi. Per lo sport due pagine che piacerebbe a Riccardo: come scrivere una "pagella" di una partita, con i voti di tutti i calciatori.

Paperinik e la disfida di Villa Rosa - Sceneggiatura di Marco Gervasio e Lorenzo Pastrovicchio
Ecco la prima bomba del numero. Gervasio e Pastrovicchio firmano una storia che potrebbe cambiare per sempre la continuity di Paperinik! Paperone e Rockerduck scoprono che sotto a Villa Rosa (dove si trovano anche i marchingegni di Fantomius, l'ispiratore di Paperinik) si trova un tesoro, nascosto da un gangstar anni prima. E i due vengono a sapere (finalmente, nessuno se n'era mai accorto?) che Paperino tempo prima era entrato in possesso della Villa causa un disguido... postale (vedi la prima storia del supereroe). Paperino/Paperinik dovrà fare di tutto per non perdere la Villa ma soprattutto la sua identità segreta. Veramente avvincente e disegnata benissimo. Alla fine si vuole presto sapere come finirà la vicenda!

Zio Paperone e la Luna d'occasione - Sceneggiatura di Alessandro Sisti, disegni di Francesco D'Ippolito
Altra bomba di storia. Riparte la "conquista" della Luna (come già detto nell'articolo citato prima). Anche l'Ente Spaziale Paperopolese vuole fare la sua parte. Fra l'altro a capo del progetto c'è un vecchio amico d'infanzia di Paperino, già apparso nelle storie di Paperino Paperotto! Paperone porterà tutti sulla Luna per convincerli delle bontà (e...maturità!) dei veicoli PdP, ma Rockerduck come al solito tenterà il sabotaggio. L'ho trovata ben fatta e molto istruttiva.

Paperino, Gastone e il ciuffo ribelle - Sceneggiatura di Giorgio Fontana, disegni di Giulio Chierchini
Storia breve disegnata dal compianto Chierchini, che ci ha lasciato da poco. Gastone è convinto che la sua fortuna derivi dal suo ciuffo perfetto. Paperino proverà a...scombinarglielo!

Paperoga e l'anti-intrusivismo edilizio - Sceneggiatura di Danilo Deninotti, disegni di Alberto Lavoradori
Paperino è convocato d'urgenza da Paperone e deve lasciare la sua casa, però Paperoga lo convince che il suo quartiere è a rischio furti. Ci penserà il maldestro cugino a rendere la casa di Paperino "impenetrabile", ovviamente con sempre i soliti esiti disastrosi. I disegni di Lavoradori, così "astrusi", si sposano sicuramente bene con queste vicende al limite del non sense.

Paperino Paperotto e la corsa dei lavatoi - Sceneggiatura di Valentina Camerini, disegni di Alessia Martusciello
Ritorna Paperino Paperotto, dopo la parentesi di Young Donald Duck.  Il lavatoio di legno, dove Paperino e amici giocano, cade a pezzi. Però gli adulti non li vogliono stare ad ascoltare, pur avendo giocato anche loro in gioventù in quel posto. I giovani troveranno un bel metodo per coinvolgerli. Una storia con un pizzico di malinconia.

Minni e i colori della scienza - Sceneggiatura di Matteo Venerus - disegni di Paolo De Lorenzi
E' la Minni del presente che racconta questa storia a Tip e Tap (ogni tanto si vedono pure loro). Comunque in questa trama, ambientata nell'epoca vittoriana appunto, un'ava di Minni si imbarca in una spedizione scientifica come illustratrice di bordo. Una spedizione che affronterà diverse traversie. Non mancano le versioni di Topolino, Zapotec, Gamba e Trudy. Mi ha fatto sorridere che tutti i mozzi della nave hanno le fattezze di...Sgrinfia, il socio di Gamba.
Il prossimo numero sarà celebrativo, visto il numero raggiunto: 3333!

6 commenti:

  1. Ho ripreso da questa estate a comprare regolarmente Topolino, come un tempo.
    E sì, la qualità è salita molto.
    La storia di Pk è fantastica, peraltro anche fortemente in continuity col passato (forse è anche su questo che dovranno puntare sempre più, non solo con Pk e Fantomius!) e quella di Paperotto molto bella, come dici tu: malinconica.
    L'ultima ancora non le leggo :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ricordo che in teoria il postino del disguido è lo stesso Fantomius, che aveva viaggiato nel tempo.. chissà se lo mostreranno nella seconda parte

      Elimina
    2. Menu' ricco anche questa settimana..a me Lavoradori piace, proprio perché lo inseriscono nelle storie no-sense.
      Venerus in genere scrive sempre belle storie (la pagina iniziale della storia ricorda molto quegli degli anni '90, con i volti dei personaggi inseriti negli ovali)

      Elimina
    3. E' vero, fa molto anni '90!

      Elimina
  2. Avevo letto "nuova pornostar"... su Topolino? 😱
    La seconda storia ha la trama identica a Zio Paperone e il Turismo Spaziale, del 2003 (ne avevo parlato qui un annetto fa 😉).
    Interessanti quelle di Gastone e Paperotto.
    Viva Tip e Tap ma li voglio protagonisti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi arriveranno alle pornostar su Topolino :D Ecco, quella del 2003 proprio non la ricordavo. Tip e Tap ormai appaiono molto raramente purtroppo

      Elimina