domenica 20 ottobre 2019

MiVeg 2019

Oggi siamo stati a Milano per partecipare per la prima volta al MiVeg, il Festival Vegan. Malgrado siamo ancora "pesco-vegetariani", comunque ci tenevamo a esserci. Ecco qualche foto che siamo riusciti a cogliere.


Il MiVeg si è svolto agli East End Studios di Milano, spazi nati dalla riqualificazione della vecchia fabbrica di aeroplani Caproni di Taliedo.

Mia moglie sfoglia subito delle stampe a tema 

Un po' di foto panoramiche degli spazi. Moltissimi espositori presenti: associazioni animaliste, rivenditori di cibo vegano, rivenditori di altri oggetti per amanti degli animali e della natura...

Gli amici del Rifugio Miletta, che si trova in provincia di Novara e negli anni ha contribuito a salvare una moltitudine di animali, sia domestici che selvatici. Il rifugio ospita la nostra quinta "figlia", una capretta di nome Sofia che abbiamo adottato a distanza l'anno scorso!

Altre due foto degli stand. Ci ha fatto piacere vedere così tanta gente ad un evento veg!

Tutti gli animali hanno diritto ad avere un nome

L'area food. Ci siamo sbafati degli gnocchi cacio e pepe (ovviamente con cacio vegano) e una fetta di tiramisù vegan. Tutto squisito!

Lo stand dell'illustratrice Violinoviola, da cui mia moglie ha preso qualcosina che vedrete frappoco

Un tremendo esperimento. Ci si poteva chiudere dentro questa gabbia per provare come possono vivere gli animali negli spazi degli allevamenti intensivi.

Altre piacevoli incontri avuti oggi: lei è la dolcissima Mela!

Diamo un'occhiata ai nostri acquisti (ringrazio per le foto la mia dolce metà): qui vari tipi di tofu aromatizzato...

Il calendario del Rifugio Miletta

Vari tipi di formaggio vegano, veramente delizioso!

Calendario e agenda di Violinoviola
 
Tornando a casa ci siamo fermati al centro commerciale Orio Center, non potevo  non fotografare questo Darth Vader di Lego a grandezza naturale e la scatola del nuovo e colossale Imperial Star Destroyer

19 commenti:

  1. Mi sembra che in queste occasioni si mischi un po' animalismo e veganismo...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' abbastanza scontato, chi ama gli animali di solito diventa vegetariano, anche se devo ammettere che anche noi ci abbiamo messo anni per diventarlo

      Elimina
    2. Sì, vegetariani si diventa poco per volta. A me è stato più un sostituire un tipo di carne o salume con un legume o una verdura che prima non mangiavo... Poi se ti cimenti ai fornelli e riesci a preparare piatti gustosi vegetariani o vegani, ti convinci che la strada è quella giusta. :)

      Elimina
    3. Ma io gli animali li amo (non tutti), ma li rispetto, e li rispetto anche a tavola.
      Nel senso che sono grato loro per sfamarmi.

      Moz-

      Elimina
    4. @Gaz75 ai fornelli si cimenta mia moglie, diciamo che sono molto soddisfatto :) @MikiMoz Anch'io la pensavo così una volta..comunque rispetto le idee di ciascuno, non sono nazivegano :D

      Elimina
    5. Fab, diciamo che io vivo pure in Abruzzo... dove la pecora la vedo sia come bellissimo e morbidissimo animale, sia come lana, sia come conteggio per dormire, sia come ARROSTICINO.
      Impossibile per me, o quasi, non essere carnivoro... :o

      Moz-

      Elimina
    6. Per voi le pecore sono tipo i bufali per gli indiani d'America :D

      Elimina
  2. Ottimo reportage fotografico di una iniziativa che non conoscevo, e cui comunque non avrei potuto prendere parte per questioni di distanza...
    Sono un ferreo vegetariano, nella carne vedo pezzi di cadaveri anziché cibo; purtroppo non riesco a fare a meno dei formaggi e mi riesce difficile trovare dolci senza uova... L'ultimo baluardo non vegetale che ho abbattuto è stato il tonno, che finalmente mi ha reso 100% vegetariano.
    Il tofu variamente aromatizzato lo conosco, anche se di marche differenti: spesso è ottimo.

    C'erano stand tipo CIWF, LAV, ...?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si c'erano molte associazioni contro la vivisezione e in protezione degli animali.. noi siamo troppo sensibili, non riusciamo a guardare certe foto o video

      Elimina
    2. Ciao! io ti consiglio di provare anche il tempeh.. se già non lo conosci,se lo fai marinare in salsa di soia e wasabi e wasabi e poi lo spadelli è una bontà.. noi lo preferiamo al tofu.. Abbiamo assaggiato anche i formaggi vegan.. incredibili!

      Elimina
  3. Ciao,oggi essere vegetariani,vegetariani,vegani o crudisti più che una filosofia di pensiero è una moda.Io non amo la carne,mi nutro di pesci ma sopratutto di verdure in meravigliose torte salate e amo gli animali,anche se a volte mi nutro di loro.
    Un caro saluto.fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per alcuni è una moda, conosco qualcuno che passano dall'affermare "DA OGGI SONO VEGANO" e la settimana dopo mangiarsi una bistecca.. per noi non è così, lo facciamo per la questione etica

      Elimina

    2. oggi essere vegani e vegetariani è una scelta consapevole ed etica. Amare gli animali, rispettarli e quindi non ucciderli e non nutrirsi di loro si chiama coerenza caro Fulvio.. un caro saluto Maria Vittoria

      Elimina
  4. Diciamo che non credo farei un giro a quella fiera, ma comunque io per dire mangio solo carne bianca e il pesce (oltre al latte e derivati), il problema è che la verdura e i legumi non mi fanno bene, vegetariano non potrei mai essere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come detto, io comunque rispetto le scelte di ognuno, specialmente se si hanno problemi alimentari

      Elimina
  5. Leggo solo adesso e applaudo. Come sai sono vegetariano io, vegana la mia compagna. Assicuro che non è una scelta per moda, ma una scelta giusta, etica, in linea con il pensiero ecologista. Vi invito a fare il passo prima che sia troppo tardi: basta mangiare pesci, le alternative sono veramente molte, e tutte più sane. E a chi dice è solo una moda, dico, che cazzo c'entra la moda?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci arriveremo presto a non mangiare più i pesci, ben detto per il discorso della moda :)

      Elimina
  6. Sarei andato solo per incontrare qualche nazi vegano e farmi un po' di risate 😄 Ce ne erano?

    Ma come fate ad avere la forza di passare anche al centro commerciale? Sarà che io quel luogo lo vedo più duro della miniera e quindi lo evito sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo vegani si, ma non troppo nazisti :D A noi i centri commerciali piacciono, certo senza strafare!

      Elimina