martedì 16 luglio 2019

Topolino 3320: Paperino e il sognatore delle spiagge

 
Topolino della settimana con copertina estiva! Vediamo velocemente le storie che vi sono contenute.

 

L’enigma della lettera dal passato - episodio 2: la candela - Sceneggiatura di Marco Bosco, disegni di Emmanuele Baccinelli

Seconda parte per la "caccia a Zio Paperone", qui concentrata sul gruppo di papere, che agisce in una località balneare dal caratteristico faro. Mi è parso strano come le papere si stupiscano di certi aspetti della città, pur essendo situata nella loro stessa regione (il Calisota), e quindi qualcosa dovrebbero già conoscere! Notare che nel mensile Paperone in edicola dovrebbero esserci altre storie che ampliano questa saga.

 

Paperino e il sognatore delle spiagge - Sceneggiatura di Carlo Panaro, disegni di Carlo Limido
Curiosa e poetica storia balneare per il maestro Panaro. Paperino e nipotini si imbattono in uno strano tizio che, ad ogni suo compleanno, è in grado di sognare dove si trova un tesoro nascosto, se però si addormenta in una tranquilla spiaggia! Forse è tutto un inno al dolce riposo estivo, oltre che all'amicizia.


Pluto e il misterioso Superdog - Sceneggiatura di Riccardo Secchi, disegni di Gigi Piras
Storia breve e quasi muta per Pluto, che si ritrova a essere scambiato per un super-eroe canino! 


Paperoga e la scuola per supereroi - Sceneggiatura di Federico Buratti, disegni di Alessandro Del Conte
Storia super-eroistica anche per Paperoga. Dopo aver aiutato (un po' involontariamente) Paperinik, si mette in testa di insegnare come essere supereroi a tre persone qualsiasi (fra cui una nonna!)


Topolino e il mistero dell’ultima pagina - Sceneggiatura di Fausto Vitaliano, disegni di Valerio 
Held
Conclude la rivista un mistero per il topo: come mai tutte le copie in circolazione di un best seller si trovano mancanti dell'ultima pagina? E che fine ha fatto l'autore? Il finale è ispirato a qualcosa che sta già avvenendo, non svelo cosa per non spoilerare :)

18 commenti:

  1. Questa copertina è da sogno, anguria e ghiacciolo, e l'estate addosso. In edicola ero tentato di prendere il numero nuovo prima, ma avevano tutti troppi gadget, così ho preso Mister No nuovo e il numero di luglio di Cani sciolti che già abbiamo un bel po' di robba da leggere in arretrato :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quello di oggi devo ancora prenderlo, in edicola non era ancora arrivato... Ho roba arretrata da mesi! :D

      Elimina
  2. Qualcosina di interessante sembra esserci, a questo giro.
    Figo che la rivista su Zio Paperone contenga ampliamenti della saga estiva.
    I disegni di Pluto sono strani, molto poco disneyani e molto spigolosi... sembrano tratti dai fumetti Turles sul Corriere dei Piccoli!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti Gigi Piras fa parte di quegli autori disneyani dal tratto molto moderno, non certo classico!

      Elimina
    2. Il paragone che fa il moz è calzante!Verissimo, ricordo anche io quelle storie delle Tartarughe ninja sul Corrierino (si chiamava così, non più Corriere dei piccoli :P).

      Elimina
    3. Io non le ricordo, vabbè :D

      Elimina
  3. Mi attira quella estiva e balneare con Paperino!
    La leggerò sicuramente in futuro su Estatissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente la riproporranno, è estiva al massimo!

      Elimina
    2. essendo bella, non la ristamperanno mai :D.
      Comunque Ema alla fine ho rivalutato Estatissima, le storie dei Topi sono carine!

      Elimina
    3. Ahahah! È una storie dei paperi, qualche possibilità in più ce l'ha!

      Elimina
    4. Peraltro su estatissima c'è una delle storie meno belle del maestro Panaro!
      Dovevano ristampare quella degli anni '90 dove i bassotti avevano inventato il fluido per invertire i colori.
      Quella è una storia estiva e avventurosa, impossibile non metterla in un'Estatissima.
      E invece....

      Elimina
    5. Magari nelle prossime no? :)

      Elimina
    6. eh secondo me non la ristampano più!

      Elimina
  4. Risposte
    1. Anche quella del Topolino uscito ieri non è affatto male :)

      Elimina
  5. La storia del maestro Panaro mi incuriosisce molto, per non parlare dell'ultima! dico ARGH alla storia di Paperoga.
    Quella di Pluto mi ricorda una bellissima breve, disegnata da Maria Luisa Uggeti!Pluto diventava un cane supereroe a tempo, di colore verde, metà Hulk e metà Superman (non mi ricordo però la causa scatenante dei superpoteri).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui è solo un semplice equivoco, tutto qua :D QUella di Paperoga è anche divertente, la nonna mi ha ricordato Nonna Abelarda :)

      Elimina