domenica 7 febbraio 2021

La nave sepolta: la recensione di coppia!

 

La nostra recensione del film La nave sepolta, di Simon Stone, disponibile su Netflix!

REGIA:  F = 7 MV = 7 MEDIA = 7

STORIA:  F = 7 MV = 7 MEDIA = 7

ATTORI: F = 7.5 MV = 7 
MEDIA = 7.25

TRUCCO/PARRUCCO:  F = 7 MV = 7 MEDIA = 7

COSTUMI:  F = 6.5 MV = 7 MEDIA = 6.75


COLONNA SONORA:  F = 7 MV = 6 MEDIA = 6.5


TOTALE = 6.92

FP: Il film vuole raccontare la clamorosa scoperta archeologica detta di "Sutton Hoo", cioè il ritrovamento di una nave sepolcrale di epoca anglosassone con relativi preziosi oggetti a corredo. Inizia tutto in Inghilterra nel 1939, anno in cui poi sarebbero cambiate tragicamente molte cose. La signora Pretty (una convincente Carey Mulligan), proprietaria di un terreno in cui si trovano alcuni misteriosi cumuli, ingaggia l'archeologo dilettante Basil Brown (un altrettanto bravo Ralph Fiennes) per scavare. Però il film non tratta solo dell'avvincente scavo, esplora anche le vite dei vari protagonisti, a cui se ne aggiungono presto altri man mano che si capisce l'importanza della scoperta. Con la tremenda seconda guerra mondiale che incombe. Anzi vista la complessità della trama, che comprende storie e sottostorie dei protagonisti, ho l'impressione che l'idea iniziale fosse quella di una miniserie, riassunta poi in un unico film. E' non è affatto un male. Forse il titolo originale "the dig" cioè lo scavo, è più significativo, perché può essere inteso anche come uno scavare nelle vite degli attori in gioco.

MV: Un film sicuramente carino e godibile, non un capolavoro. E' stato interessante vedere che, partendo da uno scavo di una tomba, si arrivi a delle riflessioni profonde sulla morte.


La classifica dei film del 2021:

1) Pieces of a woman 7.5
2) Ava 7.08
3) La nave sepolta 6.92
4) Outside the wire 5.87


5 commenti:

  1. Interessante, lo metto in lista

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attendo anche il tuo parere allora.. quando lo vedrai!

      Elimina
  2. I due protagonisti sono realmente esistiti; immagino però che poi il film proceda con vicende inventate, giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso chiedere numi a un mio amico archeologo se vuoi

      Elimina
    2. @Riky su wikipedia ho letto che più o meno è andata così, poi i rapporti interpersonali quelli saranno stati inventati.. mi sembra che il film sia basato su un romanzo. @Mick anch'io conosco un archeologo (che è pure fumettista), magari è lo stesso...volevo chiedergli se aveva visto il film

      Elimina