giovedì 4 febbraio 2021

Topolino 3402: Newton Pitagorico e il cammino del puma bianco

 

E dopo il Topolibro dedicato alla lirica, eccoci col Topolino uscito giusto ieri! 

Iniziamo come sempre con le rubriche della settimana. Innanzitutto, nell'editoriale viene preannunciato il ritorno del mitico Almanacco Topolino! C'è poi un corposo approfondimento sulle Giovani Marmotte, visto i 70 anni dalla loro prima apparizione. Poi un articolo con i consigli, forniti da una fotografa esperta, su come immortalare gli insetti "in volo". Per lo sport si parla dei Mondiali di sci che inizieranno fra pochi giorni a Cortina.

Newton Pitagorico e il cammino del puma bianco - Sceneggiatura di Marco Nucci, disegni di Emmanuele Baccinelli
Storia di copertina dunque con uno strano crossover fra GM e Newton Pitagorico. Il piccolo genietto partecipa ad un'escursione delle GM, che ha come scopo la ricerca del puma del titolo. Qui e Quo sono terrorizzati dal fatto che possa tirare fuori una delle sue invenzioni e combinare un disastro. Finale completamente a sorpresa.

Fantomius La fine e l'inizio episodio 4: Sceneggiatura e disegni di Marco Gervasio
Finisce quindi anche questa bellissima nuova saga di Fantomius, e come prevedevo il finale si riallaccia alla storia del numero 3399. Comunque Fantomius ed alleati riescono ovviamente a sconfiggere Cuordipietra Famedoro, che era diventato sindaco di Paperopoli. Ultime vignette che preannunciano una futura vendetta...

Qui Quo Qua in: Viaggio nel micromondo terzo episodio: Back home - Sceneggiatura di Sergio Cabella, disegni di Giampaolo Soldati
Finisce anche la saga dei "nipotini rimpiccioliti". Sta giungendo l'oscurità, e quindi i tre avranno bisogno dell'aiuto di tutti gli insetti con cui hanno avevano fatto amicizia in precedenza per riuscire a farsi notare dai parenti che li stanno cercando!



Topolino e i Goof Viewer - Sceneggiatura di Giorgio Salati, disegni di Lucio Leoni
Conclude Topolino una divertente storia doppia per Pippo. Unendo degli occhiali di un suo bis bis assieme a pezzi di cellulari il pippide inventa degli occhiali "smart", cioè che in grado di collegarsi ad internet e con molte altre funzioni. In breve i "Goof Viewer" hanno un successo mostruoso, e fa sorridere vedere Pippo quasi in versione Steve Jobs con tanto di iconico dolcevita nero :D Ad un certo punto negli occhiali iniziano ad apparire dei messaggi sempre più martellanti e subliminali, e viene infine scoperto chi c'è dietro.

6 commenti:

  1. L'ho letto stanotte e non vedo l'ora che arrivi la nuova saga di Fantomius, anche perché il finale lascia intendere tutto!
    Bella la storia con Pippo e Topolino alle prese con una loro vecchia conoscenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai quel personaggio sta diventando sempre più macchiavellico!

      Elimina
  2. Per l'ultima storia (te lo chiedo perché tanto non la leggrò a breve): Macchianera o Vertigo??

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *** SPOILER ***




      Macchianera!

      Elimina
    2. ahah sì, dicci!
      Comunque una bella storia tradizionale, impreziosita dai disegni di Leoni, sempre bravo..bellissimo quel cucciolone disegnato nella prima pagina della seconda parte della storia!

      Elimina
    3. Quello è Ildefonso, il capibara domestico di Pippo..i capibara saranno essenziali nella trama :D

      Elimina