domenica 2 agosto 2020

L'inafferrabile Rat-Man - Leo Ortolani


Ormai è diventato un appuntamento estivo. In questi giorni infatti è uscita la nuova raccolta delle storie più rare del Rat-Man: dopo L'inconcepibile e L'inarrivabile quest'anno tocca a L'inafferrabile Rat-Man!
L'ultimo spettacolo è praticamente inedita,  è apparsa solo sul Rat-Man Gigante numero 49. Come svelato da Leo nello stesso Gigante, la storia nasceva per un episodio della serie animata ma poi non se ne fece nulla. La trama è presto detta: in un cinema, durante le proiezioni di vecchissime pellicole, spariscono delle persone in sala. Rat-Man, che indagherà per conto di Brakko, avrà a che fare con una terribile diva del cinema muto...

Rat-Man contro Erinni fu un albo speciale pubblicato in diverse e rare versioni alla fine degli anni '90,  opera di Ortolani e dell'amico Ade Capone. Ricordo che Erinni, ideata dallo stesso Capone, era una sexy vendicatrice protagonista di una serie edita la prima volta negli anni '90. Il Bacio della morte era già stata pubblicata su Rat-Man Collection 10 e su altre ristampe. Qui Rat-Man è ossessionato da una splendida modella di una pubblicità, e cercandola si imbatterà invece nella letale Erinni! 

Conclude la raccolta La belva in noi!, che nasceva nel periodo in cui Rat-Man incontrava gli eroi della Marvel, infatti in origine era stata pubblicata in Rat-Man Collection 3. Come ho già detto altre volte, ad un certo punto in Panini non hanno potuto più usare i personaggi Marvel, quindi alcune storie come questa sono state "ridisegnate". In questo caso, in cui si racconta la caccia di Rat-Man a Wolverine (o sarà l'opposto?) quest'ultimo è stato parzialmente modificato.
Come gli altri speciali, anche questo Inafferrabile costituisce una divertente lettura estiva, ed è ottimo anche per chi vuole avvicinarsi al personaggio.

L'inafferrabile Rat-Man - Leo Ortolani
pagine 66 - euro 3
Panini Comics

6 commenti:

  1. Le altre due storie le conoscevo e le ho rilette con gran piacere, ma "L'ultimo spettacolo" è davvero bella, mi mancava ed è stata una gran sorpresa. Bellissimo l'appuntamento estivo con il Ratto, peccato per la copertina, sembra disegnata un po' a tirar via, forse per problemi di diretti su due personaggi (su tre) che compaiono? Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho avuto sentore che si sono ricordati all'ultimo che dovevano fare la raccolta estiva del ratto..l'hanno annunciata tipo una settimana prima :D Beh Leo era amico di Ade Capone e penso che Erinni la possano usare, non ho mai capito però perché non possano più usare i personaggi Marvel pur essendo ancora distribuiti dalla Panini...mah

      Elimina
  2. Ade capone lo conosco bene perché è autore di un bellissimo albo a fumetti sugli 883..Mia sorella lo custodisce gelosamente a casa sua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo ricordo :) Purtroppo ci ha lasciato qualche anno fa

      Elimina
  3. Tutto molto bello, a cominciare dalla copertina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La copertina riassume perfettamente le tre storie

      Elimina