martedì 18 agosto 2020

SS Tata - Walter Leoni

Stasera un libro che è geniale fin dal titolo: SS Tata di Walter Leoni!

In un'Italia che è una perfetta parodia di quella attuale, vive un vecchissimo scienziato nazista, Klaus Von Truppen, che passa le sue giornate nel vano tentativo di clonare Hitler. Un bel giorno però al vegliardo viene sbolognata la sua bisbisnipote B.Yonzè, che in più è anche una meticcia, visto che la bisnipote "degere" sta con un rapper di colore. Von Truppen sarà all'inizio molto insofferente con la piccola, che combina tutto quello che un bambino può combinare, ma col tempo si affezionerà a lei. Molto significativa la scelta stilistica dell'autore che rende la trasformazione nella vita di Von Truppen con la colorazione delle pagine. All'inizio infatti sono quasi monocromatiche poi acquistano sempre via via più colore.
L'autore inserisce anche molti riferimenti pop, ad esempio si citano I ragazzi venuti dal Brasile, Hellboy ma soprattutto un mitico anime degli anni '70 che ha fatto storia. Nel libro vi è poi una feroce satira dell'Italia odierna, di cui Walter Leoni non rappresenta nessun personaggio realmente esistente. Piuttosto l'autore raffigura un politico che è una perfetta summa di tutta la destra italiana, di un partito il cui simbolo è alquanto eloquente. Neanche il leader della sinistra si salva, è infatti uno smidollato balbettante lontano dal popolo. Ma non si salva quasi nessuno nel libro, che siano le persone comuni sempre più intolleranti, le forze dell'ordine, i programmi televisivi... è significativo che la persona più umana si riveli il vecchio nazista. Comunque fra le vicissitudini dell'inesperto bisbisnonno e le molte battute geniali il fumetto si rivela veramente molto divertente, oltre che intelligente, il tutto poi disegnato nel gradevole stile caricaturistico di Walter Leoni.


SS Tata - Walter Leoni
pagine 144 - euro 15
Dentiblù/Edizioni BD

8 commenti:

  1. Uno smidollato balbettante 😂direi che è chiaro a quale reale politico si riferisca.
    Comunque a questa segnalazione va il mio Oscar del mese!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah ok, lo faremo sapere al buon Walter Leoni :)

      Elimina
  2. Davvero brillante, a partire dal titolo, lo leggerò sicuramente ;-) Cheers

    RispondiElimina
  3. Non l'ho letto ma lo trovo interessante come la tua critica.
    Lo cercherò dal mio libraio.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina