martedì 28 gennaio 2020

Attica 3 di 6 - Giacomo Bevilacqua

Stasera terzo appuntamento con Attica di "Keison" Bevilacqua. Attenzione può contenere qualche piccolo spoiler!

Continua la "reunion" del gruppo dei cinque eroi che dovranno abbattere le mura di Attica. Questo mese Aiden, Kat e Cilla Bleu si recano da Neto, che dovrebbe diventare la guida dei cinque. Però Neto, che si spaccia per uno "strano cane", in realtà è sboccato ed ha un pessimo carattere. E cosa è più importante è un potente "morpher", in pratica una specie di Pokemon. Qui sono rimasto veramente sorpreso, proprio non me l'aspettavo. Molto divertente anche la visita al negozio per "bordoscuri" che ha ogni genere di oggetti più o meno magici.
Parlando degli antagonisti, accantonato momentaneamente il persuasore Jimmy Jimmy, a caccia dei quattro (quattro almeno per il momento) "bordoscuri", interviene Humbert. Humbert fra l'altro è una vecchia conoscenza di Neto che, al tempo dell'esodo da Attica, aveva fatto sparire due suoi compagni morpher...
Bisogna dire che Giacomo ha elaborato un complesso universo narrativo che è ricco di rimandi e citazioni ma al tempo stesso risulta molto originale, oltre che appassionante. E il mese prossimo finalmente il gruppo sarà al completo!

Attica 3 di 6 - Giacomo Bevilacqua
pagine 144 - euro 4.90
Sergio Bonelli Editore


6 commenti:

  1. La svolta Pokemon ha aumentato di una tacca la demenzialità della storia XD tutto il terzo numero era sopra le righe.
    Mo' aspettiamo che entri nel gruppo il mostro di Frankenstein...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' Pokemon e un po' Rocket Racoon, specialmente come carattere :) Già, non vedo l'ora che il gruppo sia al completo!

      Elimina
  2. Il personaggio sboccato è il mio! 😝

    RispondiElimina
  3. Uao, la citazione di Sailor Moon!
    Morpher (Power Rangers) associato a simil Pokemon mi fa sorridere...😃

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giacomo ha fatto un gran mischione :) Ma molto divertente!

      Elimina