sabato 11 gennaio 2020

Sherazade vol. 4 - autori vari

Stasera torniamo a parlare della rivista Sherazade, arrivata al numero 4!


Ricordo che la rivista è edita dalla Cooperativa Autori Fantastici, e racchiude diverse storie a fumetti di carattere fantasy e fantascientifico. Un perfetto mix di questi due generi lo si trova nel nuovo capitolo delle interessanti Saghe di Seelhoe, realizzata interamente da Roberto Fabris. La squadra di elfi, capitanata dalla principessa Esin, giunge su un pianeta minerario per concludere un'inesorabile caccia ad un traditore.

 
Poi abbiamo tre brevi storie dell'antieroina Calavera, scritte da Enrico Teodorani e disegnate dai fratelli Vigil. Calavera è stata creata dal famigerato dottor Frankenstein, ma poi gli si è ritorta contro. Una specie di Wolverine al femminile molto più cinica e cruenta! 

Inizia una nuova saga, già anticipata il numero scorso, che sarà suddivisa in otto capitoli: Il vero volto, di Marco Rossi. Il primo capitolo è intitolato Cavalieri di Tar-Raha, che è il gruppo di guerrieri che vediamo all'opera, appartenenti al popolo Rahase. I guerrieri hanno la missione di reclutare nuovi schiavi presi dal più mite popolo dei Ture. Assisteremo alla crescita di uno dei protagonisti che arriverà forse a capire l'assurdità di quello che stanno compiendo.

Altre tre storie brevi, a tema "licantropesco", molto splatter e con dei bei colpi di scena. Gli autori qui sono molteplici: Marcello Bondi, Andrea Gallo Lassere (una mia vecchia conoscenza), Matteo Galardini, Maria Forleo e Lorenzo Nanni.

Tornano anche i robottoni di Teen Robot, di Paolo Motta (testi) e Marco Ballò (disegni). Le due sorelle Pendrake, una così diversa dall'altra, decidono di iscriversi alla competizione per poter pilotare il Paladino, il robot più potente dell'Universo. Inoltre viene fatta un po' di luce sul passato della sorella "cattiva", Nora. Ho molta curiosità su come evolverà la vicenda.

La saga di Cutter, di Giacomo Buso, fa un salto indietro di 25 anni, agli attimi successivi alla nascita del potentissimo bambino mutato Ratmir Vargas,  che con il suo sguardo uccise migliaia di persone. Ottima la riflessione sulle dittature che viene fatta ad un certo punto da uno dei protagonisti.



E conclude questo ricco numero di Sherazade un nuovo capitolo delle Robocronache, di Beno Franceschini (testi) e Fabio Lastrucci (disegni). I robot sembrano comunicare misteriosamente fra di loro, con un codice indecifrabile.
Completano la rivista anche le divertenti strisce a colori di Vampirla, di Marcello.
Per contribuiere ai prossimi numeri, la Cooperativa Autori Fantastici ha lanciato un bando per nuovi autori, che è possibile trovare qui: https://coopautorifantastici.wordpress.com/2019/12/13/bando-del-concorso-sherazade/

Sherazade vol. 4 - Autori vari pagine 148 - euro 9 Cooperativa Autori Fantastici
https://www.ebay.it/sch/vanhel-75/

12 commenti:

  1. Forte la prima, a parte gli elfi 😆
    Leggerei volentieri le 3 licantropesche!
    I disegni dell'ultima immagine sono dettagliatissimi e molto underground. Davvero ottimi! Se ne fanno un monografico, ci faccio un pensiero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto delle varie serie fanno un monografico, ti rimando al loro sito per vedere le news

      Elimina
    2. Sono in lavorazione alcuni monografici, presto notizie.

      Elimina
  2. Mi sembra tutto molto interessante ... meglio de Topolino online, dicci la verità!😳!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah un po' più da adulti, vedi il marchio anche in copertina ;)

      Elimina
    2. In effetti in questo numero abbiamo delle storie un po' forti e abbiamo preferito cautelarci da eventuali proteste di genitori e simili

      Elimina
  3. Grazie della gentile recensione.

    RispondiElimina
  4. Molta carne al fuoco (e anche molta carne in copertina, interessante l'anti-eroina :D).
    La saga di Cutter e il vero volto sono le storie che a primo naso mi stuzzicano di più :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, tante carne al fuoco.. QUelli della Cooperativa, riescono a raccogliere quasi 150 pagine di fumetti a tema fantasy-fantascienza, un vero lavoraccio!

      Elimina