giovedì 26 luglio 2018

Settepassi - di Enrico "Nebbioso" Martini e Marta Quaglia

Conoscevo Enrico "Nebbioso" Martini per via dei suoi lavori con la Cryano Comics, quindi ero curioso di leggere la sua nuova fatica dal misterioso titolo di "Settepassi".  Stasera è il momento della recensione di questa spiazzante opera!


Vittorio, chiamato da tutti Victor, lavora come operaio in una fabbrica ma soprattutto è il frontman di una rock band dal signicativo nome di Strigoi (il fumetto è zeppo di riferimenti nerd e non). Un cattivo giorno a cambiare totalmente la sua vita arriva la notizia di un male incurabile, ma questo male che lo porterà velocemente alla morte gli dona anche un enorme potere: quello di poter persuadere le persone con la forza della sua voce!

Come mai "settepassi"? Sono i sette passi che all'inizio Victor riesce a far compiere al suo capo al culmine di un drammatico litigio, e in più sette sono i capitoli della graphic novel, sette tappe di Victor verso il compimento del suo destino. Victor si troverà anche conteso da due donne, la vlogger mora Alessandra e la misteriosa bionda "Istrice" (si fa chiamare così per via di una canzone dei Subsonica!). Viene anche ricreato perfettamente lo spirito di una rockband che vuole emergere, gli Strigoi appunto, di cui dopo Victor fanno parte il "vampiro" Seth, il carismatico Bino e l'amica di sempre Ramona.
Non ho ancora parlato dei bellissimi e suggestivi disegni di Marta Quaglia, che esordisce con questo libro nel mondo del fumetto. Marta l'ha realizzato con una colorazione molto originale, è infatti colorato in una sfumatura di grigi con vari inserti "strategici" di lilla. C'è anche un'interessantissima prefazione ad opera di Andrea Rock di Virgin Radio, che mi dicono essere essere un nerd fino al midollo quindi va ovviamente citato! :)
Come dicevo all'inizio è un'opera molto spiazzante, oltre che originale. Alla fine sono rimasto molto colpito dai colpi di scena finali. E' anche un'opera molto rock: nell'introduzione si paragona Victor a Tony Stark per via di una delle sue caratteristiche, ma io lo paragonerei anche alle rockstar che malgrado la malattia sono riusciti a restare immortali, vedi Freddy Mercury o il caso recente di David Bowie.
Ovviamente conoscendo l'autore l'ho contattato per una piccola intervistina al volo sull'opera!

- Come nasce l'idea di questo fumetto?

Un brutto periodo. Le prime due cose che ho pensato sono: quella in cui dice al suo capo di stare sette passi indietro, e quella in cui Seth "aiuta" Bino.

- E tutto il resto è venuto da sè?

Il rock ha fatto il resto.

- Quindi ci hai messo dentro molto di te..

Yes. Credo che si veda. Fare fumetti è come cercare di emergere con una band rock. Ci vuole rabbia, studio, passione. Quelli che vedi lì dentro sono mie (più un sacco di citazioni nerd)

-  Quelle le ho colte :) E la scelta cromatica?

Volevamo fare qualcosa che staccasse bene la realtà grigia e tetra dal mondo di Vic e soci.  (qui ci sarebe un mega-spoiler che non riporto ndr) Marta è stata bravissima a renderlo.

Settepassi - di Enrico "Nebbioso" Martini e Marta Quaglia
pagine 128 - euro 12
Shockdom

12 commenti:

  1. Cortesemente la smetti di far fuoriuscire soldi dal mio portafogli? Grazie. XP

    RispondiElimina
  2. I disegni mi piacciono un sacco e pure la scelta dei colori!
    Me lo segno, è un fumetto da prendere!

    RispondiElimina
  3. Disegni bellissimi, ma pure la trama non scherza. Ma Strigoi...ho cercato su google ma non ho capito la citazione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli Strigoi sono una specie di vampiri rumeni

      Elimina
  4. Non c'è che dire! la trama è davvero originale! i disegni poi davvero superlativi .. mi ha incuriosito il titolo, settepassi è il mio soprannome ah ah ah :D Buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A si? Vorrei sapere come mai ora :D

      Elimina
    2. Ah ah ah 😂 lunga storia ... risale a diversi anni fa ... te la risparmio ! Nel mio caso era riferito al cobra dei 7 passi ...

      Elimina